/ "L’Arabia Saudita ha fondato l’Isis e appoggia Al Qaeda". Se ve l...

"L’Arabia Saudita ha fondato l’Isis e appoggia Al Qaeda". Se ve lo dice lui ci dovete credere per forza...

L’Arabia Saudita ha fondato l’Isis e appoggia Al Qaeda. Se ve lo dice lui ci dovete credere per forza...
 

"L’Arabia Saudita continua ancora oggi con la politica di sostegno al terrorismo armando Al Qaeda in Yemen"

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

da al manar
 
L’ex ambasciatore Usa in Siria, Robert Ford, ha pubblicato un articolo sulla rivista Foreign Policy in relazione al fallimento della politica degli Stati Uniti nei confronti della Siria e ha rivelato il ruolo dell’Arabia Saudita come fondatore dell’Isis nella regione per destabilizzare i governi di Siria e Iraq, due alleati dell’Iran.
 
Ford ha spiegato che l’Isis è il risultato delle azioni della ex capo dell’intelligence saudita, il principe Bandar bin Sultan, aggiungendo che tale piano ha avuto il consenso degli Stati Uniti.
 
Ford ha precisato che l’Isis è stato costituito al fine di unificare i vari gruppi estremisti e i resti del partito Baath in Iraq, fedeli a Saddam Hussein, definendo questa azione come un errore storico.
 
L’ex Ambasciatore USA in Siria ha aggiunto che l’Arabia Saudita è stata negli ultimi tre decenni la fonte del terrorismo e dell’estremismo che si estendono in tutto il Medio Oriente e che hanno avuto gravi conseguenze non solo per la regione, ma anche per l’Europa.
 
Infine, il diplomatico ha affermato che l’Arabia Saudita continua ancora oggi con la politica di sostegno al terrorismo armando Al Qaeda in Yemen per contrastare i sostenitori di Ansarulá e l’esercito yemenita.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

"Un'infamia. Una gravissima ingerenza": la Rete italiana in Difesa dell'umanità sull'attacco dell'OSA al Venezuela

Redazione Contropiano   Con una decisione gravissima e senza precedenti, il segretario generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), Luis Almagro, ha attivato oggi (ieri,...
Notizia del:

Venezuela, Maduro: "Il popolo venezuelano non sarà mai vittima del bullismo di un impero"

Dopo la grave ingerenza di Almagro di oggi, il presidente del Venezuela Maduro risponde da Palazzo Miraflores davanti da una mobilitazione spontanea di lavoratori. "Nessuno applicherà nessuna carta nella nazione di Bolivar"

Commentando l'invocazione del Segretario generale dell'Organizzazione degli Stati Americani (OSA),...
Notizia del:

Venezuela, Maduro denuncia collegamenti tra funzionari di polizia di Chacao (Miranda) e l'Ambasciata degli Stati Uniti

Il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolas Maduro, ha denunciato lunedi notte che a seguito dell'intervento del governo verso la Polizia a Chacao, nello stato di...
Notizia del:

Il declino di Poroshenko: doveva cambiare l’Ucraina, ma ora rischia di cadere

La crisi economica e il programma del FMI hanno senza dubbio fatto la propria parte ma a pesare sono le promesse elettorali mancate

di Eugenio Cipolla Alcuni lo descrivono come un leader ferito, chiuso nel bunker della Bankova in...
Notizia del:

La condizione del FMI per gli "aiuti" all'Ucraina: le terre a Monsanto e Dupont

Il cerchio di majdan si chiude sui suoi “romantici" piddini "estimatori”

di Fabrizio Poggi* - Contropiano Petro Poroshenko ha chiesto alla Rada di approvare le modifiche alla...
Notizia del:     Fonte: Al Manar

Il Real Madrid dedica la vittoria della Champions League ai suoi tifosi uccisi dall'ISIS in Iraq

Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez ha dedicato la vittoria della Champions League ai fan che hanno perso la vita nel recente attacco terroristico in Iraq.

I membri di un club di tifosi del Real Madrid sono stati uccisi dai terroristi dell'ISIS a Balad, vicino alla...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Diplomatico saudita disgustato dai progressi contro l'ISIS in Iraq. Motivo? "L'Iran crea conflitto sciiti-sunniti"

L'ambasciatore saudita in Iraq, Thamer al-Sabhan, ancora una volta provoca tensioni con nuove accuse contro l'Iran e il suo sostegno alle forze popolari irachene nella loro lotta contro i terroristi dell'ISIS.

"L'Iran vuole creare il caos e distruggere gli arabi attraverso conflitti tra sciiti e sunniti",...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa