/ Una coraggiosa giornalista svela i legami dell'Arabia Saudita con...

Una coraggiosa giornalista svela i legami dell'Arabia Saudita con Al-Qaeda in Yemen

Una coraggiosa giornalista svela i legami dell'Arabia Saudita con Al-Qaeda in Yemen
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Sarà il segreto di Pulcinella, ma è lo stesso inquietante. Ce lo documenta, dalla linea del fronte in Yemen, vicino alla città di Taiz, una coraggiosa reporter della BBC: la saudita (ovviamente, da anni rifugiatasi in Occidente) Safa AlAhmad. Che mostra truppe a guida saudita insieme a miliziani di al Qaeda che combattono i ribelli nazionalisti Houti.
 
E dire che la coalizione di dieci paesi sunniti guidati da Riad – che, dal 26 marzo 2015, bombarda lo Yemen – continua ufficialmente a considerare al Qaeda una “organizzazione terroristica”.
 
Brava, Safa. Fossero tutti come te i giornalisti.
 
Francesco Santoianni
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da I media alla guerra
Notizia del:

A favore dell'autostrada della Jihad in Siria resta ormai solo.... Amnesty International!

Ma che altro dovrebbe fare Assad - ora che i tagliagole che, da quattro anni, assediano e bombardano Aleppo, stanno per essere sgominati - se non promettere ad  essi una amnistia e un salvacondotto?...
Notizia del:

Mai visto un #JesuisCatholique in giro. Sapete perché?

Strano. Pure davanti allo sgozzamento del parroco di Saint-Etienne-du-Rouvray, non ho visto in Rete un solo #JesuisCatholique. E così pure mentre, in Siria, i “ribelli” ammazzavano  preti,...
Notizia del:

Nizza: la bufala dell’”ordine di distruzione di tutti i filmati” e del giornalista israeliano presente in tutte le stragi

Ma perché mai tutti i media main stream, (tra cui Rai News) hanno  attestato la bufala secondo la quale “La città di Nizza ha rifiutato di distruggere oltre 27mila ore di registrazioni...
Notizia del:

PokemonGo: da tormentone delirante a infame strumento di politica internazionale

Pokemon dalla Siria Sul tormentone dei Pokemon (che questa estate prende  il posto dell’Hula Hop, dello Yo-yo, delle palline Clik-Clak...)  ci sarebbe ben poco da aggiungere ai fiumi...
Notizia del:

La strage di Nizza, il terrorista con l’ascia e i misteriosi complotti

  Questa volta a dare il via ad ipotesi “complottistiche” sulla strage di Nizza è addirittura Repubblica che dall’arresto (ripreso con uno smartphone) di un tizio scambiato...
Notizia del:

Media e Erdogan: tutti a difendere la “democrazia e la laicità”, fino alle 01,29

Semplicemente sbalorditivo il ruolo dei media  di fronte al fallito colpo di stato anti-Erdogan. Per ore, nel silenzio totale delle cancellerie occidentali e nella verosimile convinzione che il...
Notizia del:

Strage di Nizza: ma perché questa notizia non viene ritenuta rilevante?

Sentirla dire da Alfano o da Renzi era, forse, pretendere troppo. Ma almeno uno dei tanti media di regime avrebbe potuto dirci dei recenti incontri tra i vertici dei servizi segreti italiani e siriani...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa