/ Cuba rinnova il suo sostegno alla Siria

Cuba rinnova il suo sostegno alla Siria

Cuba rinnova il suo sostegno alla Siria
 

Il presidente cubano Raul Castro, in un messaggio di congratulazioni per il 50° anniversario della fondazione dell'Organizzazione di Solidarietà con i Popoli dell'Africa, Asia e America Latina (OSPAAL) ha confermato il sostegno al popolo siriano nella guerra contro il terrorismo.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Lourdes Cervantes segretario generale dell'organizzazione ha sottolineato la continuità del sostegno per i diritti dei popoli a scegliere il loro sistema politico e sociale senza alcun intervento esterno.
 
Il Segretario dell'OSPAL ha rinnovato l'appoggio dell'organizzazione alla Siria nel suo scontro con il nemico sionista e imperialista che dura da quattro anni.
 
«Fin dall'inizio dell'aggressione alla Siria, l'OSPAAL ha espresso la sua solidarietà con il popolo siriano che difende la sua sovranità, la dignità, l'indipendenza e l'integrità territoriale», ha dichiarato Cervantes.
 
Cervantes ha condannato gli atti di terrorismo contro i civili in Siria ed ha espresso la sua gratitudine al Partito arabo socialista Baath che ha inviato un messaggio di all'organizzazione, nonostante le attuali difficoltà e sofferenze vissute dalla Siria.
 
Nel suo messaggio il partito Baath si è congratulato con l'organizzazione ed ha ribadito le sue posizioni contro l'imperialismo, il sionismo ed i suoi alleati.

[Trad. dal castigliano per ALBAinformaizone di Francesco Guadagni]
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: ALBAinformazione
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Bloomberg

Siria. Come Berlino nel 1945, la Russia e gli Stati Uniti in competizione per Deir Ezzor

Sono separate da diversi chilometri nella valle del fiume Eufrate, le forze appoggiate da Russia e Stati Uniti che combattono l'ISIS al fine di controllare Deir Ezzor e la sua provincia, area chiave della Siria.

In un articolo pubblicato venerdì scorso, la rivista statunitense 'Bloomberg' ha ricordato che...
Notizia del:     Fonte: Foreign Policy - http://www.balkaninsight.com

Indagine rivela come gli USA falsificano i documenti per l'invio di armi in Siria

La stessa inchiesta rivela che le vendite sono effettuate attraverso una rete commerciale collegata alla criminalità organizzata.

Una relazione congiunta di due gruppi internazionali di controllo sulle armi ha confermato che il Pentagono continua...
Notizia del:     Fonte: Ria Novosti

La Russia invierà 4.000 tonnellate di tubi, cavi e macchine per la ricostruzione della Siria

La Russia si prepara ad inviare alla Siria oltre 4.000 tonnellate di materiali e attrezzature per ricostruire il paese in guerra, nel suo sforzo di ricostruzione che necessiterà di miliardi di dollari.

La spedizione di aiuti industriali attualmente in preparazione sarà costituita da "più...
Notizia del:

B. Levy, il filosofo degli interventi 'umanitari' accoglie i golpisti venezuelani

Lo scorso 15 agosto, Bernard-Henri Levy, ha pubblicato il suo articolo mensile su El País intitolato ‘Maduro, tra Castro e Pinochet’, che possiamo considerare l’inizio della sua crociata contro il Venezuela

da Mision Verdad   Bernard-Henri Levy (BHL) è un milionario ebreo, nato come francese nell’Algeria...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia ribadisce che la presenza degli USA in Siria è illegale

La Russia ha ricordato agli Stati Uniti d'America che la loro presenza militare nel territorio nazionale siriano è contro le leggi internazionali.

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha ribadito, ieri, agli Stati Uniti che l'esecuzione di operazioni...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Gli USA invitano i gruppi "ribelli" a ritirarsi dal sud-est della Siria

Gli Stati Uniti e i loro alleati hanno invitato alcuni gruppi "ribelli" a ritirarsi dalla Siria sudorientale e a dirigersi verso la Giordania.

I gruppi "ribelli" Yeish Usud al-Sharqiya e Ahmad al-Abdo, rami del sedicente 'esercito siriano libero',...
Notizia del:     Fonte: Ruptly

VIDEO. Trump: 'Abbiamo molto poco a che fare con la Siria tranne che eliminare l'ISIS'

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ribadito che l'interesse del suo paese in Siria resta solo quello di eliminare l'ISIS.

Il Presidente degli USA, o meglio establishment che manovra il potere economico e politico, a prescindere che...
Notizia del:     Fonte: Bloomberg

Bloomberg: 'Con Assad vincitore, l'Arabia Saudita si avvicina alla Russia'

Di fronte ai successi dell'esercito siriano, anche l'Arabia Saudita rinuncia ai suoi tentativi di rovesciare Bashar al-Assad e si avvicina alle posizioni della Russia sulla risoluzione del conflitto siriano.

In un articolo pubblicato ieri, sul media nordamericano 'Bloomberg' si sostiene che la campagna militare...
Notizia del:

USA: il senatore Bob Menéndez sul banco (degli imputati)

Il senatore, di 63 anni, non è un legislatore come tanti. Ha presieduto la potente Commissione per le Relazioni Esterne del Senato, incarico da cui si è dovuto dimettere, in gennaio, a causa dell'indagine per corruzione

  di Ángel Guerra Cabrera   Il 6 settembre è iniziato, a Newark, New Jersey, il...
Notizia del:

40 leader dell'ISIS uccisi da un raid russo. Tra loro l'emiro di Deir ez-Zor' legato agli attentati di Parigi del 2015

40 leader dello Stato Islamico, incluso il cosiddetto “emiro di Deir ez-Zor”, sarebbero stati uccisi dai Jet russi in un'operazione che ha demolito un importante centro di comando sotterraneo...
Le più recenti da Siria e dintorni
Notizia del:

Le truppe siriane hanno liberato circa l'85% del paese

La Siria ha liberato circa l'85% del suo territorio dal controllo dei terroristi. Lo ha annunciato nel suo ultimo dispaccio il ministro della Difesa russo. Il Luogotenente Generale Aleksandr Lapin,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Mappa della guerra in Siria dopo la fine dell'assedio dell'ISIS su Deir Ezzor

Il mese di settembre è partito decisamente bene per l'esercito arabo siriano ed i suoi alleati che hanno ottenuto dopo scontri feroci la fine dell'assedio dell'ISIS su Deir Ezzor.

FONTE Oggi l'esercito siriano ha ufficialmente sollevato l'assedio dell'ISIS sulla città...
Notizia del:     Fonte: Reuters - Al MAsdar News

L'esercito siriano alle porte di Deir Ezzor. Vicino alla fine l'assedio dell'ISIS

"Gli eroi dell'esercito siriano arriveranno a Deir Ezzor nelle prossime 24 - 48 ore" ha dichiarato il governatore di Deir ezzor, Mohammed Ibrahim Samra, contattato dall'agenzia britannica...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

L'esercito siriano assesta un nuovo duro colpo all'ISIS: Liberati 200 km² di territorio a nord-est di Homs

L'esercito arabo siriano ha imposto il pieno controllo sull'intera zona a nord-est di Homs, originariamente occupata dall'ISIS. In questo modo, le truppe siriane si dirigeranno con maggior velocità verso Deir Ezzor per liberarla dall'assedio dell'ISIS.

Come ha riferito il portale di notizie 'Al Masdar News', questo massiccio progresso a nord-est di Homs...
Notizia del:     Fonte: Ruptly

VIDEO. Siria, l'eroico lavoro del personale medico negli ospedali di Deir Ezzor assediata dall'ISIS

Una giornata negli ospedali di Al-Assad e Al-Waleed di Deir ez-Zor con il personale medico che continua ad assistere i pazienti nonostante i frequenti black-out elettrici e una carenza critica di forniture mediche, a causa dell'assedio dell'ISIS che dura da 3 anni.

L'Esercito siriano e i suoi alleati sono in cammino con una poderosa offensiva che parte da Homs e Raqqa per...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Assad: "Abbiamo contrastato il progetto occidentale, ma la battaglia deve continuare fino alla vittoria"

Nel corso di una conferenza organizzata dal Ministero degli esteri, il Presidente siriano, Bashar al Assad ha dichiarato che "l'Occidente ora vive un conflitto esistenziale ogni volta che percepisce che uno Stato vuole prendere parte al suo ruolo."

"Abbiamo pagato un prezzo molto alto in questa guerra, ma siamo stati in grado di contrastare il progetto...
Notizia del:     Fonte: Al MAsdar

Siria, il ruolo chiave dei palestinesi nella lotta all'ISIS

Gli ultimi successi dell'esercito arabo siriano nella Siria centrale contro l'ISIS non sarebbero stati raggiunti senza il contributo dei suoi alleati come le Forze di Difesa nazionale, Liwaa Fatemiyoun (combattenti afgano-iraniani), Hezbollah e soprattutto le diverse unità combattenti palestinesi.

Secondo l'analisi del portale 'Al Masdar News', i guerriglieri palestinesi hanno svolto un ruolo fondamentale...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa