/ Raśl Castro ribadisce il suo rifiuto alle ingerenze esterne in Si...

Raśl Castro ribadisce il suo rifiuto alle ingerenze esterne in Siria

Raśl Castro ribadisce il suo rifiuto alle ingerenze esterne in Siria
 

Il Presidente cubano Raśl Castro nel ribadire il suo appoggio al legittimo governo siriano, ha espresso il suo rifiuto a qualsiasi ingerenza esterna in Siria, ed ha criticato la NATO che, con la sua guerra per procura ha portato solo miseria, morte, distruzione e milioni di profughi in Medio Oriente e in Africa.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Il presidente cubano, Raul Castro, ha ribadito il rifiuto alle ingerenza esterne negli affari interni della Siria, affermando il diritto del popolo siriano «a cercare un'uscita dignitosa dalla crisi nel suo paese» con la partecipazione delle autorità legittime in Siria senza alcuna interferenza esterna, per preservare la sovranità del paese e l'integrità territoriale.
 
Le dichiarazioni del presidente cubano hanno avuto luogo durante la sessione a porte chiuse dell'Assemblea Nazionale del Potere Popolare, durante la Castro ha dichiarato che le azioni destabilizzanti della NATO e la sua "guerra per procura" ha portato alla nascita di conflitti e della povertà con le conseguenze che si riflettono nel flusso di migranti e rifugiati in Medio Oriente e Nord Africa.
 
Castro ha criticato gli Stati Uniti e la politica europea per le sanzioni unilaterali contro la Russia, affermando che queste politiche creano una maggiore instabilità e insicurezza nella regione.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Daily Mail

Gli Stati Uniti esortarono Saddam ad attaccare la Siria di Hafez Al-Asad

Gli Stati Uniti esortņ Saddam Hussein ad attaccare la Siria di Hafez al-Assad a causa della chiusura del gasdotto dall'Iraq, rivela un rapporto segreto, pubblicato dal Daily Mail.

Secondo quanto sostenuto in un rapporto segreto dell'ex funzionario CIA, Graham Fuller, datato 1983, Washington...
Notizia del:     Fonte: http://www.celag.org/

Trump e l'America Latina

di Silvina M. Romano - Celag   Giorni prima dell’odierno insediamento di Trump come presidente, è venuta a galla la notizia di una sua riunione con «esperti di America Latina»...
Notizia del:

Disastri naturali, il modello di Cuba e il baratro italiano

Al di lą delle differenze tra un uragano (prevedibile) e un terremoto (imprevedibile), valga l’esempio di Cuba come buona ragione per interrogarci su alcune questioni, tutt’altro che tecniche

di Davide Angelilli   “Il segreto dell’esito della Difesa Civile Cubana è non pensare...
Notizia del:     Fonte: The Washington Post

Delegazione del Congresso USA visita la Siria

Una delegazione statunitense composta da membri democratici del Congresso ex e attuali, č attualmente in visita in Siria. Non si esclude un incontro con il Presidente siriano Assad.

Secondo varie fonti arabe e statunitensi come il 'The Washington Post', una delegazione di congressisti...
Notizia del:     Fonte: TASS

Lavrov: Gli Stati Uniti volevano utilizzare anche Jabhat al-Nusra per rovesciare Assad

"Ci sono un sacco di esempi che mostrano come gli statunitensi e i loro alleati, subdolamente, hanno voluto usare al-Nusra per indebolire e infine rovesciare Assad", ha dichiarato il capo della Diplomazia russa Sergey Lavrov.

Gli Stati Uniti volevano utilizzare i gruppi terroristici come ISIS e Jabhat al-Nusra (Braccio di Al Qaeda in...
Notizia del:     Fonte: http://www.marx21.it/

I compiti per il nuovo anno

L'imperialismo sta provocando la destabilizzazione generalizzata delle relazioni internazionali e minaccia il mondo con conflitti di catastrofiche proporzioni. Ma prosegue la resistenza e la lotta dei lavoratori e dei popoli e in cui si manifestano nuove avanzate progressiste e rivoluzionarie

  di Albano Nunes da “Avante!”, Settimanale del Partito Comunista Portoghese Traduzione...
Notizia del:     Fonte: http://it.granma.cu/

Cuba: Dichiarazione del Governo Rivoluzionario sulla migrazione

Cuba e gli Stati Uniti hanno firmato un Accordo indirizzato a garantire una migrazione regolare, sicura e ordinata. Con questo accordo si elimina la politica dei «piedi asciutti, piedi bagnati» e il programma d’ammissione provvisoria (Parole) per professionisti cubani della salute

da it.granma.cu   Un importante passo avanti nelle relazioni bilaterali è avvenuto il12 gennaio,...
Notizia del:     Fonte: http://aa.com.tr/

Ankara chiede l'ergastolo per un deputato che rivelņ l'invio di armi ai terroristi in Siria

Č stato chiesto ergastolo per un deputato turco dell'opposizione accusato di aver rivelato l'invio di armi da parte della intelligence turca ai terroristi in Siria.

Un procuratore turco ha chiesto l'ergastolo per Enis Berberoglu, deputato dell'opposizione del partito...
Notizia del:     Fonte: Al Alam

VIDEO. "Ribelle moderato": Cerchiamo una 'coesistenza pacifica' con Israele

Un membro di un gruppo dei sedicenti "ribelli moderati" ha trasmesso il desiderio della sua banda di mantenere una 'coesistenza pacifica' con Israele, dal momento che ricevono aiuto dal regime israeliano.

"Noi non siamo contro gli ebrei perché cerchiamo di vivere in pace (...) e con gli israeliani. Questo...
Notizia del:     Fonte: Al Mayadeen

In un file audio del NYT, Kerry ammette che gli USA hanno usato l'ISIS per rovesciare Assad

Il Segretario di Stato nordamericano, John Kerry, ha ammesso che Washington ha utilizzato il gruppo terroristico ISIS per tentare di rovesciare il governo siriano.

In un file audio pubblicato dal quotidiano statunitense The New York Times e diffuso nel settembre dello scorso...
Le pił recenti da Siria e dintorni
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Israele riconosce la complessitą di un attacco contro Hezbollah

I funzionari israeliani riconoscono la complessitą di attaccare Hezbollah,.

"Nonostante l'elevata capacità militare di Israele, esiste ancora una grande preoccupazione per...
Notizia del:     Fonte: Addiyar

Hezbollah continuerą a combattere in Siria anche dopo la liberazione di Aleppo

Hezbollah ha ribadito che continuerą la sua lotta contro i gruppi terroristici in Siria per fermare questo flagello e mettere in sicurezza il paese arabo.

Il vice segretario generale del Movimento di Resistenza Islamica in Libano (Hezbollah), Naim Qasem, ha messo...
Notizia del:     Fonte: TBS - SANA

Assad: Chi sostiene il terrorismo adesso non pianga perché č causa delle sofferenze dei siriani

Nella prima intervista concessa ad una Tv giapponese, TBS, dall'inizio della crisi, Assad ha affrontato anche la questione del summit sulla Siria ad Astana che, ha precisato, il suo primo scopo č ottenere una tregua duratura in tutto il paese.

Nel corso di una sua intervista al canale televisivo giapponese "TBS", al-Assad ha dichiarato che la...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar-News Ruptly

VIDEO. Aleppo, riapre il noto mercato di Al-Tall dopo anni di chiusura

Piccoli passi verso una normalità che sembrava ormai perduta per sempre per i cittadini di Aleppo. Il principale quartiere commerciale di Aleppo, ieri, pullulava di clienti alla riapertura, dopo...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Report completo sui vari fronti della guerra in Siria

Con il cessate il fuoco promosso da Turchia e Russia, la sconfitta dell'ISIS sembra essere la prioritą per la maggior parte delle parti coinvolte nella guerra in Siria.

Da Al Masdar news la situazione sui vari fronti di guerra in Siria   NORD   Nel nord della Siria,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

FOTO. Sostanze chimiche di produzione saudita in dotazione ai "ribelli" sequestrate dall'Esercito siriano ad Aleppo

L'esercito siriano ha scoperto nei distretti orientali di Aleppo diverse sacche con sostanze chimiche di una societą saudita fornite ai sedicenti "ribelli moderati".

Come riporta Al Masdar News, le forze siriane hanno ritrovato, ieri, un carico con sacche piene di cloro durante...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar-News

Guerra alla Siria. Ultima mappa aggiornata del conflitto

Come riporta Al Masdar News, il mese di gennaio è stato uno dei mesi più lenti in termini di sviluppo sul campo di battaglia per la guerra siriana; tuttavia, i combattimenti importanti inizieranno...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa