/ 20 MORTI, 220 FERITI PER UN VIRUS MORTALE IN UCRAINA FUORIUSCITO ...

20 MORTI, 220 FERITI PER UN VIRUS MORTALE IN UCRAINA FUORIUSCITO DA UN LABORATORIO USA

20 MORTI, 220 FERITI PER UN VIRUS MORTALE IN UCRAINA FUORIUSCITO DA UN LABORATORIO USA
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

 
Nel bel mezzo del cosiddetto "cessate il fuoco" in Ucraina, anche se i bombardamenti sono in corso in molte regioni, l'agenzia di stampa del Donbass News International riporta che più di 20 soldati ucraini sono morti e più di 200 soldati sono stati ricoverati in ospedale per un virus mortale chiamato "California Flu", immune a tutti i farmaci, "fuggito" da un laboratorio statunitense nei pressi della città di Kharkov.
 
La presenza del virus mortale in territorio ucraino è stata registrata per la prima volta il 12 gennaio: "Secondo il personale medico delle unità AFU (esercito ucraino) sono state registrate malattie di massa tra il personale militare ucraino in questo campo. I medici hanno registrato il virus sconosciuto a seguito del quale l'infetto registra la febbre alta che non può essere soggiogata da nessun farmaco. Finora dal virus sono morti più di venti militari.
Il tutto viene accuratamente nascosto"
, ha detto il vice comandante delle forze del Donbass, Basurin, in un'intervista al quotidiano nazionale. "Continuiamo a registrare fatti nuovi di crescere le epidemie di infezioni respiratorie acute tra i militari ucraini", ha proseguito.
 
Solo dall'inizio di questa settimana oltre 200 militari ucraini sono stati accolti negli ospedali civili e militari di Kharkov e Dnepropetrovsk. E 'importante ribadire che l'intelligence del Donbass avesse denunciato le ricerche in corso in un laboratorio privato a Shelkostantsiya, a 30 km dalla città di Kharkov, già da tempo, sottolinea Zero Hedge. Esperimenti che coinvolgevano esperti militari degli Stati Uniti. "Secondo le nostre informazioni, è lì dove il micidiale ceppo influenzale californiano è trapelato", ha concluso Basurin. 
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Dopo la Brexit, ci sono altre cose che dovremmo abbandonare. Ron Paul

  Il voto del Regno Unito per lasciare l'UE può essere stato uno shock per molti, ma il sentimento che ha portato gli elettori britannici a respingere le regole imposte da Bruxelles...
Notizia del:

La vera catastrofe post Brexit: per Soros perdite superiori a 1,5 miliardi!

  Come scherzo del destino o vendetta della storia se preferite, l'uomo che con 1.5 miliardi di profitti speculativi aveva determinato nel 1992 lo sganciamento della sterlina dallo SME,...
Notizia del:

L’Ucraina si arrende: abbandonato il sogno dell’indipendenza energetica dalla Russia

Kiev costretta a tornare ad importare energia elettrica dalla Russia

di Eugenio Cipolla  Alla fine, dopo mesi di battaglie commerciali, guerre mediatiche e azioni volte a...
Notizia del:

ERDOGAN SI SCUSA CON PUTIN PER ABBATTIMENTO SU 24

Il Presidente russo Vladimir Putin ha ricevuto un messaggio di scuse da parte del Presidente turco Recep Tayyip Erdogan, nel quale si scusa per l'abbattimento del Su-24 e per la morte del suo...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

NYT: Armi della CIA per i ribelli siriani vendute al mercato nero

Le armi spedite in Giordania per i ribelli siriani da parte della CIA e dell'Arabia Saudita sono state rubate da agenti dei servizi segreti giordani e vendute al mercato nero. Lo ha rivelato il New York Times.

Alcune delle armi rubate sono state utilizzate in una sparatoria nel novembre scorso, dove morirono due nordamericani...
Notizia del:

Grande concorso de l’Antidiplomatico: vinci un volo A/R Italia Londra firmando con il nome più originale la petizione truffa antiBrexit

L’Antidiplomatico, anche per venire incontro alla Compagnia RyanAir e con la auspicabile collaborazione finanziaria della Fondazione Soros lancia il grande concorso “Firma la petizione...
Notizia del:

Capire la Brexit: il potere di dire 'no'

  La strategia principale per mantenere il potere è quello di dare agli 'impotenti' l'illusione di processo decisionale e autonomia. Avere voce in capitolo sulla propria...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa