/ Chomsky: Erdogan ha aiutato l'ISIS ed ora ha la colpa per gli att...

Chomsky: Erdogan ha aiutato l'ISIS ed ora ha la colpa per gli attentati di Istanbul

Chomsky: Erdogan ha aiutato l'ISIS ed ora ha la colpa per gli attentati di Istanbul
 

Il politologo statunitense Noam Chomsky ha dichiarato che il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha aiutato il gruppo terrorista ISIS e lo ha accusato degli attentati di martedì scorso a Istanbul.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
"La Turchia ha accusato l'Isis [per l'attacco a Istanbul] che Erdogan aiuta in molti modi, anche sostenendo il Fronte Al-Nusra, che è leggermente diverso. Poi ha lanciato un attacco contro chi condanna i suoi crimini contro i curdi, che sono fra le forze che contrastano l'Isis in Siria e in Iraq. C'è bisogno di commentare ulteriormente?", ha scritto, ieri, Chomsky nella e-mail inviata a The Guardian, in cui ha anche accusato il presidente turco di ipocrisia.
 
Dopo gli attentati di martedì scorso in una zona turistica della città di Istanbul, il presidente turco ha preso in giro l'accademico statunitense che, con altri intellettuali, hanno firmato una lettera che invita la Turchia a sollevare il suo assedio contro i villaggi e le città curde nel sud-est paese.
 
Erdogan ha invitato Chomsky a visitare la zona, ma ha declinato l&# 39;invito via e-mail, nella quale ha scritto: "Se decido di andare in Turchia, non sarà per il suo invito, ma per l'invito dei tanti dissidenti coraggiosi, tra cui i curdi che sono stati sotto attacco per molti anni. "
 
Nel mese di dicembre 2015, in una lettera aperta al Presidente Erdogan, Chomsky e centinaia di persone lo hanno accusato di fare la guerra contro il proprio popolo.
 
"La responsabilità per l'attuale crisi auto-inflitta al paese è direttamente correlata a Erdogan che percepisce i curdi, qualora siano del HDP, del PYD o del PKK - come ostacolo per realizzare il suo progetto definitivo per la presidenza turca", si legge nella lettera.
 
"Con gli assedi imposti alle loro comunità nel sud-est della Turchia, ha di fatto dichiarato guerra al suo stesso popolo. La crisi attuale è costruita e del tutto inutile. Questo dimostra ancora una volta che Erdogan è una forza che divide profondamente", ha aggiunto.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Hispantv
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: https://wikileaks.org

WikiLeaks rivela i legami tra la famiglia Erdogan e l'ISIS

WikiLeaks ha rivelato il contenuto di migliaia di email del politico e uomo d'affari Berat Albayrak, genero del presidente della Turchia.

Oggi, gli attivisti di Wikileaks hanno pubblicato sul loro archivio Berat's Box le email che documentano...
Notizia del:     Fonte: hurriyetdailynews

Dopo l'avvertimento russo, Erdogan nega di voler rovesciare Assad

Il presidente della Turchia fa marcia indietro sulla sua intenzione di rovesciare il suo omologo siriano Bashar al-Assad, dopo aver ricevuto avvertimenti dalla Russia.

"L'operazione Scudo dell'Eufrate non è diretta contro alcun paese o una persona, ma solo...
Notizia del:

Basta un si... dice anche Erdogan dalla Turchia

Erdogan voterebbe si. Anche in Turchia si cambia la Costituzione... P.S. Precisazione per i neo- censori del web: si tratta semplicemente di un video satirico... **
Notizia del:     Fonte: Daily Mail e The New york Post

L'Arabia Saudita ha reclutato terroristi tra gli ex prigionieri di Guantanamo per combattere in Siria e Yemen

Il programma di riabilitazione organizzato dall'Arabia Saudita per i suoi cittadini di ritorno da Guantanamo, è in realtà una copertura per il reclutamento di terroristi. Lo afferma un ex detenuto di Guantanamo, citato dal 'Daily Mail' e dal 'New York Post'.

Ieri, Abdollah Ghassan al-Sharbi un ex detenuto della prigione statunitense di Guantanamo, ha rivelato al 'Daily...
Notizia del:     Fonte: Sana.Sy

I bambini siriani scrivono una lettera all'ONU per protestare contro gli attacchi dei "ribelli" alle scuole

Un gruppi di bambini insieme ai loro supervisori ha inviato una lettera, a nome di tutti i loro coetanei siriani, alle Nazioni Unite per protestare contro gli attacchi da parte delle organizzazioni terroristiche, denominate "ribelli moderati", contro le scuole.

I bambini, nella loro missiva, in particolare, hanno chiesto che l'organizzazione internazionale attui le risoluzioni...
Notizia del:     Fonte: Cumhuriyet

Delirio Erdogan: Entriamo in Siria per porre fine "all'impero" di Assad

Erdogan in alcune dichiarazioni che confermano la sua megalomania ha affermato apertamente le che le forze armate del suo paese sono in Siria per porre fine al governo del presidente Bashar al-Assad.

  "Il territorio [siriano] appartiene ai legittimi proprietari. Siamo lì per stabilire la giustizia....
Notizia del:     Fonte: The Guardian

Per gli Stati Uniti, l'uccisione dei soldati siriani a Deir Ezor fu un 'deplorevole errore non intenzionale'

Per la coalizione guidata dagli Stati Uniti l'attacco contro l'esercito siriano, che provocò almeno 90 morti soldati, a Deir Ezor, fu un "deplorevole errore non intenzionale '.

"In questo attacco è stato commesso un errore increscioso a causa di fattori umani non intenzionali...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Siria avverte che combattera' l'invasione degli Stati Uniti e della Turchia

Un alto ufficiale dell'esercito siriano ha avvertito che il suo paese non starà con le braccia conserte contro l 'invasione' della Siria da parte degli Stati Uniti e della Turchia.

"Crediamo che le azioni di questi due paesi nel nord della Siria sono un'interferenza nei nostri affari...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar-News

L'aviazione militare siriana nega di aver bombardato l'esercito turco nella zona est di Aleppo

Un alto funzionario dell'aviazione siriana ha riferito ad 'Al-Masdar-News' che i loro aerei da combattimento non hanno bombardare l'esercito turco nella zona est di Aleppo.   "Nessun...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News - SouthFront

L'Esercito turco interrompe l'offensiva delle truppe siriane a Latakia

Come riportano i portali di notizie 'Al Masdar News'  e 'SouthFront', dopo la morte di 3 soldati turchi a causa di un attacco aereo siriano, le forze armate turche hanno risposto...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

La de-dollarizzazione arriva in Turchia: Erdogan pronto a commerciare in valute locali con Cina, Russia e Iran

Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan  ha promesso di adottare presto le misure necessarie per rafforzare la moneta nazionale, la lira turca. Prima di tutto, mette in evidenza  Deutsche...
Notizia del:

All'Onu gli Stati Uniti contro il nazi-fascismo (NOTIZIA CENSURATA DAI MEDIA)

  da avante.pt Traduzione di Marx21.it Il 13 novembre, nel silenzio dell'apparato mediatico dominante occidentale, la terza commissione dell'ONU, competente in materia di diritti...
Notizia del:

Siria, Aleppo. Su ospedali e bombardamenti, alcune domande a MSF

Alcune domande che la redazione de l'AntiDiplomatico e di SibiaLiria vorrebbero porre a Medici Senza Frontiere sulla Siria (e Aleppo in particolare). - Ad Aleppo Ovest è stato distrutto,...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

VIDEO. Cina e Russia pongono il Veto sulla risoluzione dell'ONU per Aleppo

Russia e Cina hanno posto il veto alla bozza di risoluzione al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite (UNSC) sulla situazione nella città di Aleppo nel nord della Siria.

La risoluzione in questione è stata sostenuta da 11 membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite,...
Notizia del:     Fonte: Yahoo News

Snowden: Negli Stati Uniti la Giustizia non è uguale per tutti

L'Ex Funzionario della NSA Edward Snowden ha ribadito che nel suo paese la giustizia è uguale per tutti.

"Abbiamo un sistema di giustizia negli Stati Uniti di due livelli, le persone con buoni agganci nel governo...
Notizia del:     Fonte: https://wikileaks.org

WikiLeaks rivela i legami tra la famiglia Erdogan e l'ISIS

WikiLeaks ha rivelato il contenuto di migliaia di email del politico e uomo d'affari Berat Albayrak, genero del presidente della Turchia.

Oggi, gli attivisti di Wikileaks hanno pubblicato sul loro archivio Berat's Box le email che documentano...
Notizia del:

Dal Renzismo al Razzismo: Chicco Testa e il tweet post-referendum contro Napoli, Bari e Cagliari

Da LegaAmbiente alle lobby del nucleare, da membro del CNEL a sostenitore agguerrito per la vittoria del SI qe quindi per la sua abolizione. Chicco Testa è stato sempre un personaggio molto poliedrico....
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa