/ Delcy Rodriguez attacca il Partito Popolare: «L'organizzazione po...

Delcy Rodriguez attacca il Partito Popolare: «L'organizzazione politica più corrotta della storia spagnola»

Delcy Rodriguez attacca il Partito Popolare: «L'organizzazione politica più corrotta della storia spagnola»
 

L'esponente del governo bolivariano condanna l'appoggio del partito spagnolo all'opposizione violenta venezuelana

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


Il Ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Delcy Rodriguez, ha condannato l'appoggio offerto dal Partito Popolare spagnolo all'opposizione golpista venezuelana che richiede la liberazione di Leopoldo López, il leader di Voluntad Popular che si trova in stato di arresto in quanto responsabile dei fatti violenti del 2014 che lasciarono sul selciato i corpi senza vita di 43 persone. 

All'esterno della sede del governo regionale di Madrid, guidato dal Partito Popolare, campeggia un drappo dove si richiede la liberazione dell'esponente politico venezuelano.

 

Attraverso il proprio profilo Twitter, Delcy Rodriguez ha così commentato: «Il Partito Popolare che appoggia la destra violenta venezuelana è il partito più corrotto nella storia del Regno di Spagna».

 

 

Per poi aggiungere che nel Partito di Mariano Rajoy «vi sono oltre 500 imputati e ulteriori 100 indagati per corruzione. Per noi è un onore essere attaccati da funzionari di questo genere».   

 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: mppre.gob.ve
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Foto Nano Press - El Pais

Elezioni Spagna, nessun effetto Brexit. Maggioranza relativa al PP. Fallito il sorpasso di Podemos al PSOE

Le elezioni spagnole confermano solo in parte le previsioni della vigilia. Nessun partito ottiene la maggioranza assoluta. Il PP guadagna il 5% rispetto alle precedenti elezioni, a Podemos non riesce il sorpasso al PSOE che resta seconda forza politica ma ottiene il peggiore risultato dal ritorno alla democrazia in Spagna.

Nessun effetto Brexit in Spagna. Il Partito Popolare vince le elezioni con il 33% e ottiene 137 parlamentari,...
Notizia del:

Caro Saviano, sì, Napoli è bolivariana!

Con la vittoria schiacciante di de Magistris parte da Napoli un grande movimento popolare di liberazione destinato a rompere le catene del neoliberismo, come il chavismo in Venezuela

di Fabrizio Verde Il popolo napoletano ha scelto, per i prossimi 5 anni sarà ancora Luigi de Magistris...
Notizia del:     Fonte: TeleSur

Venezuela: Maduro chiede alla Spagna di investigare sui finanziamenti illeciti spagnoli all'opposizione venezuelana

Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, chiederà agli organi competenti spagnoli che si attivino al fine di indagare sui finanziamenti illeciti effettuati da attori politici,...
Notizia del:

Mélenchon al Parlamento Europeo denuncia i piani di Washington contro il Venezuela

Forte denuncia del politico francese che parla della destabilizzazione e della campagna mediatica internazionale condotta contro il paese sudamericano

L'ex candidato alla presidenza della Francia e attualmente deputato al Parlamento Europeo Jean-Luc Mélenchon,...
Notizia del:     Fonte: LaIguana.tv

Guerra mediatica contro il Venezuela: deputato spagnolo mostra video registrato in Congo spacciandolo per venezuelano

Un esponente del Partito Popolare pubblica un video riguardante proteste in piazza di un gruppo di persone che reclamano cibo in Congo, spacciandolo come una manifestazione di protesta avvenuta in Venezuela

La guerra mediatica contro il Venezuela si arricchisce di una nuova puntata. Ancora una volta dalla Spagna...
Notizia del:     Fonte: TeleSur/Misión Verdad

Saccheggi in Venezuela: tattica della destra golpista per generare il caos

Altro aspetto della guerra economica è quello riguardante gli atti violenti di saccheggio con cui la destra golpista cerca di generare caos e inquietudine nella popolazione venezuelana

di Fabrizio Verde Lo svilupparsi della guerra economica in Venezuela ha raggiunto una nuova fase:...
Notizia del:     Fonte: TeleSur

Otxotorena sul Venezuela: il business di Polar è rubare dollari al paese

L'imprenditore spagnolo che ha mostrato come i supermercati dei ricchi di Caracas siano straripanti di ogni bene, intervistato da TeleSur

da TeleSur L’imprenditore basco in Venezuela, Agustín Otxotorena, ha dichiarato che il...
Notizia del:

Premio Nobel per la Pace Esquivel: «Tutto il disastro economico contro il Venezuela è provocato dall'esterno»

«Tutto il disastro economico che subisce il presidente Maduro è provocato dall'esterno. Gli Stati Uniti non accettano e non perdonano il fatto che i paesi dell'America Latina...
Notizia del:     Fonte: Aporrea

Hugo Chávez assassinato: individuata l'arma che avrebbe provocato il cancro al Comandante

Il sito web Aporrea informa che un’indagine avviata nel marzo 2013 per chiarire le circostanze della morte del presidente del Venezuela, Hugo Chávez, avrebbe individuato l’arma...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Maradona si scusa con il Venezuela per la posizione dell'Argentina all'OSA

Il leggendario calciatore argentino Diego Armando Maradona si è scusato con i venezuelani per la posizione delle autorità argentine nei confronti del governo di Nicolas Maduro.

"Chiedo scusa al popolo venezuelano per la posizione dell'Argentina all'OSA. Mi vergogno per la...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Grande concorso de l’Antidiplomatico: vinci un volo A/R Italia Londra firmando con il nome più originale la petizione truffa antiBrexit

L’Antidiplomatico, anche per venire incontro alla Compagnia RyanAir e con la auspicabile collaborazione finanziaria della Fondazione Soros lancia il grande concorso “Firma la petizione...
Notizia del:

Dopo le rabbiose reazioni alla Brexit, la soluzione: senza I-Phone e Facebook niente più voto.

di Francesco Erspamer* - Il regime dei media   Aspettatevi presto proposte di legge (probabilmente da sinistra) per togliere il voto agli anziani, ai malati e a chi è troppo povero...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Le banche di Turchia e Qatar facilitano le transazioni finanziarie dell'ISIS

Il gruppo terroristico ISIS (Daesh, in arabo) ha accumulato riserve monetarie nelle banche di Turchia e Qatar, rivela un articolo del quotidiano britannico "Express".

"Per anni, le banche in Qatar hanno aiutato le organizzazioni terroristiche (...)", ha riportato, ieri,...
Notizia del:

Non solo Brexit: quando per l'occidente "democrazia" è solo se "vincono i nostri"!

di Federico Pieraccini DEMOCRAZIA SELETTIVA. "Che si voti in Russia!" Vince Putin. "Elezioni truccate." "Che si voti in Siria!" Vince Assad. "Elezioni...
Notizia del:

Tiziana Beghin (M5S): "Europa suddita degli U$A? Noi non lo possiamo accettare"

"Lo sapevate che le nostre imprese vengono multate quando commerciano con Paesi che non godono dell’approvazione degli Stati Uniti?"

di Tiziana Beghin* CHI COMANDA A CASA NOSTRA? GLI USA!!! Lo sapevate che le nostre imprese vengono...
Notizia del:

La famosa "democratica" petizione per un nuovo voto anti Brexit: il particolare che i giornali hanno omesso

Rilanciamo questa denuncia di Marco Santopadre su Facebook che vi fornisce il livello di democraticità dei "chirichetti" dell'Europa e del "sogno europeo". A coloro che...
Notizia del:

Nella "democratica" Europa se il voto non piace.... si ripete! La petizione per un nuovo referendum anti-Brexit

  di Diego Angelo Bertozzi Nella "democratica" Europa c'è chi chiede di annullare un voto libero perché il risultato non è piaciuto. La petizione di...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa