/ Reggiseni e slip lunedì fuori dal Parlamento greco

Reggiseni e slip lunedì fuori dal Parlamento greco

Reggiseni e slip lunedì fuori dal Parlamento greco
 

La protesta dei commercianti dei mercati orto-fruttiferi

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

I venditori dei mercati orto-fruttiferi all'aperto (laiki) hanno appeso reggiseni e slip lunedì fuori dal Parlamento greco per protestare contro una serie di "riforme" che il Ministero dello sviluppo sta per adottare e che, a loro dire, "distruggerebbero economicamente" 50 mila famiglie.
 
La protesta simbolica, riportata dal blog KTG, si basa dal detto greco “mas piran ta sovraka” - “ci avete tolto anche le mutande” per "ci avete privato di ogni cosa". Uomini e donne, venditori e produttori dei vari mercati orto-fruttiferi, si sono radunati a piazza Kaniggos e hanno marciato verso il Parlamento dove hanno messo in scena questa protesta singolare.  


 
I commercianti hanno poi annunciato lo sciopero a tempo indefinito contro il progetto di riforma del ministero dello sviluppo, che prevede  tra l&# 39;altro che siano le municipalità a decidere il numero dei venditori e produttori nei mercati del fine settimana; che la località dei banchi dei venditori cambierà ogni anno e verrà deciso per sorteggio; prevede, inoltre, multe da mille a cinque mila euro e arresto fino a un anno per eventuali violazioni; e, infine, la separazione dei banchi dei produttori da quelli dei venditori.
 
Secondo i protestanti "le riforme agevolano i grandi interessi" e minacciano di continuare il oro sciopero fino a quando il ministero non dovesse ritornare sulla sua decisione.  I venditori dei mercati rionali, conclude KTG, si riuniscono settimanalmente in diversi quartieri e rioni offrendo frutta e verdura a prezzi molto più convenienti di quelli della grande produzione. E questo deve dare fastidio a qualcuno...
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

"Non posso servire in buona fede Trump". Alto dirigente della CIA si dimette con una lettera al WP

  Edward Price ha lavorato alla Cia dal 2006 fino a questo mese. Ultimo, importante, incarico: portavoce del  National Security Council. In una lettera pubblicata da  The Washington Post, ha...
Notizia del:

Bastabufale. L'appello della Boldrini è un flop, ma il Ministero della Verità si avvicina...

“14.000 firme” esulta Laura Boldrini per il suo appello in circa dieci giorni. BastaBufale   Nonostante la campagna mediatica, il numero sembra quello di un flop. Anche perché...
Notizia del:

Russia: "I tentativi occidentali di frenare il nuovo ordine mondiale portano all'anarchia"

  Il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu ha dichiarato che i tentativi occidentali "di frenare il nuovo ordine mondiale portano all'anarchia". Lo riporta Ria Novosti, sottolineando...
Notizia del:

I media aziendali sono più inutili che mai

  Invece di concentrare la loro energia giornalistica sull'insicurezza economica che affligge tanti cittadini americani, i media corporativi sono completamente ossessionati dalle teorie della...
Notizia del:     Fonte: kp.ru

Cosa potrebbe accadere se Trump attaccasse l'Iran?

Esperti e analisti hanno analizzato le possibili conseguenze di un attacco degli USA all'Iran.

Dopo l'insediamento alla Casa Bianca, Donald Trump, ha descritto l'Iran come lo "stato numero del...
Notizia del:     Fonte: http://vocidallestero.it/

Washington Post: l'austerita' un disastro peggiore del previsto

L’euro è stato uno strumento letale che ha trasformato la recessione in depressione economica

  di Matt O’Brien - vocidallestero.it Ci prendiamo ora una pausa dai soliti scandali come da programma,...
Notizia del:     Fonte: RT

Muore per infarto l'ambasciatore russo presso l'Onu

L'ambasciatore russo alle Nazioni Unite, Vitaly Churkin, è morto a causa di un attacco cardiaco. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri russo. Churkin martedì avrebbe compiuto 65 anni

  Il Ministero degli Esteri della Federazione Russa ha annunciato la morte di Vitaly Churkin, politico e...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa