/ VIDEO. Esercito turco evacua i terroristi feriti dell'ISIS in Sir...

VIDEO. Esercito turco evacua i terroristi feriti dell'ISIS in Siria

VIDEO. Esercito turco evacua i terroristi feriti dell'ISIS in Siria
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Come se non bastassero quelle che abbiamo avuto fino ad oggi, vengono alla luce nuove prove dei legami dell'esercito turco con i terroristi che operano in Siria. Un video rivela i militari turchi aiutare i terroristi feriti.

La registrazione è stata rilasciata dai gruppi di resistenza curdi e lo ha trasmesso il canale russo Ren TV. 
 
Nelle immagini si vedono nitidamente soldati turchi che ricevono i veicoli con i terroristi feriti e morti al confine della Siria. I militari gli chiedono in modo chiaro e palese lo stato di salute dei terroristi e li lasciano con la promessa che presto sarebbero stati trasportati in ambulanza.
 
Una voce che si sente sullo sfondo dichiara che si tratta di membri del sedicente Stato Islamico.
Inoltre, si può chiaramente vedere soldati turchi prenderne atto e dire "devi rimanere qui".
 
Martedì scorso, il Ministero degli Esteri della Russia ha riferito che Ankara "continua a facilitare l'accesso illegale in territorio siriano di jihadisti armati dell'Is e altre organizzazioni terroristiche. Trasportano i terroristi feriti in Turchia, e gruppi armati utilizzano il suo territorio per riposare e riorganizzarsi ". E ancora: "Lo vediamo come un chiaro segnale di sostegno al terrorismo internazionale (da Ankara) e come una violazione delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite," il Ministero degli Esteri russo.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: Hispantv

USA: "Non daremo il cartellino giallo" ad Ahrar al-Sham nonostante i massacri commessi in Siria

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha dichiarato che la Casa Bianca non mancherà di sostenere Ahrar al-Sham, nonostante i "massacri" commessi in Siria.

"Non daremo un cartellino giallo" per fare pressione su Ahrar al-Sham, al fine di rispettare la tregua...
Notizia del:

Per il Ministro Calenda i Parlamenti nazionali non devono interferire sulla firma del TTIP

Perché la Nato economica (il TTIP) e il progetto di distruzione della Costituzione sui dettami di JP Morgan imposto da Renzi sono due facce della stessa medaglia

di Alessandro Bianchi   Mentre il vice-direttore del Fatto Quotidiano arriva perfino a difendere...
Notizia del:

Manlio Dinucci, la strategia golpista di Washington dal Brasile al Venezuela

di Manlio Dinucci Il manifesto, 24 maggio 2016   Quale collegamento c’è tra società geograficamente, storicamente e culturalmente distanti, dal Kosovo alla Libia...
Notizia del:

Accademico della Nuova Zelanda: ecco come l'oligarchia mediatica ricatta i governi

"Sono le multinazionali del cinema che dettano legge nel mondo arrivando persino a ricattare i governi che alla fine si piegano".

Il sito degli europarlamentari del MoVimento Cinque Stelle ospita un'interessante intervista con Alfio...
Notizia del:

Zero Hedge: "Bush è stato orribile come presidente, ma poi è arrivato Obama"..

"Bush è stato orribile come presidente. A quel tempo pensavo che fosse il peggiore presidente della storia americana. Ma poi è arrivato Obama e ha stabilito un sacco di record"…

Il blog americano ZeroHedge cerca di tracciare un bilancio dei due mandati del presidente americano, Barack...
Notizia del:

Russia: "Nessuno ha il diritto di imporre rivoluzioni colorate in Venezuela"

La Russia ha dichiarato in una nota del Ministero degli esteri di lunedì che la soluzione politica del Venezuela, come in tutti i paesi, deve essere coerente con le norme costituzionali e la...
Notizia del:

Dobbiamo smetterla di trattare Puerto Rico come una colonia. Bernie Sanders

"Stiamo con i lavoratori di Puerto Rico o con Wall Street e il Tea Party? La scelta non può essere più chiara "

  Puerto Rico, che ha lo status di Stato libero associato agli Stati Uniti, si trova di fronte ad...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa