/ "Assassino vattene da Belgrado". Torta in faccia al filosofo Bern...

"Assassino vattene da Belgrado". Torta in faccia al filosofo Bernard-Henri Lévy in Serbia

Assassino vattene da Belgrado. Torta in faccia al filosofo Bernard-Henri Lévy in Serbia
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Il filosofo maggior propagandista della Nato e delle "guerre umanitarie", Bernard-Henri Lévy, era a Belgrado per presentare il suo nuovo doumentario. Come potete vedere dal video, il suo discorso è interrotto da un lancio di una torta in faccia da parte di un militante comunista che denunciava il sostegno di BHL ai bombardamenti della Nato del 1999. 



"Assasino vattene da Belgrado", hanno poi gridato alcuni militanti comunisti presenti secondo quanto riporta l'agenzia serba Tanjug. 

Voir l'image sur Twitter

Il filosofo francese è tristemente noto per essere stato uno dei più accaniti difensori del crimine che portò al bombardamento di Belgrado e alle tante vittimi civili provocate. Una scritta in inglese è comparsa durante la protesta: «Bernard-Henri Lévy sostiene gli omicidi imperialisti". L'autore è stato subito allontanato dalle autorità. 



 
Voir l'image sur Twitter

Anche se i manifestanti fossero chiaramente membri del partito comunista jugoslavo, La Règle du Jeu, la rivista del filosofo francese ha denunciato l'accaduto come opera di "un gruppo di estrema destra".

Non è la prima volta che Bernard-Henri Lévy subisce questa particolare forma di protesta. Nel 2015, a Namur, in Belgio era finita così:

Voir l'image sur Twitter

Ma la prima in assoluta è datata 1985, dallo stesso autore del 2015, Noël Godin.
 

Un'altra decina di episodi simili hanno visto protagonista il paladino delle bombe umanitarie. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Imperialismo e guerra infinita: perché la sconfitta Usa in Siria sposterà la guerra in altre regioni

di Andrés Mora Ramírez* da firmas.prensa-latina.cu Traduzione di Marx21.it Il Senato degli Stati Uniti ha votato contro un emendamento al progetto di legge di autorizzazione...
Notizia del:     Fonte: Ria Novosti

Russia: "L'ISIS è stato espulso dal 92,6% del territorio siriano "

La forza aerea russa ha condotto nell'ultima settimana oltre 400 missioni di combattimento in Siria e ha distrutto più di 1.200 strutture appartenenti ai gruppi terroristici.

I terroristi dell'ISIS sono stati espulsi da più del 92,6% del territorio siriano. Lo ha riferito...
Notizia del:     Fonte: Sana - Hispantv

Assad: 'La sconfitta dei terroristi ha inferto un colpo devastante ai piani dell'Occidente'

Il presidente siriano ha ricevuto a Damasco il capo dell'esercito iraniano per coordinare la strategia anti terrorismo di entrambi i paesi.

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha tenuto un incontro con il capo di Stato Maggiore iraniano Mohammad Bagheri...
Notizia del:

IL CENTRO MONDIALE COMMERCIALE E MICHELE SINDONA – Parte I

  di Michele Metta*   Come già messo in rilievo in un altro dei precedenti articoli riguardanti la mia inchiesta sul Centro Mondiale Commerciale, Edgardo Pellegrini ha il merito d’essere...
Notizia del:

Ora si può dire: I media siriani, derisi in occidente, hanno trionfato sulle ingannevoli campagne mediatiche

Avete mai sentito un media occidentale riprendere (senza commenti sarcastici) l'articolo di un media siriano? Difficile, se non al massimo per qualche nota relativa ai fronti di guerra.   ** Quindi...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Maduro denuncia azioni di Facebook e Instagram contro il governo venezuelano

Nicolás Maduro inoltre ha affermato che l'ultimo processo elettorale per il rinnovo dei governatori è stato libero e finanche a vantaggio dei partiti dell'opposizione

  Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha affermato che l'ultimo processo elettorale per il...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'Esercito siriano verso importante successo contro al Qaeda nel Golan e, di nuovo, l'aviazione israeliana lo attacca

La forza aerea israeliana ha bombardato l'esercito siriano all'interno delle alture del Golan, questa sera, con la solita giustificazione di essere stata attaccata.

Secondo la 90esima Brigata dell'esercito siriano, citata dal portale di notizie 'Al Masdar News',...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa