/ Snowden: "Gli attentati di Bruxelles si potevano evitare"

Snowden: "Gli attentati di Bruxelles si potevano evitare"

Snowden: Gli attentati di Bruxelles si potevano evitare
 

L'ex dipendente della NSA, Edward Snowden ha affermato che gli attentati di Bruxelles, potevano essere previsti dai servizi di intelligence tradizionali.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
"Gli attentati di Bruxelles potevano essere evitati attraverso i mezzi tradizionali di intelligence" senza la sorveglianza elettronica di massa , ha dichiarato, ieri, in una conferenza presso la University of Arizona, dove era presente anche il politologo statunitense,  Noam Chomsky.
 
Snowden, un ex dipendente della Central Intelligence Agency CIA, e della National Security Agency degli Stati Uniti, NSA, al quale Mosca ha concesso asilo ha, declassificato nel 2013 un gran numero di documenti segreti relativi a vari programmi della NSA, tra cui il programma di intercettazioni segreto del suo governo.
 

Snowden ha sostenuto le risorse di intelligence sono assegnate correttamente, perché si raccoglie "tutto alla cieca" senza arrivare a nulla. "Stiamo raccogliendo molte cose che abbiamo perso di vista ciò che è in realtà una vera e propria minaccia reale alla nostra vita", ha spiegato.

 
Egli ha osservato che, secondo i rapporti pubblicati, la Turchia aveva informato il governo belga in anticipo circa le attività sospette di una delle persone che hanno effettuato gli attacchi di Bruxelles, rivendicati dal gruppo terroristico ISIS(Daesh, in arabo).
 
Venerdì scorso, il ministro dell'Interno belga Jan Jambon, ha ammesso che ci fu negligenza da parte dei belgi nella gestione del caso del presunto terrorista giunto dalla Turchia.
Snowden ha anche ricordato che la sorveglianza elettronica di massa ha già fallito nel prevenire gli attentati alla maratona di Boston dei fratelli Tsarnaev nel 2013. Secondo lui, i funzionari russi avvertirono il Federal Bureau of Intelligence, FBI,  nel 2011 su Tamerlan Tsarnaev, uno dei due fratelli, ma le autorità statunitensi non colsero la possibilità di fermarlo.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Hispantv
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Vice ministro israeliano ammette la sua visita segreta ad Aleppo nelle zone controllate dai terroristi

Il vice ministro israeliano della cooperazione regionale, Ayub Kara, ha riconosciuto di aver fatto una visita clandestina nella città di Aleppo, in Siria, nella zona sotto il controllo dei terroristi.

Kara non ha specificato quando la visita ha avuto luogo,spiegando: "Non voglio entrare nei particolari,"...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Il governo turco toglierà la custodia dei figli a una giornalista che ha rivelato i legami di Ankara con l'ISIS in Siria

Il governo turco toglierà la custodia dei figli della giornalista Arzu Yildiz, che ha rivelato il ruolo di Ankara nella fornitura di armi ai gruppi terroristici attivi in Siria.

"Nessuno riuscirà a togliermi i miei figli ... neanche il Sultano (riferendosi al presidente turco...
Notizia del:     Fonte: RT

Russia: "Il Fronte Al-Nusra in Siria riceve ogni giorno armi dalla Turchia"

Il gruppo terroristico di Al-Nusra sta ricevendo spedizioni giornaliere di armi al confine con la Turchia, ha denunciato il Generale russo, Sergei Rudskói.

Il ramo di al Qaeda ha usato la tregua tra le forze governative e i "ribelli moderati" in Siria per riorganizzarsi...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Deputata afgana: Qatar recluta giovani disoccupati in Afghanistan per i gruppi terroristici

Una deputata afgana ha accusato il Qatar di fornire incentivi finanziari ai giovani senza lavoro del loro paese per unirsi a gruppi terroristici che operano in Afghanistan.

"I commercianti del Qatar che si trovano in Afghanistan arruolano giovani disoccupati nella provincia di...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

FOTO: Forze Speciali degli Stati Uniti con le insegne del YPG in lotta per la conquista-occupazione di Raqqa

Alcune foto pubblicate, oggi, mostrano diversi membri delle forze speciali degli Stati Uniti in prima linea nell'offensiva con le forze curde e arabe per conquistare Raqqa.

Nelle foto si possono vedere i soldati nordamericani completamente attrezzati per partecipare alla battaglia di...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Iran e Corea del Nord esprimono sostegno alla Siria contro il terrorismo

L'Iran ha condannato fermamente, oggi, gli attacchi terroristici che hanno scosso la città di Jableh e Tartus, uccidendo decine di persone innocenti, e ha espresso la sua profondo dolore per...
Notizia del:     Fonte: RT

Rivelato il collegamento tra Soros e gli attacchi sotto falsa bandiera ad opera della CIA

Il miliardario George Soros, importante finanziatore della campagna per le elezioni presidenziali di Hillary Clinton, ha avuto collegamenti con un attacco terroristico nella ex Cecoslovacchia.

In un'epoca di attacchi terroristici sotto falsa bandiera, un documento della CIA riservato, risalente al febbraio...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

L'esercito russo ha ucciso 28.000 terroristi dell'ISIS e di al-Qaeda in Siria

L'aviazione russa ha eliminato 28.000 terroristi dell'ISIS (Daesh, in arabo) e del Fronte Al-Nusra, ramo di Al Qaeda in Siria, durante le sue operazioni in territorio siriano, secondo un alto funzionario militare russo.

"Secondo le nostre stime, il Fronte Al-Nusra e ISIS avevano circa 80.000 combattenti, all'inizio...
Notizia del:     Fonte: Al Manar

Generale Soleimani: L'Iran ha sventato piani dell'ISIS in Siria

Il capo della Forza al-Qods dei guardiani della rivoluzione islamica (CCRI), il generale Qassem Soleimani, ha dichiarato che i terroristi dell'ISIS "avrebbe potuto conquistare tutta la Siria se non fosse stato per l'aiuto dell'Iran."

"Se la Repubblica islamica non avesse aiutato la resistenza del governo siriano, l'ISIS avrebbe preso...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Putin scrive ad Assad dopo gli attacchi di Latakia: Continueremo a combattere la minaccia terroristica

Il presidente russo Vladimir Putin ha ribadito la sua volontà di continuare la lotta contro il terrorismo in una lettera per inviare le condoglianze al suo omologo siriano, Bashar al-Assad, dopo...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

In Francia il primo movimento sociale contro l'Unione Europea. Jacques Sapir

Bruxelles e Francoforte cercano d'imporre in Francia quello che hanno già imposto alla Grecia

  La Francia sta attraversando la più grave crisi sociale dal 1995, quando un movimento sociale...
Notizia del:

Le sei multinazionali dei media che "bombardano" gli americani con 10 ore di programmazione quotidiana

  Se si consente a qualcuno di pompare ore e ore di "programmazione" nella nostra mente, ogni singolo giorno, è inevitabile che questi avrà un grande impatto sul nostro...
Notizia del:

Tra le email della Clinton il piano per rovesciare Assad al fine di "aiutare Israele"

Pubblicato da Wkileaks, un documento contenuto nelle email dell'ex Segretario di Stato fornisce dettagli sui motivi che hanno spinto Washington ad "aiutare il popolo siriano a rovesciare...
Notizia del:

Sanzioni alla Siria, rinnovo burocratico ma il petrolio dall'opposizione continueremo a comprlarlo

L'ufficio stampa del Consiglio Ue "risponde" per email (all'Antidiplomatico).

  "Confermate le sanzioni "con procedura scritta", e sempre esentando l'opposizione...
Notizia del:

Fulvio Scaglione: "Sanzioni alla Siria. L'Unione Europea perde l'ennesima occasione per darsi una dignità"

di Fulvio Scaglione* - Avvenire (29 maggio 2016) Com’era purtroppo prevedibile, l’Unione Europea ha perso l’ennesima occasione per darsi una fisionomia e una dignità...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

L'ex leader della coalizione nazionale siriana, accusato di "estorsione" e "molestie sessuali"

Un'attivista siriana ha riferito di molestie sessuali dell'ex leader della sedicente coalizione nazionale siriana (CNS), Ahmad al-Yarba, quando ho lavorato per lui come sua segretaria.

Attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, Smoudi Lina che vive attualmente a Parigi- ha accusato...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Il governo turco toglierà la custodia dei figli a una giornalista che ha rivelato i legami di Ankara con l'ISIS in Siria

Il governo turco toglierà la custodia dei figli della giornalista Arzu Yildiz, che ha rivelato il ruolo di Ankara nella fornitura di armi ai gruppi terroristici attivi in Siria.

"Nessuno riuscirà a togliermi i miei figli ... neanche il Sultano (riferendosi al presidente turco...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa