/ Telegraph, documenti declassificati. "L'Ue è sempre stata un prog...

Telegraph, documenti declassificati. "L'Ue è sempre stata un progetto della CIA"

Telegraph, documenti declassificati. L'Ue è sempre stata un progetto della CIA
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Il fatto che gli Usa, con Obama che si è chiaramente espresso in violazione della sovranità interna del Regno Unito, si sia attivamente schierato contro la Brexit è normale scrive il Telegraph a firma Ambrose Evans Pritchard. Del resto "l'integrazione europea fin dall'inizio è stato un progetto di Washington", riporta il giornale britannico che menziona documenti resi pubblici dal Dipartimento di Stato della CIA, i quali mostrano come gli Stati Uniti abbiano segretamente finanziato per decenni nella seconda metà del secolo la creazione della UE.

Un documento datato 26 luglio 1950 rivela una campagna dell'Ufficio dei Servizi Strategici, antesignano della Central Intelligence Agency (CIA), per promuovere un Parlamento europeo e del vuoto.
 
Inoltre, secondo questi documenti, Washington sempre prestato particolare attenzione per il Regno Unito, la cui incorporazione nella costruzione europea era considerata un'assoluta priorità. 
 
Secondo 'The Telegraph', che commenta i documenti declassificati, alcuni dei "padri fondatori" della UE erano "stipendiati dalla CIA". L'agenzia di intelligence degli Stati Uniti ha cercato attivamente di mantenere la dipendenza dell'Europa da Washington, impedendo la ricerca di fonti alternative di finanziamento, riporta sempre il quotidiano inglese.
 
In una nota del 11 giugno 1965, gli Stati Uniti d'America hanno incaricato il vice presidente della Comunità europea dellala promozione di "un progetto di moneta unita di nascosto, evitando ogni discussione fino al momento in cui l'adozione di queste proposte fossero divenute praticamente inevitabili". Come dimostra la storia, questo approccio è stato "troppo esagerato, data l'attuale situazione di trappola del debito di deflazione e disoccupazione di massa in tutta l'Europa del sud".
 
"In un certo senso, questi documenti sono storia antica. Ma dimostrano che Washington ha messo su questa questione Brexit un cappio", ha concluso.

Leggi l'articolo originale.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Il presidente filippino molla Trump per Putin: «Dalla Russia compreremo gas e armi»

di Eugenio Cipolla L’arrivo alla Casa Bianca di Donald Trump, che con il tempo sembra sempre più essere un’anatra zoppa, e l’ipocrisia dell’Unione Europa, sempre pronta...
Notizia del:

Esplosione a Manchester: 22 morti e 60 feriti. L'Isis rivendica l'attacco

Lunedì sera c’è stata un’esplosione alla Manchester Arena, un palazzetto di Manchester, nel Regno Unito, nel quale si stava tenendo un concerto della popstar americana Ariana...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Iran: "Uguali radici e origine degli attentati terroristici di Manchester e Miryaveh"

L'Iran ha esortato a porre fine al terrorismo, dal momento che questa piaga non varia e ciò che è accaduto a Manchester è lo stesso che accade in Medio Oriente.

"Crediamo fermamente che siano uguali nelle radici e nelle origini ideologiche gli atti terroristici a Miryaveh...
Notizia del:     Fonte: SANA

Il mainstream lo ignora, ma di terrorismo si muore ogni giorno in Siria. Homs, attentato provoca 4 morti e più di 30 feriti

Quattro persone sono state uccise e altre 30 sono rimaste ferite, oggi, a causa dell'esplosione di un pick-up azionata dai terroristi vicino alla centrale elettrica principale nel quartiere al-Zahraa nella città di Homs.

Il reporter dell'agenzia di stampa siriana, SANA, ha riferito che due terroristi hanno fatto esplodere un pick-up...
Notizia del:

I media cinesi esaltano lo smantellamento della rete di spionaggio della CIA in Cina tra il 2010 e il 2012

Il Global Times, pubblicato da Quotidiano del Popolo, scrive in un editoriale nelle sue edizioni cinese e in lingua inglese che se le notizie che la Cina "ha in modo sistematico smantellato operazioni...
Notizia del:

Rohani: " “il problema del terrorismo non si risolve tenendo riunioni e versando denaro nelle tasche delle superpotenze”

Proprio mentre il presidente americano Donald Trump si è recato in visita in Arabia Saudita annunciando il rinnovamento dell’amicizia tra Ryad e Washington, in Iran si è assistito al...
Notizia del:

Alberto Negri - Manchester, centinaia i foreign fighters tornati per uccidere

di Alberto Negri, Il Sole 24 Ore* Se fosse confermata la pista jihadista, questo attentato era tra le tragiche eventualità da mettere in conto. Dopo l'attentato del lupo solitario Khalid...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa