/ Il Libano ha smantellato una rete di spionaggio israeliana via In...

Il Libano ha smantellato una rete di spionaggio israeliana via Internet

Il Libano ha smantellato una rete di spionaggio israeliana via Internet
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Il Ministro delle Comunicazioni del Libano, Boutros Harb, ha dichiarato che le aziende israeliane hanno fornito servizi Internet illegali nel paese, che ha permesso ai servizi di intelligence israeliani di spiare i libanesi.
 
Harb ha spiegato in una conferenza stampa che "l'unico autorizzato a creare comunicazioni internazionali e su Internet è il Ministero delle Telecomunicazioni".
 
Le dichiarazioni di Harb sono giunte dopo una squadra del Ministero delle Telecomunicazioni ha scoperto, lunedì scorso, il dispositivo spia israeliano nei pressi di una base militare nel sud del Libano. Il team ha confermato che l'attrezzatura era vecchia, ma era servita ad Israele per spiare l'esercito libanese.
 
"Questo è un crimine contro il Libano e le sue istituzioni pubbliche, la sovranità e i diritti dei cittadini. Questo aggressione attenta contro la sicurezza nazionale ed economica del paese e la sicurezza personale di ogni cittadino. Perseguiremo con dure pene chiunque stabilisca o usi reti di comunicazione internazionali e siti che violano questa politica ", ha annunciato Harb, aggiungendo che i dispositivi sono stati confiscati.
 
Il ministro libanese ha insistito sull'aspetto della sicurezza di questa violenza sionista. "Siamo di fronte un incidente molto pericoloso che minaccia la sicurezza nazionale. Queste aziende israeliane sono coinvolte nella fornitura di alcune stazioni illegali, che hanno fornito i servizi Internet a siti sensibili e ufficiali del Libano", ha spiegato.
 
Una stessa rete fu scoperto nel 2009 a Baruk, Monte Libano. Tuttavia, Harb ha precisato che gli errori del passato non devono essere ripetuti. Le sentenze fdi condanna furono miti e non  interessarono i proprietari della rete illegale. Questa situazione ha portato questi ultimi a continuare le loro attività illegali con altre reti illegali e in più regioni.
 
Hassan Fadlallah, Hezbollah: Una rete più pericolosa di quanto si possa immaginare
 
Il membro del blocco parlamentare "Appoggio alla Resistenza", Hezbollah, il deputato Hassan Fadlallah, ha affermato che il Parlamento libanese si farà carico del dossier delle reti internazionali illegali scoperti di recente in Libano.
Parlando durante una visita al Presidente del Parlamento Nabih Berri, Fadlallah ha detto che il Paese "deve affrontare una rete parallela a quello dello Stato e questa è aperto all'intelligence israeliana. Siamo di fronte ad una rete più potente di quanto possiamo immaginare".
"Il Parlamento è disposto a combattere la corruzione ed a proteggere la sicurezza nazionale. Inviteremo i ministri delle Finanze, Comunicazioni, Interno e Difesa a spiegare l'incidente. La prossima riunione della Commissione delle comunicazioni, in programma per lunedì prossimo, indagherà sulle perdite finanziarie e sui danni per la sicurezza a causa dell'esistenza di questa rete illegale".
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Al Manar
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: South Front

Iraq, Siria e Hezbollah intendono attaccare contemporaneamente l'ISIS alla frontiera siriano-irachena

Le forze irachene, siriane e di Hezbollah sono in procinto di lanciare un attacco congiunto contro le postazioni l'ISIS sul confine siriano-iracheno.

I funzionari dell'esercito siriano e alti membri del Movimento di Resistenza Islamico in Libano (Hezbollah)...
Notizia del:

Da bambina gli sterminarono la famiglia, la storia di Shahira: Israele ha distrutto i suoi sogni, non le sue speranze

di Paola Di Lullo Beirut, 18 settembre 2017 Shahira è una donna forte, trasuda resistenza, chiede giustizia, non intende rassegnarsi né arretrare. Israele ha distrutto i suoi...
Notizia del:     Fonte: Hispantv - Al Masdar News

La Siria avverte Israele e si rafforza sul Golan

Le forze armate siriane avvertono il regime israeliano di "pericolose ripercussioni" in vista di una sua nuova aggressione contro l'esercito siriano a sostegno dei terroristi.

Il Comando generale delle forze siriane armate attraverso una dichiarazione rilasciata ieri ha riferito che le...
Notizia del:

I palestinesi ci chiedono di ricordare. Al via la missione italiana in Libano

di Paola Di Lullo BEIRUT. È partita ieri per Beirut la delegazione italiana composta da 27 persone, organizzata dalle Associazioni "Per non dimenticare Sabra e Chatila" e "Con...
Notizia del:     Fonte: Haaretz

Israele ha chiesto una zona cuscinetto di 60 km alla frontiera con la Siria. NO della Russia

Ossessionato dalla presenza iraniana ai suoi confini, il regime israeliano ha chiesto che si stabilisca una zona cuscinetto di 60km alla frontiera con la Siria, ricevendo il rifiuto della Russia.

La Russia ha respinto la richiesta di Israele di fermare le forze militari iraniane ad almeno 60 chilometri dal...
Notizia del:     Fonte: Bloomberg

Bloomberg: 'Con Assad vincitore, l'Arabia Saudita si avvicina alla Russia'

Di fronte ai successi dell'esercito siriano, anche l'Arabia Saudita rinuncia ai suoi tentativi di rovesciare Bashar al-Assad e si avvicina alle posizioni della Russia sulla risoluzione del conflitto siriano.

In un articolo pubblicato ieri, sul media nordamericano 'Bloomberg' si sostiene che la campagna militare...
Notizia del:     Fonte: Al Mayadeen

"Gli USA non forniscono più armi all'opposizione e accettano la vittoria di Assad"

Secondo l'ex ambasciatore degli USA in Siria, il suo paese e altri sponsor dell'opposizione siriana ammettono la vittoria del presidente siriano Bashar al Assad, e quindi hanno smesso di sostenere i cosiddetti ribelli.

"Il governo degli Stati Uniti ha accettato questo senza entusiasmo e gioia, ma lo ha accettato", ha...
Notizia del:     Fonte: Haaretz - Sana

Il solito copione: ISIS in difficoltà e Israele attacca la Siria, 2 soldati siriani uccisi

Oltre aver ad rotto l'assedio dell'ISIS a Dier Ezzor, l'esercito siriano sta conseguendo notevoli successi anche nella provincia di Hama, dove il gruppo terroristico è al collasso. Però, come avviene in questi casi, ci pensa Israele a risollevare il morale dei terroristi attaccando le truppe siriane nella provincia di Hama.

La notte scorsa, come confermato sia dai media israeliani che dall'esercito siriano, l'aviazione israeliana...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Hezbollah assicura che è pronto a rispondere a qualsiasi 'stupidaggine' di Israele

Hezbollah, in risposta alla recente manovra dell'esercito israeliano vicino al Libano, avverte che è pronto a rispondere a qualsiasi "stupidaggine" del regime di Tel Aviv.

"Siamo completamente attenti e pronti per qualsiasi momento e per qualsiasi scenario", ha dichiarato...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Hezbollah iracheni: Gli Stati Uniti e i curdi facilitano la fuga dei terroristi dell'ISIS

Gli Hezbollah dell'Iraq affermano che gli Stati Uniti e i curdi di Barzani hanno permesso ai capi dell'ISIS di viaggiare da Tal Afar ai campi di Ninive, nord dell'Iraq.

Il portavoce del Movimento di Resistenza Islamico in Iraq (Kataib Hezbollah), Jafar al-Husseini, ha riferito...
Le più recenti da Siria e dintorni
Notizia del:

Le truppe siriane hanno liberato circa l'85% del paese

La Siria ha liberato circa l'85% del suo territorio dal controllo dei terroristi. Lo ha annunciato nel suo ultimo dispaccio il ministro della Difesa russo. Il Luogotenente Generale Aleksandr Lapin,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Mappa della guerra in Siria dopo la fine dell'assedio dell'ISIS su Deir Ezzor

Il mese di settembre è partito decisamente bene per l'esercito arabo siriano ed i suoi alleati che hanno ottenuto dopo scontri feroci la fine dell'assedio dell'ISIS su Deir Ezzor.

FONTE Oggi l'esercito siriano ha ufficialmente sollevato l'assedio dell'ISIS sulla città...
Notizia del:     Fonte: Reuters - Al MAsdar News

L'esercito siriano alle porte di Deir Ezzor. Vicino alla fine l'assedio dell'ISIS

"Gli eroi dell'esercito siriano arriveranno a Deir Ezzor nelle prossime 24 - 48 ore" ha dichiarato il governatore di Deir ezzor, Mohammed Ibrahim Samra, contattato dall'agenzia britannica...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

L'esercito siriano assesta un nuovo duro colpo all'ISIS: Liberati 200 km² di territorio a nord-est di Homs

L'esercito arabo siriano ha imposto il pieno controllo sull'intera zona a nord-est di Homs, originariamente occupata dall'ISIS. In questo modo, le truppe siriane si dirigeranno con maggior velocità verso Deir Ezzor per liberarla dall'assedio dell'ISIS.

Come ha riferito il portale di notizie 'Al Masdar News', questo massiccio progresso a nord-est di Homs...
Notizia del:     Fonte: Ruptly

VIDEO. Siria, l'eroico lavoro del personale medico negli ospedali di Deir Ezzor assediata dall'ISIS

Una giornata negli ospedali di Al-Assad e Al-Waleed di Deir ez-Zor con il personale medico che continua ad assistere i pazienti nonostante i frequenti black-out elettrici e una carenza critica di forniture mediche, a causa dell'assedio dell'ISIS che dura da 3 anni.

L'Esercito siriano e i suoi alleati sono in cammino con una poderosa offensiva che parte da Homs e Raqqa per...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Assad: "Abbiamo contrastato il progetto occidentale, ma la battaglia deve continuare fino alla vittoria"

Nel corso di una conferenza organizzata dal Ministero degli esteri, il Presidente siriano, Bashar al Assad ha dichiarato che "l'Occidente ora vive un conflitto esistenziale ogni volta che percepisce che uno Stato vuole prendere parte al suo ruolo."

"Abbiamo pagato un prezzo molto alto in questa guerra, ma siamo stati in grado di contrastare il progetto...
Notizia del:     Fonte: Al MAsdar

Siria, il ruolo chiave dei palestinesi nella lotta all'ISIS

Gli ultimi successi dell'esercito arabo siriano nella Siria centrale contro l'ISIS non sarebbero stati raggiunti senza il contributo dei suoi alleati come le Forze di Difesa nazionale, Liwaa Fatemiyoun (combattenti afgano-iraniani), Hezbollah e soprattutto le diverse unità combattenti palestinesi.

Secondo l'analisi del portale 'Al Masdar News', i guerriglieri palestinesi hanno svolto un ruolo fondamentale...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa