/ "Una forza mercenaria globale anti terrorismo". L'auspicio di una...

"Una forza mercenaria globale anti terrorismo". L'auspicio di una delle figure più potenti del Club Bilderberg

Una forza mercenaria globale anti terrorismo. L'auspicio di una delle figure più potenti  del Club Bilderberg
 

Un pretesto per giustificare altri colpi di Stato: "I soldati stupidi animali da usare come pedine per la politica estera."

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
L'ex segretario di Stato degli Stati Uniti, e una delle figure più potenti nel club Bilderberg, Henry Kissinger, auspica la creazione di una forza mercenaria globale per combattere i terroristi.
La giornalista americana di Fox News, Bill O'Reilly, ha affermato, in un programma dell’ABC News, che Kissinger, famoso globalista e membro del club Bilderberg, "per anni ha appoggiato l'idea di creare una forza globale anti-terrorismo finanziata da una colazione di nazioni sotto la supervisione del Congresso".
 
Come riportato nel portale 'Infowars' non sorprende apprendere che Kissinger sostiene l'idea di un esercito mercenario con il pretesto della lotta al terrorismo, visto che lui "ha supervisionato direttamente i colpi di stato contro i governi eletti in Sud America e in altri luoghi, così come il massacro in Vietnam e Cambogia, sotto la giustificazione della lotta contro l&# 39;ascesa del comunismo. "
 
Kissinger  si considera un "globalista convinto" che all'età di 91 anni continua a scrivere libri che chiedono apertamente la creazione di un governo mondiale, perché, egli suggerisce, gli stati nazionali "stanno causando scompiglio nel mondo moderno" .
 
Il portale fa anche riferimento alle parole dei noti giornalisti Bob Woodward e Carl Bernstein, i quali richiamano le parole di Kissinger quando descrisse i soldati come "stupidi animali da usare come pedine per la politica estera."
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Venezuela, perseverare è diabolico

L’eurodeputato Javier Couso Permuy, che fa parte della Delegazione Ue all’Assemblea parlamentare euro-latinoamericana, ha denunciato nei giorni scorsi l’esistenza di un documento preventivo dell’Unione europea per non riconoscere a priori il risultato delle elezioni venezuelane

da ilsimplicissimus   La notizia come avviene sempre più spesso è che manca la notizia:...
Notizia del:

Xi Jinping apre al mondo la “porta della Cina”

I riflettori del mondo sono puntati sul diciannovesimo congresso del Partito Comunista Cinese e il motivo è fin troppo semplice: la politica di Pechino non riguarda più solo la Cina ma...
Notizia del:

Khamenei: "Non perdo il mio tempo a rispondere alle fesserie del maleducato presidente degli Stati Uniti".

L’ayatollah sull'accordo nucleare: "Se gli Usa lo rompono, l'Iran lo triterà"

Il leader supremo iraniano, l’ayatollah Alí Khamenei ha assicurato questo mercoledì che il...
Notizia del:

Raqqa, tra propaganda USA/CURDA e anomalie: il reale peso della liberazione nella guerra in Siria

di Stefano Orsi Sono molti mesi che prosegue questo lungo e sanguinoso assedio alla città di Raqqa, città siriana, eletta anni fa a capitale dell'allora Califfato o Isis o Daesh,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Le forze irachene liberano i confini con la Siria e l'Iran dalla presenza dei curdi

Le forze irachene continuano ad avanzare rapidamente contro le milizie curde e assumono il controllo di diverse zone di confine del paese.

Come riportato dal sito 'Al masdar News',la Polizia Federale irachena, sostenuta da forze pro-governative...
Notizia del:     Fonte: http://nsarchive.gwu.edu

Svelati documenti che confermano la complicità degli USA nel massacro di 500.000 comunisti indonesiani

I documenti non classificati rivelano il sostegno statunitense all'esercito indonesiano per eliminare il Partito Comunista Indonesiano (PKI) tra il 1965 e il 1966.

La National Security Archive dell'Università George Washington, ha reso pubblico ieri un totale di...
Notizia del:

La tesi del “fine del comunismo” e il 19° congresso del Partito Comunista Cinese

di Fausto Sorini Intervento al Forum «Cina e Ue. I nodi politici ed economici nell’orizzonte della “nuova via della seta” e di una “nuova mondializzazione”»,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa