/ LE 10 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE SULLA NATO

LE 10 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE SULLA NATO

LE 10 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE SULLA NATO
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 
1. La NATO - Organizzazione del Trattato dell’Alleanza dell’Atlantico del Nord, detta anche Patto Atlantico - nasce a Washington nel 1949 con l’obiettivo ufficiale della “difesa collettiva” dei dodici Stati membri (art. 5 dello statuto) contro il nemico di allora, l’Unione Sovietica. La NATO, in realtà, verrà utilizzata negli anni per tutt’altri obiettivi.
 
2. In risposta alla nascita della NATO, nel 1955, l’Unione sovietica crea il Patto di Varsavia. Nel 1991 il Patto di Varsavia si dissolve, insieme all’URSS. La NATO però non muore. Diventa lo strumento con cui esportare “democrazia e diritti umani”.
 
3. Nel 1999, a Washington viene siglato, dai governi dei Paesi NATO, il “nuovo concetto strategico” che cambia la natura del trattato, autorizzando interventi militari di aggressione. Il Parlamento italiano non è mai stato consultato in merito.
 
4. Il nuovo concetto della NATO e le azioni di guerra alle quali l’Italia partecipa violano l'art 11 della Costituzione e il Trattato di non proliferazione nucleare. Sul territorio italiano, nelle oltre centodieci basi USA/NATO, sono presenti novanta testate nucleari.
 
5. Grazie al “Nuovo Concetto Strategico”, la NATO inizia interventi militari d’aggressione. Nel 1999 la Nato bombarda quel che rimane della Jugoslavia: è la «guerra in Kosovo».
 
6. Nel 2001 gli Usa e altri membri della NATO bombardano l’Afghanistan. Nel 2003 la NATO prende in consegna la guerra, tutt’ora in corso in questo Paese strategico per i flussi di materie prime: è la «guerra in Afghanistan».
 
7. Nel 2003 Usa e alleati bombardano e invadono, senza mandato ONU, l’Iraq, reo di essersi sottratto al dominio del dollaro. Nel 2004 la NATO si coinvolge direttamente nell’Iraq occupato, su richiesta Usa: è la «guerra in Iraq».
 
8. Nel 2011 la NATO con l’operazione «Unified Protector» bombarda la Libia, che per ragioni finanziarie e strategiche era da tempo nel mirino: è la «guerra in Libia».
 
9. Dopo il colpo di stato del febbraio 2014 in Ucraina, la NATO, un'alleanza oggi di 28 stati membri, ha ormai nel mirino i confini della Russia. A partire dal 2003, membri e partner Nato iniziano l’opera di accerchiamento della Siria. Sul futuro di Ucraina e Siria si giocano i destini del mondo.
 
10. Le guerre della NATO dal 1999 ad oggi hanno prodotto centinaia di migliaia di morti, feriti, mutilati, sfollati, territori devastati, smembrati, economie fallite, destabilizzazioni estese a intere regioni. I popoli dei Paesi membri dovrebbero iniziare a chiedersi: Chi ci difende dalla NATO?


     
     L'orrore della NATO oggi in 7 minuti:
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Deriva intellettuale: «Per le élite è tempo di sollevarsi contro le masse ignoranti»

Il blog Zero Hedge riprende un articolo che ben riflette lo spirito dei tempi dove le scelte dei popoli liberi sono vissute con molta sofferenza dalle élite dominanti

Il noto blog Zero Hedge ha ospitato un articolo interessante - per capire la deriva di certi ‘intellettuali’...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La CIA ammette: Ora Bashar al-Assad è più forte di un anno fa

La CIA ha riconosciuto che il presidente siriano Bashar al-Assad, è attualmente in una posizione politica migliore rispetto ad un anno fa.

"In relazione a dove stava l'anno scorso sul campo di battaglia, [Al-Asad] è in una posizione...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

VIDEO. L'aviazione irachena distrugge 127 veicoli dell'ISIS in fuga da Falluja ed elimina 750 terroristi... ma è tutto merito degli USA

Questa mattina un coro unanime del mainstream ha annunciato che l'aviazione USA ha distrutto 40 veicoli dell'ISIS e ucciso 250 terroristi, definendolo come il più grande attacco mai attuato contro il califfato. "Peccato" che cifre e autori dell'attacco siano differenti.

Questa è la versione di quotidiano a caso che cita il Pentagono. Il ministero della Difesa iracheno non...
Notizia del:

PARLAMENTO UE: IL LIBERALE E "SOGNATORE EUROPEISTA" VERHOFSTADT CHIAMA FARAGE “SACCO DI MERDA”

Questo video mostra chiaramente il livello di bassezza morale e volgarità di chi siede al parlamento UE. Il belga il belga Guy Verhofstadt, presidente del gruppo Alleanza dei Democratici e...
Notizia del:

C'è un mondo oltre la Brexit

La visita di Putin a Pechino per confermare la partnership fra Russia e Cina

Mentre i media occidentali erano troppo impegnati a coprire gli effetti della Brexit, una delegazione di imprenditori...
Notizia del:

Marco Zanni (M5S): "Lo scarica barile di Monti a Draghi merita l'Oscar del ridicolo"

di Marco Zanni* Lo scarica barile di Monti a Draghi su chi ha voluto il Fiscal compact su La7 stamattina vince l'Oscar del ridicolo della settimana.   Quando tutto questo sarà...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Putin estende fino al 2017 le sanzioni sui prodotti occidentali

Il presidente russo Vladimir Putin ha prorogato fino al 31 dicembre 2017 le sanzioni contro i prodotti provenienti dall'occidente.

Il decreto, emanato oggi, è stato presentato come una misura di ritorsione contro le sanzioni che i paesi...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa