/ Abdullah II di Giordania: "La Turchia invia terroristi dello Stat...

Abdullah II di Giordania: "La Turchia invia terroristi dello Stato islamico in Europa"

Abdullah II di Giordania: La Turchia invia terroristi dello Stato islamico in Europa
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

In un incontro con i membri del Congresso degli Stati Uniti che ha avuto luogo lo scorso 11 gennaio, il re di Giordania Abdullah II ha accusato la Turchia di esportare deliberatamente terroristi verso l'Europa, come recentemente rivelato da "Middle East Eye" . 
 
In aggiunta, il re giordano ha detto che la più grande crisi dei rifugiati in Europa "non è stata casuale", e nemmeno la presenza di terroristi in mezzo a loro: "Il fatto che i terroristi vanno verso l'Europa fa parte della politica turca."

Per quanto riguarda il petrolio, uno dei membri del Congresso presenti ha chiesto se il gruppo terroristico dello Stato Islamico ha trafficato petrolio con la Turchia. La risposta di Abdullah II è stata: "Certo."
 
Abudallah ha detto che il presidente turco Recep Tayyp Erdogan “crede in una radical islamic solution ai problemi della regione” e ritiene che la Turchia sia parte di una sfida strategica per il mondo. " 
 
La Turchia, avrebbe aggiunto, non solo ha sostenuto i gruppi ribelli in Siria, e lasciato passare i combattenti stranieri, ma ha anche aiutato le milizie islamiste in Libia e Somalia.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: Tasnim

L'Iran avverte: Gli Stati Uniti cercano di riportare l'Iraq e la Siria nel caos

Un importante consigliere del leader della rivoluzione islamica in Iran avverte sui tentativi degli Stati Uniti di riportare l'Iraq e la Siria nel caos.

"Gli Stati Uniti cercano di generare conflitti e caos sia in Iraq che in Siria, in particolare nella città...
Notizia del:

"Chiusura domenicale dei negozi, una mossa per combattere il neocapitalismo selvaggio"

di Francesco Erspamer* Di Maio ha proposto di ripristinare la chiusura domenicale dei negozi e rigidi orari nei giorni feriali: una mossa anti-deregulation che scatenerà i liberisti e i loro...
Notizia del:     Fonte: RT

Mosca: "Gli Stati Uniti sono in Siria senza una base legale, minando le norme del diritto internazionale"

Il rifiuto degli Stati Uniti di ritirare le loro truppe dalla Siria è un riflesso dell'atteggiamento sdegnoso di Washington nei confronti delle norme del diritto internazionale, secondo il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

Gli Stati Uniti sono in Siria senza una base legale, sminuendo le regole del diritto internazionale, ha dichiarato...
Notizia del:

(VIDEO) Fake news sulle fake news: il cortocircuito dei media mainstream

Servizio di Inna Afinogenova, RT Sembra che questa brutta usanza che ha la supposta trama russa di pubblicare notizie false e diffonderle per il mondo intero sia altamente contagiosa perché i media...
Notizia del:

La fine del Turkish Stream e la geopolitica dei gasdotti

  Dopo aver approvato le sanzioni che potrebbero colpire le aziende europee coinvolte nel progetto del North Stream 2 mettendosi direttamente in rotta di collisione con la Germania, il Dipartimento...
Notizia del:

Gli avvoltoi atlantici tornano a volteggiare sui Balcani

di Alberto Fazolo* Dai primissimi anni '90 la Jugoslavia si trasformò in un laboratorio per le ingerenze occidentali, vi vennero sperimentate tutte le tecniche di destabilizzazione che...
Notizia del:     Fonte: https://function.mil.ru/ - Ruptly

La Russia avvia il ritiro dei suoi aerei e della polizia militare dalla Siria

I bombardieri russi Tu-22M3 e un battaglione della polizia militare sono tornati in Russia oggi, dopo aver adempiuto alla loro missione antiterroristica in Siria, si legge in un comunicato del Ministero della Difesa russo

Il ministero della Difesa russo, in un comunicato, ha riferito che i bombardieri Tu-22M3, che sono intervenuto...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa