/ Lavrov: "Ci sono informazioni su nuovi contatti segreti tra Isis ...

Lavrov: "Ci sono informazioni su nuovi contatti segreti tra Isis e Turchia"

Lavrov: Ci sono informazioni su nuovi contatti segreti tra Isis e Turchia
 

"Siamo preoccupati per le notizie, secondo le quali, i turchi hanno in programma di invadere parte del territorio siriano, con il pretesto di creare campi profughi", ha dichiarato il ministro degli Esteri russo.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 
La Turchia e l'ISIS hanno condotto negoziati segreti per discutere le nuove opzioni di contrabbando, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, in un'intervista con il giornale russo "Moskovsky Komsomolets".
 
"Ci sono informazioni secondo le quali l'ISIS continua a mantenere contatti segreti con le autorità turche. Discutono opzioni politiche nelle attuali circostanze, dal momento che gli attacchi da parte dell' Air Force russa limitano notevolmente le rotte di contrabbando tradizionali", ha aggiutno il ministro degli Esteri russo.
 
"Siamo molto preoccupati per le notizie che i turchi pianifichino o addirittura, forse, hanno già cominciato a prendere in consegna parte del territorio siriano sotto il pretesto di creare un campo lì per  accogliere i rifugiati siriani senza permettere loro di attraversare il confine con la Turchia dove, secondo loro, i campi sono pieni", ha spiegato il ministro russo.
 
"La Turchia sta discutendo la creazione di una zona di sicurezza nel territorio siriano libero dello Stato islamico", ha proseguito Lavrov nell'intervista.
 
"Siamo tutti consapevoli che questa è una zona di confine tra i due enclavi curde, che la Turchia considera assolutamente inaccettabile. Infatti, eviterà alla Turchia la possibilità di fornire combattenti in Siria e continuare il contrabbando", ha affermato Lavrov.
 
Secondo la Russia, le autorità turche hanno già discusso questo piano con la NATO sulla creazione di zone franche libere dall'ISIS in territorio siriano.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: RT
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: The Guardian

The Guardian: Assad vincerà inevitabilmente la battaglia di Aleppo

Il quotidiano britannico The Guardian in prevede "la vittoria di Assad". "L'unico modo per ottenere una rapida fine accesso alle sofferenze del popolo siriano è che Assad finalmente vinca la battaglia più rapidamente possibile", ha scritto il giornale.

"La battaglia è quasi finita nella seconda città della Siria. Tutto porta a credere che l'approccio...
Notizia del:     Fonte: Reuters-Hispantv

Dopo Siria e Somalia il mese degli O/Errori degli Stati Uniti si conclude con l'uccisione di 15 civili in Afghanistan

Per concludere "degnamente" un mese di atrocità, dopo aver ucciso più di 80 soldati siriani a Deir Ezzor, 22 soldati somali, 8 poliziotti afghani, oggi, un drone statunitense ha ucciso almeno 15 civili in Afghanistan.

Tentando di giustificare la sua ultima atrocità, Washington ha spiegato che il drone dell'aviazione...
Notizia del:     Fonte: Govorit Moskva

Russia: "Risponderemo a tutte le accuse degli Stati Uniti"

"Risponderemo a tutto quello che dicono gli statunitensi", ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zajárova, riferendosi alle ultime accuse e insinuazioni circa l'operazione in Siria.

La Russia non lascerà senza risposta la serie di recenti dichiarazioni circa la sua azione militare in Siria,...
Notizia del:     Fonte: Al Manar

E Nahed Hattar, giornalista e scrittore giordano ucciso dai terroristi scrisse:"Sono con voi fratelli e compagni del gran Partito di Cristo, Moametto, Marx, Engels, Lenin, Nasser e Assad..."

Un articolo per capire la figura di Nahed Hattar, giornalista e scrittore giordano ucciso dai terroristi ad Amman. E non solo. Ecco perché il mainstream lo ha subito ignorato e non lo ha tramutato in un icona contro il terrorismo.

I media italiani e stranieri annunciando l'omicidio per mano di un gruppo salafita del giornalista e scrittore...
Notizia del:

Il Fallimento della Dottrina Militare Americana?

Analizzare la crescente insoddisfazione dei generali statunitensi verso i vertici politici di Washington, permette di gettare una nuova luce sulla direzione in cui procede la macchina militare Americana. In particolare è interessante osservare la futura programmazione bellica nell’ambito delle forze di terra, mare, aria, spazio e cyberspazio

di Federico Pieraccini Terminata la guerra fredda le forze armate statunitensi si ritrovarono senza un vero...
Notizia del:     Fonte: Ria.ru

Mosca: "Le minacce degli Stati Uniti contro la Siria sono un appoggio 'de facto' ai terroristi '

Il numero due della diplomazia russa ha dichiarato che la reazione degli Stati Uniti non cerca di ripristinare la situazione ad Aleppo.

Questa mattina, il vice degli Esteri russo Sergei Ryabkov ha dichiarato che la posizione degli Stati Uniti per...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Evitare che l'Esercito siriano liberi Aleppo: Gli USA studiano la soluzione militare al conflitto in Siria

Secondo quanto riferisce la Reuters, Gli Stati Uniti stanno studiando un piano per bloccare l'offensiva dell'Esercito siriano.

Il governo degli Stati Uniti ha avviato uno studio sulle misure per migliorare il supporto militare per l'opposizione...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Duterte annuncia la fine delle esercitazioni militari congiunte tra Filippine e Stati Uniti

«Rispetterò l’alleanza militare, il patto firmato dai paesi negli anni 50’, ma penso di stabilire nuove alleanze commerciali», ha spiegato Duterte che è intenzionato a orientare la propria politica estera in direzione di Russia e Cina

  Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, ha annunciato che il suo paese non effettuerà più...
Notizia del:

'Il segreto di Putinella': lo squallore (senza freni inibitori) del Fatto Quotidiano sulla politica estera

Secondo voi come avrà commentato il peggior giornale oggi in Italia (definizione meritata dopo questo) i risultati dell'indagine dei 'giudici' della Nato sull'abbattimento del...
Notizia del:

Settembre 2016: la Russia diviene il primo esportatore di petrolio della Cina

di Ma Jingjing “Global Times”, 22 settembre 2016 Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it La Russia è divenuta il maggiore esportatore di petrolio verso la Cina in agosto,...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: theamericanconservative

"La politica estera degli Stati Uniti ha fallito su tutti i fronti"

Mentre alcuni attacchi portano un vantaggio strategico per gli Stati Uniti, di solito, si traducono in odio verso Washington, si legge sulla rivista nordamericana 'American Conservative'.

Negli ultimi 15 anni, Washington ha fatto gli stessi errori ripetutamente, innescando guerre, ognuno delle quali...
Notizia del:     Fonte: Reuters-Hispantv

Dopo Siria e Somalia il mese degli O/Errori degli Stati Uniti si conclude con l'uccisione di 15 civili in Afghanistan

Per concludere "degnamente" un mese di atrocità, dopo aver ucciso più di 80 soldati siriani a Deir Ezzor, 22 soldati somali, 8 poliziotti afghani, oggi, un drone statunitense ha ucciso almeno 15 civili in Afghanistan.

Tentando di giustificare la sua ultima atrocità, Washington ha spiegato che il drone dell'aviazione...
Notizia del:

Video. Bambina di 15 anni arrestata con violenza e spray al peperoncino per aver urtato una macchina con la bici. In quale regime secondo voi?

Maryland, regime degli Stati Uniti in azione. La vittima di una bambina di 15 anni, afro-americana chiaramente. Arrestata domenica dalla polizia di Hagerstown Police per non cooperare con i...
Notizia del:

Samir Amin: 'La questione curda, ieri ed oggi'

di Samir Amin*  da samiramin1931.blogspot.it Traduzione di Lorenzo Battisti per Marx21.it Il caos politico che domina la scena in Medio Oriente si esprime tra l'altro, nell'emergere...
Notizia del:

Jill Stein: l'alternativa tra Trump e Clinton esiste (anche se non ve lo dicono)

"La Clinton e Trump sono i candidati più detestabili e inaffidabili della storia americana e persino i loro sostenitori non li amano […] La gente vuole altre possibilità di...
Notizia del:     Fonte: Govorit Moskva

Russia: "Risponderemo a tutte le accuse degli Stati Uniti"

"Risponderemo a tutto quello che dicono gli statunitensi", ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zajárova, riferendosi alle ultime accuse e insinuazioni circa l'operazione in Siria.

La Russia non lascerà senza risposta la serie di recenti dichiarazioni circa la sua azione militare in Siria,...
Notizia del:

Deutsche Bank, troppo grande (il buco) per non far fallire tutta la zona euro

Ha giocato d'azzardo e ha perso: Deutsche Bank voleva conquistare Londra e Wall Street, ora si parla invece di aiuti pubblici.

In un articolo di Dei Zeit tradotto da Voci della Germania viene riassunta la situazione disastrosa di Deutsche...
 

Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa