/ Una coraggiosa giornalista svela i legami dell'Arabia Saudita con...

Una coraggiosa giornalista svela i legami dell'Arabia Saudita con Al-Qaeda in Yemen

Una coraggiosa giornalista svela i legami dell'Arabia Saudita con Al-Qaeda in Yemen
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Sarà il segreto di Pulcinella, ma è lo stesso inquietante. Ce lo documenta, dalla linea del fronte in Yemen, vicino alla città di Taiz, una coraggiosa reporter della BBC: la saudita (ovviamente, da anni rifugiatasi in Occidente) Safa AlAhmad. Che mostra truppe a guida saudita insieme a miliziani di al Qaeda che combattono i ribelli nazionalisti Houti.
 
E dire che la coalizione di dieci paesi sunniti guidati da Riad – che, dal 26 marzo 2015, bombarda lo Yemen – continua ufficialmente a considerare al Qaeda una “organizzazione terroristica”.
 
Brava, Safa. Fossero tutti come te i giornalisti.
 
Francesco Santoianni
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da I media alla guerra
Notizia del:

VIDEO: Ius soli e altre Armi di Distrazioni di Massa...

Ci sono cose che si direbbero create solo per darci l’illusione di non essere in una gabbia o per distrarci dalla difesa dei nostri diritti. Lo Ius soli, ad esempio. Non serve affatto, come...
Notizia del:

Siria: le lacrime di coccodrillo del PD

  Lacrime di coccodrillo. Le versa periodicamente il PD per la guerra alla Siria. Guerra che da cinque anni - al pari dell'Unione Europea, delle nazioni occidentali e delle petromonarchie -...
Notizia del:

La strage al Parlamento di Teheran? Un “obbiettivo legittimo” per i "difensori dei diritti umani"

“Un poliziotto è un civile, detto questo francamente il Parlamento inglese è un obbiettivo legittimo dal momento che è uno dei principali centri decisionali di uno stato...
Notizia del:

Video. Ma cosa ci ha fatto di male la Corea del Nord?

  Ma cosa ci ha fatto di male la Corea del Nord per meritarsi l'odio dei nostri governanti e dei loro “giornalisti”? Se lo domanda questo videoclip che comincia dall’unico “sgarbo”...
Notizia del:

Londra, come da copione subito ucciso l’attentatore... (e la possibilità di conoscere il mandante)

  Ma com’è che vengono subito uccisi - prima di poter essere catturati e, quindi interrogati sui loro mandanti - questi “jihadisti” che con i loro attentati stanno seminando...
Notizia del:

Sanzioni alla Siria: tutto quello che devi sapere sulla ferocia (e ipocrisia) dell'UE

di Francesco Santoianni Il comunicato del Consiglio dell'Unione Europea è un capolavoro di ipocrisia: “Il 29 maggio 2017 il Consiglio ha prorogato fino al 1º giugno 2018 le...
Notizia del:

Trudeau, ma tanto servilismo dei media è solo per il CETA?

  Chiusi i fasti del G7 di Taormina (fasti solo televisivi, in quanto i leader lì presenti non si sono trovati d'accordo su niente) continua nel nostro Paese il peregrinare del primo...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa