/ Il pericolo viene da destra. Il pericolo si chiama Renzi: un NO p...

Il pericolo viene da destra. Il pericolo si chiama Renzi: un NO per fermare il degrado

Il pericolo viene da destra. Il pericolo si chiama Renzi: un NO per fermare il degrado
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
di Giorgio Cremaschi

Il fatto che Renzi faccia campagna per il si a reti unificate sui suoi telegiornali appena epurati, che prometta soldi ai poveri per vincere e che nello stesso tempo però tenga segreta la data del voto per imbrogliare meglio gli elettori, tutto questo ci fa vedere già il regime dell'arbitrio e della prepotenza in cui siamo precipitati.

Regime che la controriforma della Costituzione aggraverebbe e renderebbe permanente, seguendo le vecchie indicazioni della Loggia P2 e quelle più recenti della Banca Morgan.

Oggi Renzi attribuisce a Giorgio Napolitano, il peggiore presidente della storia della Repubblica, il ruolo di autore materiale della controriforma, anche per scaricare su altri una eventuale sconfitta. Ma non bisogna mai dimenticare che questa controriforma ha una lunga storia, che dura da oltre trenta anni di distruzione dei diritti sociali e delle regole democratiche nel nome dei mercati e della governabilità.

La controriforma conclude un lungo processo di distruzione della Costituzione del 1948, per questo il NO rappresenta un'occasione irripetibile per fermare il degrado. Solo il NO cambia qualcosa e sta a tutti noi darci da fare per sconfiggere con la nostra mobilitazione la sfacciata campagna di regime di tutti i poteri e le caste che ci hanno portato al disastro attuale.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: http://www.conelmazodando.com.ve/

Anziani costretti a rovistare tra i rifiuti per mangiare. Venezuela? No, Italia!

Alcune donne anziane sono costrette dalla fame ha rovistare tra la spazzatura per procurarsi del cibo. Una barbarie. Siamo nella Caracas del tanto vituperato Maduro? No, siamo in Italia

  L’Impero ordina e i bravi soldatini eseguono. Così anche sul Venezuela la politica italiana...
Notizia del:

Renzi, sciacallo, giù le mani dal Venezuela!

L'ex presidente del consiglio effettua sciacallaggio politico sulla pelle del popolo venezuelano colpito da crisi economica e golpisti

di Fabrizio Verde   Prosegue senza soluzione di continuità l’opera di mistificazione e...
Notizia del:

Bolivia: una fake news fece perdere il referendum ad Evo Morales

  Una colossale fake news costata al presidente Evo Morales la sconfitta in un referendum costituzionale. Questo è quanto accadde in Bolivia il 21 febbraio dell’anno passato quando fu...
Notizia del:     Fonte: http://www.independencias.com.ar/

Il catastrofico primo anno di Macri nelle relazioni internazionali: dall'Alleanza del Pacifico alla caduta del TPP

di Juan Manuel Karg - Revista Independencias   In questo articolo analizzeremo i punti centrali della nuova politica estera argentina, concentrandoci principalmente nel cambiamento in relazione...
Notizia del:

Articolo 18: la Corte a difesa del Jobs Act e del palazzo

Ci scandalizzano ma non debbono sorprenderci

di Giorgio Cremaschi   La sentenza della Corte Costituzionale che ha cancellato il referendum sull'articolo...
Notizia del:

A scuola da Goebbels? Un servizio del TG1 davvero incredibile contro Grillo

  Un servizio del TG1 davvero incredibile contro Grillo! Un travisamento della realtà degno di Goebbels. Che mi ha spinto (a me, che su Grillo non sono mai stato particolarmente...
Notizia del:

Paolo Gentiloni? Un'ombra agli ordini di Renzi

Un concetto che è ben chiaro alla stragrande maggioranza degli italiani, ma che i nostri media mainstream non rendono noto al grande pubblico

di Fabrizio Verde   «Paolo Gentiloni, un’ombra agli ordini di Renzi», questo l’eloquente...
Notizia del:     Fonte: Avgi

Luigi de Magistris: «Ciò che può interessare la gente è una proposta politica, culturale, economica e sociale alternativa»

Il Sindaco di Napoli intervistato sulla situazione italiana all'indomani del referendum costituzionale dove ha trionfato il NO

  di Argiris Panagopoulos - Avgi   Nelle urne è stato sconfitto il “renzismo”...
Notizia del:

Renzi e il "governo di tutti", ma con che credibilità lo dice?

di Francesco Erspamer*   "Governo di tutti" propone l'immarcescibile. Lo stesso personaggio che ha fatto una legge elettorale in cui chi ottiene il 40% dei voti prende tutto il...
Notizia del:

"CHIAMATELA PURE POPULISMO, MA A SALVARE LA COSTITUZIONE E' STATA LA LOTTA DI CLASSE" 

di Giorgio Cremaschi Dilagano le analisi sul referendum, in particolare in rapporto alle differenti collocazioni politiche degli elettori, ma a me il dato che pare più evidente è la ripartizione...
Le più recenti da Dalla parte del lavoro
Notizia del:

Giorgio Cremaschi - "Sì, sono chavista", il Venezuela e noi

di Giorgio Cremaschi "Il ritorno dei colonnelli, ma ora sono di sinistra". Così qualche giorno fa titolava sulla edizione on line Il Fatto, riferendosi al Venezuela, ma anche alla...
Notizia del:

Più bombardieri meno pensioni? "Non ci prendono in giro, è davvero così che ragiona il sistema che ci comanda"

di Giorgio Cremaschi In pochi giorni abbiamo avuto una chiara manifestazione di cosa sia il sistema che ci comanda e di quali siano le sue priorità e i suoi vincoli.  ** La...
Notizia del:

Dalla Sicilia a Bologna: il metodo Minniti Scelba e lo stato poliziesco 

di Giorgio Cremaschi Il 6 agosto le forze di polizia hanno riempito di gas velenosi i pacifici manifestanti NoMuos che si avvicinavano alla base NATO di Niscemi da cui si conpromette la salute in...
Notizia del:

Venezuela, ecco come mi risponde su Twitter Omero Ciai (Repubblica)

di Giorgio Cremaschi Giornali non o anti governativi: El nacional, La razon, Tal Cual, El nuevo pais, El universal, El correo del caroni... TV private antigovernative: Venevision, Televen,...
Notizia del:

520 MILIONI DI EURO PER UN CALCIATORE. NIENTE MORALISMI, QUESTO È IL CAPITALISMO FINANZIARIO, UNA BOLLA CHE ESPLODERÀ

di Giorgio Cremaschi Non ha suscitato particolare scandalo l'oltre mezzo miliardo di euro che gli sceicchi del Qatar, proprietari del Paris Saint Germain e di tante altre cose tra le quali anche...
Notizia del:

Fincantieri. L'Italia, come tutti i paesi del Sud, nella UE è colonia, la Francia è paese coloniale.

"Le colonie possono solo vendere, ma non debbono comprare perché questo spetta solo ai colonizzatori. O rompiamo con la UE, o siamo e resteremo una colonia."

  di Giorgio Cremaschi   Il presidente francese Macron - vi ricordate l'entusiasmo per lui...
Notizia del:

Gli ipocriti censori dell'odio

di Giorgio Cremaschi La senatrice del PD Filippin, con il concorso entusiasta di berlusconiani e centristi, ha presentato una legge per rimuovere le notizie scomode. Se la legge  passasse,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa