/ Le morti nel mondo dell'alta finanza si allargano anche alla Cina

Le morti nel mondo dell'alta finanza si allargano anche alla Cina

Le morti nel mondo dell'alta finanza si allargano anche alla Cina
 

Le crescenti pressioni sul sistema bancario cinese sembrano aver mietuto la prima vittima

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fino ad ora, la terribile scia di morti nel mondo dell'alta finanza sembrava interessare solo dirigenti finanziari statunitensi ed europei. Tuttavia, come riporta Caixin, le crescenti pressioni sul sistema bancario cinese sembrano aver mietuto la prima vittima. 
 
Li Jianhua, direttore del Banking Regulatory Commission cinese (CBRC), è morto la scorsa mattina a causa di "un improvviso attacco di cuore" – a meno di 49 anni .  
 
La morte di Li Jianhua porta a 13 il numero di morti nel mondo dell’alta finanza internazionale dopo quelle di:
 
Karl Slym,51 anni amministratore delegato Tata Motors è stato trovato morto al quarto piano dell’hotel Shangri-La a Bangkok il 27 gennaio.
 
Gabriel Magee, 39 anni, dipendente di JP Morgan, è morto dopo essere caduto dal tetto del quartier generale di JP Morgan europea a Londra il 27 gennaio.
 
Mike Dueker, 50 anni, capo economista di una banca di investimento statunitense è stato trovato morto nei pressi del ponte di Tacoma nello Stato di Washington.
 
Richard Talley, 57 anni, fondatore dell’American Title Services in Centennial, in Colorado, è stato trovato morto all’inizio di questo mese dopo essersi apparentemente sparato con una pistola sparachiodi.
 
Tim Dickenson, responsabile della comunicazione della società Swiss Re AG con sede nel Regno Unito è morto il mese scorso, ma le circostanze della sua morte sono ancora sconosciute.
 
Ryan Henry Crane, un dirigente di 37 anni della JP Morgan è morto in un presunto suicidio solo poche settimane fa. Nessun dettaglio è stato rilasciato sulla sua morte.
 
Li Junjie, 33 anni, banchiere di Hong Kong saltato dalla sede della JP Morgan nel quartier generale a Hong Kong questa settimana.
 
James Stuart Jr, ex Ceo della National Bank of Commerce,  trovato morto a cottsdale, Ariz., il 19 febbraio.
 
Edmund Reilly, 47 anni, trader della Vertical Group si è gettato sotto un treno della linea LIRR
 
Kenneth Bellando, 28 anni, trader a Levy Capital, ex investment banking analyst a JPMorgan.
 
William Broeksmit, un ex dirigente di Deutsche Bank trovato morto nella sua casa dopo un apparente suicidio a South Kensington il 26 gennaio.
 
Jan Peter Schmittmann, 57 anni, ex amministratore delegato della banca olandese ABN Amro  
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: airwars.org

Siria, 1513 civili sono morti negli attacchi della “Coalizione anti ISIS” guidata dagli Stati Uniti

Almeno 1.513 civili sono morti a seguito delle operazioni di volo effettuate della cosiddetta “Coalizione anti-ISIS, guidata dagli Stati Uniti in Siria.

L'organizzazione di giornalisti indipendenti Airwars ha riferito, oggi che, finora, la coalizione internazionale...
Notizia del:     Fonte: Tass

Aleppo, Russia e Siria avviano un'operazione umanitaria su larga scala

Oggi è partita un'operazione umanitaria congiunta su larga scala tra Russia e governo siriano per aiutare la popolazione civile ad Aleppo.

La Russia e il governo della Siria hanno lanciato, oggi, un'operazione umanitaria su larga scala ad Aleppo,...
Notizia del:     Fonte: http://michaelmoore.com/trumpwillwin/

Michael Moore, le 5 Ragioni per le quali Trump sarà eletto Presidente degli Stati Uniti

Il regista di 'Fahrenheit 911' ha pubblicato un saggio in cui spiega come, secondo lui, il candidato repubblicano possa prendersi la presidenza degli Stati Uniti.

La scorsa settimana il documentarista Michael Moore ha postato sul suo sito web un articolo intitolato "5...
Notizia del:

"Giudice, giuria e carnefice": la polizia del regime israeliana in azione (ogni giorno) nei Territori occupati

di Paola Di Lullo Era ricercato perché accusato di aver compiuto l'attentato del 1° luglio scorso che aveva causato la morte del colono Michael Marc ed il ferimento di su moglie Chava...
Notizia del:     Fonte: RT

MOSCA E PECHINO REALIZZERANNO MANOVRE CONGIUNTE NEL MAR CINESE MERIDIONALE

Mosca e Pechino effettueranno esercitazioni militari "di routine" nel Mar Cinese Meridionale il prossimo settembre. Lo riporta Reuters, citando il portavoce del ministero di Difesa cinese Yang...
Notizia del:

Lidia Undiemi: "Mirano a renderci schiavi sostituendo i diritti con l'elemosina"

Hanno distrutto il lavoro, la dignità dei lavoratori e la loro libertà che solo i diritti ed uno stipendio decente possono garantire. Mirano a renderci schiavi sostituendo i diritti con...
Notizia del:

Referendum costituzionale: tanti inutili editoriali, ma la scelta è molto semplice.

Chi vota NO al referendum costituzionale porterebbe l'Italia indietro di trent'anni, vale a dire al Paese dello stato sociale, dello Statuto dei lavoratori, della partecipazione popolare attraverso...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa