/ Raúl Castro ribadisce il suo rifiuto alle ingerenze esterne in Si...

Raúl Castro ribadisce il suo rifiuto alle ingerenze esterne in Siria

Raúl Castro ribadisce il suo rifiuto alle ingerenze esterne in Siria
 

Il Presidente cubano Raúl Castro nel ribadire il suo appoggio al legittimo governo siriano, ha espresso il suo rifiuto a qualsiasi ingerenza esterna in Siria, ed ha criticato la NATO che, con la sua guerra per procura ha portato solo miseria, morte, distruzione e milioni di profughi in Medio Oriente e in Africa.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Il presidente cubano, Raul Castro, ha ribadito il rifiuto alle ingerenza esterne negli affari interni della Siria, affermando il diritto del popolo siriano «a cercare un'uscita dignitosa dalla crisi nel suo paese» con la partecipazione delle autorità legittime in Siria senza alcuna interferenza esterna, per preservare la sovranità del paese e l'integrità territoriale.
 
Le dichiarazioni del presidente cubano hanno avuto luogo durante la sessione a porte chiuse dell'Assemblea Nazionale del Potere Popolare, durante la Castro ha dichiarato che le azioni destabilizzanti della NATO e la sua "guerra per procura" ha portato alla nascita di conflitti e della povertà con le conseguenze che si riflettono nel flusso di migranti e rifugiati in Medio Oriente e Nord Africa.

 
Castro ha criticato gli Stati Uniti e la politica europea per le sanzioni unilaterali contro la Russia, affermando che queste politiche creano una maggiore instabilità e insicurezza nella regione.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Wall Street Journal

WSJ: I bombardieri russi hanno distrutto una base militare segreta di Stati Uniti e Regno Unito in Siria

Gli aerei da guerra russi hanno bombardato una base militare segreta degli Stati Uniti e dell Regno Unito, che si trova in Siria. Lo ha rivelato il quotidiano statunitense Wall Street Journal.

L'attacco dell'Aeronautica Militare della Russia contro la base legata CIA, in Siria era parte di una campagna...
Notizia del:     Fonte: Tass

Lavrov: La situazione del Medioriente frutto di un “atteggiamento ignorante e poco professionale” dell’Occidente

Il Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha dichiarato, oggi, che il cambio di potere in Siria deve essere il risultato di elezioni, in quanto, in caso contrario, il paese corre il rischio di ripetere il destino della Libia, ha riferito l’agenzia TASS.

"I partner dicono: 'Cerchiamo di risolvere il problema della Libia, della Siria e dell’Iraq, organizziamo...
Notizia del:     Fonte: Prensa Latina

Assad: Cuba è e sarà la punta di diamante del movimento rivoluzionario e Fidel Castro è il suo simbolo

Il Presidente siriano Bashar al Assad, in un’intervista rilasciata, oggi, a Prensa Latina, ha dichiarato che Cuba è e sarà la punta di diamante del movimento rivoluzionario in America Latina, e il suo leader storico, Fidel Castro, è un simbolo della lotta per l'indipendenza.

Testo dell’intervista in lingua originale su Prensa Latina   PRENSA LATINA: Signor Presidente, la...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

VIDEO. Aleppo, i “ribelli moderati" sostenuti dagli USA, decapitano un bambino palestinese

In un video i cosiddetti ribelli siriani, sostenuti dagli Stati Uniti, decapitano un ragazzo palestinese accusato di essere “vicino” al governo siriano.

Nel video si può vedere come uno dei cinque uomini lo prende per i capelli. Poi lo stesso uomo, taglia la...
Notizia del:     Fonte: TeleSur/Cubadebate

Nicaragua: a Managua si celebrano 37 anni di Rivoluzione Sandinista

Il Comandante Ortega: «La Rivoluzione continua a essere viva perché ha prodotto cambiamenti radicali»

Si sono tenute ieri a Managua le celebrazioni in occasione del 37°anniversari della Rivoluzione Sandinista...
Notizia del:

Riflessioni sulla crisi turca e sul fallimento della sinistra

di Maurizio Musolino* A distanza di qualche giorno dal tentato colpo di stato in Turchia si può iniziare a fare qualche considerazione su quanto accaduto nella notte fra venerdì...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Assad: il futuro della Siria è legato al campo di battaglia

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha ribadito, ieri, che il futuro della Siria è legato ai successi nella lotta contro il terrorismo.

"Il futuro della Siria è legato al campo di battaglia. Nel presente nella lotta dell’esercito...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Drone proveniente dalla Siria si fa beffa dei missili Patriot di Israele

Un drone proveniente dalla Siria dopo l’impatto con due missili Patriot dell'esercito israeliano ha ripreso a volare sui territori occupati da Israele ed è ritornato nel paese arabo.

Secondo l'esercito israeliano, un drone ha attraversato il confine in una regione centrale delle alture del...
Notizia del:     Fonte: Al Manar

La Turchia ha ritirato i suoi militari e agenti dell’intelligence da Aleppo e dall’Iraq

Secondo Al Manar, agli agenti dei servizi segreti turchi, che hanno addestrato il gruppo terroristico, Nureddin al Zinki, è stato ordinato di lasciare Aleppo a causa della continua avanzata dell'esercito siriano e per la mancanza di unità tra i combattenti.

"D'altra parte, alcuni gruppi terroristici non intendono partecipare alla battaglia di Aleppo contro...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Ministero della Difesa russo: Eliminati 2000 terroristi dell'ISIS provenienti dalla Russia ed è stato permesso a 264.000 siriani di tornare alle loro case

Il ministro della difesa russo Sergei Shoigu ha riferito della morte di più di 2000 membri russi del gruppo terroristico ISIS (Daesh, in arabo) in Siria.

"Durante l'operazione, le nostre Forze Armate hanno eliminato oltre 2.000 criminali provenienti dalla...
Le più recenti da Siria e dintorni
Notizia del:     Fonte: Wall Street Journal

WSJ: I bombardieri russi hanno distrutto una base militare segreta di Stati Uniti e Regno Unito in Siria

Gli aerei da guerra russi hanno bombardato una base militare segreta degli Stati Uniti e dell Regno Unito, che si trova in Siria. Lo ha rivelato il quotidiano statunitense Wall Street Journal.

L'attacco dell'Aeronautica Militare della Russia contro la base legata CIA, in Siria era parte di una campagna...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

L'Esercito iracheno si prepara per una grande offensiva contro l'ISIS nell’ultima roccaforte a est di Al-Anbar

L'esercito iracheno sta preparando una grande offensiva per recuperare l'ultimo bastione dell’ISIS nella parte orientale della provincia occidentale di al-Anbar.

"Rinforzi militari, compresi i membri delle forze armate e della polizia federale e carri armati hanno raggiunto...
Notizia del:     Fonte: Prensa Latina

Assad: Cuba è e sarà la punta di diamante del movimento rivoluzionario e Fidel Castro è il suo simbolo

Il Presidente siriano Bashar al Assad, in un’intervista rilasciata, oggi, a Prensa Latina, ha dichiarato che Cuba è e sarà la punta di diamante del movimento rivoluzionario in America Latina, e il suo leader storico, Fidel Castro, è un simbolo della lotta per l'indipendenza.

Testo dell’intervista in lingua originale su Prensa Latina   PRENSA LATINA: Signor Presidente, la...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Siria, “Ribelli moderati”: La decapitazione del bambino palestinese è stato un "errore individuale"

I capi della banda appoggiata dagli USA, Movimiento Nuredin al-Zinki, hanno dichiarato che la decapitazione del bambino palestinese ad Aleppo è stato un "errore individuale”. La fiera dell’assurdo….

In un comunicato pubblicato ieri sulla sua pagina Facebook, la banda appoggiata dagli USA, Movimiento Nuredin al-Zinki,...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Assad: il futuro della Siria è legato al campo di battaglia

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha ribadito, ieri, che il futuro della Siria è legato ai successi nella lotta contro il terrorismo.

"Il futuro della Siria è legato al campo di battaglia. Nel presente nella lotta dell’esercito...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Drone proveniente dalla Siria si fa beffa dei missili Patriot di Israele

Un drone proveniente dalla Siria dopo l’impatto con due missili Patriot dell'esercito israeliano ha ripreso a volare sui territori occupati da Israele ed è ritornato nel paese arabo.

Secondo l'esercito israeliano, un drone ha attraversato il confine in una regione centrale delle alture del...
Notizia del:     Fonte: Hispantv, Sana

Assad: "Chi difende il suo paese da invasori e terroristi è un patriota, non un brutale dittatore"

Il presidente siriano, Bashar al Assad, nel corso di un'intervista rilasciata, oggi, al canale statunitense NBC News, respinge le accuse di chi lo definisce un "brutale dittatore" e sostiene di non essere preoccupato che Trump diventi Presidente degli USA.

Alla considerazione del giornalista di NBC News , sul fatto che Trump non avesse esperienza in politica estera,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa