/ Clinton prende sei milioni di dollari da Soros per la corsa alla ...

Clinton prende sei milioni di dollari da Soros per la corsa alla Casa Bianca

Clinton prende sei milioni di dollari da Soros per la corsa alla Casa Bianca
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Bernie Sanders ama dire che Hillary Clinton è "il candidato dei miliardari ", e ora ha la prova. Un SUPERPAC pro-Hillary ha appena ricevuto sei milioni di dollari nientemeno che da George Soros.
 
Soros ha dato sei milioni lo scorso mese a Priorities USA Action, il super-PAC che sostiene Hillary Clinton. Il magnate ha fatto importanti donazioni politiche nel passato, per la corsa presidenziale di John Kerry nel 2004 e la campagna per la rielezione del presidente Obama.
 
Priorities USA Action è stato in grado di raccogliere un totale di 41 milioni di dollari a favore della Clinton nel 2015. Nel complesso, la campagna presidenziale della Clinton ha raccolto 112 milioni di dollari nel 2015.
 
In precedenza nel mese di dicembre, è stato rivelato che la Clinton ha ricevuto quasi 95.000  dollari dal settore della difesa, secondo i dati della Federal Election Commission (FEC) per la corsa presidenziale compilati dal Center for Responsive Politics.
 
Nel frattempo, lo sfidante principale della Clinton, Bernie Sanders, sta beneficiando dell'entusiasmo senza precedenti dei piccoli donatori: i 75 milioni di dollari raccolti nel 2015 provengono da donazioni sotto i 200 dollari, con una media di soli 27 dollari, secondo gli organizzatori della campagna.
 
La squadra di Sanders ha annunciato che nell'ultimo trimestre del 2015 sono stati raccolti 33,6 milioni di dollari.
Venti milioni di dollari sarebbero stati raccolti nel solo mese di gennaio.
 
Ciò che rende la raccolta fondi di Sanders 'unica è il gran numero di piccoli donatori. Almeno 1,3 milioni di persone hanno donato alla campagna finora, segnando un numero record di donatori in questa fase iniziale della campagna.
 
"I numeri che abbiamo visto dal 1 ° gennaio hanno messo la nostra campagna in condizione di battere obiettivo del Segretario Clinton di $ 50 milioni nel primo trimestre del 2016," ha dichiarato Jeff Weaver, responsabile della campagna Sanders ', n un comunicato. "I lavoratori americani che hanno contribuito con pochi dollari ogni mese, non solo hanno sfidato ma hanno battuto la più grande macchina di raccolta fondi mai riunita. "
 
La maggior parte delle donazioni ricevute dal team Sanders 'non superano i 200 dollari, secondo i dati ufficiali. Ciò è in netto contrasto con la forma di raccolta fondi adoperata dalla Clinton, che riceve di solito i contributi massimi consentiti dalla legge - di 2.700 dollari. 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le pi recenti da World Affairs
Notizia del:

La retorica americana contro la Russia ha seguito negli anni la stessa strategia

Agli aspiranti giornalisti, agli storici, o ai cittadini politicamente impegnati, Gleen Greenwald di The Intercept suggerisce la lettura delle newsletter di IF Stone, un intrepido e indipendente giornalista...
Notizia del:

La tradizione nazista dell'Ucraina golpista

di Fabrizio Poggi Corsa ai fasti del Terzo Reich nel paese più europeista, più democratico, più liberale del vecchio continente, nella terra chiamata a costituire il “vallo...
Notizia del:

Il Nafta ha danneggiato il Messico molto pi di quello che potrebbe fare qualsiasi muro

di Mark Weisbrot* Il Presidente Trump difficilmente realizzerà il suo sogno di obbligare il Messico a pagare il muro da lui proposto lungo il confine sud degli Stati Uniti. Se fosse costruito,...
Notizia del:

ROMA: DALL'ASSEDIO DI GAZA ALL'ASSEDIO MEDIATICO

"L'assedio israeliano anche questo. Forse iniziare a parlarne il modo per cominciare a romperlo."

Inizia oggi l'Israeli Apartheid Week, una serie di eventi che, ogni anno, si svolgono in oltre 200 città...
Notizia del:     Fonte: AP

"L'opposizione siriana" invita Trump a deporre Assad

L'"opposizione siriana" ha invitato, ieri, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a correggere gli errori di Barack Obama in Siria, appoggiato i sedicenti "ribelli" per deporre Assad.

L'Alto Comitato di negoziazione, HNC, guidato da Nasr al-Hariri, ha riferito che spera di convincere l'Amministrazione...
Notizia del:     Fonte: AP

Lettera di Ahmadinejad a Trump: "L'ingerenza continua degli USA ha portato, guerra, divisione e morte"

Nella sua lettera, l'ex presidente iraniano si riferito alle guerre degli Stati Uniti in Medio Oriente ed ha criticato il veto di Trump sull'immigrazione, che interessa sette paesi a maggioranza musulmana, compreso l'Iran.

I media iraniani, oggi, hanno pubblicato una lettera dell'ex presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad, all'attuale...
Notizia del:

Studentessa a Romano Prodi: "Lei ha svenduto il nostro futuro e in cambio di cosa?"

Pubblichiamo il video e l'intervento della studentessa di Rethinking economics Bologna indirizzato a Romano Prodi.  di Cristina Re "Salve professore, Sono Cristina di...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa