/ I peruviani protestano per il perdono concesso a Fujimori

I peruviani protestano per il perdono concesso a Fujimori

I peruviani protestano per il perdono concesso a Fujimori
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


da teleSUR
 

Centinaia di peruviani si sono riuniti nella giornata di ieri a Plaza San Martin, nel centro storico di Lima (capitale), per esprimere il loro sdegno per il perdono umanitario concesso dal presidente Pedro Pablo Kuczynski al dittatore Alberto Fujimori.

 

Un gruppo portava striscioni con messaggi che alludevano ai crimini commessi da Fujimori durante il suo mandato e cantava canzoni contro Kuczynski, che qualche tempo fa aveva assicurato che non avrebbe approvato questo perdono.

 

Il collettivo No to Keiko (NAK) ha fatto appello a marciare contro l'indulto.

 

“Menzogne, menzogne, sempre le stesse stronzate” è stato uno degli slogan più cantati dai manifestanti mentre mostravano le immagini delle vittime defunte nell'amministrazione Fujimori.

 

Da domenica sera, quando il governo ha pubblicato il comunicato con l'approvazione della misura, i cittadini sono scesi in strada per esprimere il loro rifiuto del rilascio di Fujimori, che stava scontando una pena di 25 anni di carcere per crimini contro l'umanità.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Odebrecht conferma di aver finanziato l'opposizione venezuelana

In diverse occasioni, esponenti del chavismo hanno accusato l'ex governatore dello stato di Miranda Henrique Capriles di aver ricevuto finanziamenti dalla società di costruzioni brasiliana

  L’imprenditore brasiliano Marcelo Odebrecht, il cui nome risuona in America Latina perennemente legato...
Notizia del:

Fermata ONG per traffico di minori tra Venezuela e Perù

da teleSUR   Un'inchiesta è stata avviata contro una ONG venezuelana che ieri ha tentato di trasportare oltre 100 bambini in Perù, presumibilmente per farli ricongiungere con...
Notizia del:

Manovre militari Usa in Colombia e Perù: il Condor plana di nuovo sull'America latina

di Geraldina Colotti*   Il Condor plana di nuovo sull'America latina. E ha le sembianze di Temer, il golpista corrotto che sta svendendo il Brasile e la sovranità nazionale. A novembre...
Notizia del:

L'America Latina condanna le minacce belliche di Trump al Venezuela

  Le clamorose dichiarazioni del presidente statunitense Donald Trump, il quale ha affermato di non scartare l’ipotesi un’invasione armata del Venezuela, hanno scatenato una condanna...
Notizia del:

«La diplomazia di pace dell'Alba sconfigge le pretese imperialiste». Il Perù ritira la dichiarazione 'ingerentista' all'Osa

Si tratta di una nuova cocente sconfitta per Almagro e gli Stati Uniti

  Vittoria diplomatica all’Assemblea Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani per la...
Notizia del:

Il primo paese ad aver inviato aiuti umanitari al Perù per i danni de 'El Niño Costero'

Le regioni della costa settentrionale del Perù, i più colpiti dopo le alluvioni che hanno causato la morte di almeno 75 persone nel paese, vivranno ancora maggiori difficoltà questa...
Notizia del:     Fonte: RT

L'America Latina in pericolo: nuova base militare degli Stati Uniti in Peru'

Senza ombra di dubbio, si tratta di interventismo travestito da aiuto umanitario. Contrariamente a quello che viene ufficialmente sostenuto, non si tratta di una strategia orientata a rafforzare la capacità di risposta dei peruviani di fronte alle catastrofi naturali

di Ariel Noyola Rodríguez - RT   Pochi giorni prima di abbandonare la Casa Bianca, Barack...
Notizia del:     Fonte: http://mppre.gob.ve/

Ambasciatore del Venezuela in Italia: «ALBA modello alternativo alla crisi del capitalismo»

da mppre.gob.ve   In occasione del 1° Incontro delle Comunità Andine e Latinoamericane tenutosi presso la Casa del Popolo di Torpignattara, l’Ambasciatore della Repubblica Bolivariana...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

Eurodeputato Couso: "Con sanzioni illegali l'Ue cerca di sabotare il dialogo tra opposizione e governo in Venezuela"

"Un'Unione Europea di parte compie un'azione di sabotaggio di dialogo di Santa Domingo tra il governo e opposizione venezuelana con sanzioni unilaterali contrarie al diritto internazionale....
Notizia del:

"L'Ue mostra la sua vocazione coloniale". L'ex presidente dell'Honduras Zalaya condanna le sanzioni contro il Venezuela

Manuel Zalaya, l'ex presidente dell'Honduras vittima di un golpe nel 2009 targato dall'Amministrazione Obama per la sua decisione di aderire all'Alba bolivariana, ha espresso la sua solidarietà...
Notizia del:

Venezuela, le destre golpiste hanno già il nuovo Rambo e si preparano per il 23 gennaio

Intanto gli Usa hanno mandato le condoglianze alle famiglie del gruppo armato di Oscar Pérez

di Geraldina Colotti* Gira in rete e su whatsap un video-messaggio grottesco e inquietante proveniente...
Notizia del:

VIDEO. Honduras, il momento esatto in cui un anziano viene assassinato durante le proteste

Tanti feriti e arresti da parte del regime per reprimere le proteste di ieri, sabato 20 gennaio, contro la frode elettorale che ha visto confermato il candidato di Washington. Nella foto l'ex presidente Zalaya durante le manifestazioni nella capitale Tegucigalpa

Questo sabato 20 gennaio, le proteste dell'opposizione in Honduras contro la frode elettorale ha coinvolto...
Notizia del:

Da Daktari a Óscar Pérez: l'uso della carta paramilitare contro il Venezuela

Piano Colombia, un piano importato e la frontiera

MISION VERDAD (traduzione di Francesco Monterisi) Durante il governo di Alvaro Uribe Vélez,...
Notizia del:

Altra Fake news. Maduro interverrà "in stile Putin" nelle elezioni colombiane

Costantemente sorgono nello scenario internazionale nuove matrici d'opinione come strumento di attacco politico e mediatico. A quanto pare le elezioni in Colombia coincidono esattamente con la russofobia globale, di cui il Venezuela è erede per allineamento geopolitico.

Mision Verdad Un articolo pubblicato la settimana scorsa sul quotidiano El Espectador in Colombia presenta...
Notizia del:

Il Venezuela condanna le sanzioni europee. "L'UE è una sussidiaria di Washington. Eseguono gli ordini imperialisti degli Usa"

Il ministro degli esteri venezuelano Arreaza ha commentato le nuove sanzioni europee: "E' un ordine imperialista. L'Ue ha eseguito"

      Il ministro degli Esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, ha condannato le sanzioni...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa