/ La Russia è pronta a mediare tra Iran e Arabia Saudita

La Russia è pronta a mediare tra Iran e Arabia Saudita

La Russia è pronta a mediare tra Iran e Arabia Saudita
 

«Abbiamo sempre detto ai nostri partner Arabia Saudita e Iran che siamo pronti a fornire una piattaforma per contatti», ha affermato il viceministro degli Esteri della Federazione Russa

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 

«Abbiamo sempre detto ai nostri partner Arabia Saudita e Iran che siamo pronti a fornire una piattaforma per contatti». Queste le parole con cui Mikhail Bogdanov, viceministro degli Esteri della Federazione Russa, ribadisce la volontà russa di mediare tra le due nazioni mediorientali. 

 

«Più volte ci abbiamo provato e ci siamo offerti [di aiutare l'Iran e l'Arabia Saudita a sedersi al tavolo dei negoziati], ma non imponiamo il nostro ruolo di intermediario», ha poi spiegato il politico russo. 

 

Bogdanov ha anche aggiunto che Mosca ha sempre sottolineato la necessità di risolvere i problemi che intercorrono tra i due paesi.  

 

«Molti problemi sarebbero stati molto più facili da risolvere se vi fosse stata una mutua comprensione e fiducia tra Teheran e Riyadh». 

 

Spiegano inoltre che la situazione in tutta la regione, soprattutto per quanto riguarda gli sforzi contro il terrorismo, dipende dalla reciproca comprensione e dalla cooperazione tra l'Iran e l'Arabia Saudita. 

 

Nel febbraio di quest'anno, il presidente iraniano Hassan Rouhani, durante una visita in Kuwait, ha affermato che Teheran vorrebbe ristabilire relazioni e migliorare i legami con tutti i suoi vicini arabi del Golfo.   

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: RT
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia avverte sul "piano B" degli Stati Uniti per rovesciare Assad

Il ministro degli esteri russo ritiene che la coalizione guidata dagli Stati Uniti protegga i terroristi in Siria per tornare al suo 'piano B': rovesciare il presidente siriano.

Gli indizi indicano come la coalizione che dice di combattere il gruppo terroristico ISIS(Daesh, in arabo), protegga...
Notizia del:     Fonte: The Washington Post

Trump ribadisce: Abbandonare l'accordo sul nucleare iraniano è "una possibilità reale"

Il presidente degli USA Donald Trump continua a considerare l'abbandono dell'accordo nucleare iraniano come una "possibilità reale".

"Può esserci una cessazione completa, che è una possibilità reale, qualcuno potrebbe...
Notizia del:     Fonte: RT

Ministro della difesa Russo: "Le operazioni militari in Siria stanno per finire"

Il ministro della Difesa russo, Šojgu ha dichiarato che l'operazione contro i terroristi in Siria sta per finire.

In un incontro con il suo omologo del regime israeliano, Avigdor Lieberman durante la sua visita in Israele, il...
Notizia del:     Fonte: Haaretz - Al Masdar News

L'Esercito siriano prepara offensiva contro i terroristi sul Golan.... e Israele distrugge il suo sistema anti aereo

L'aviazione israeliana ha distrutto un sistema anti aereo siriano. L'attacco sarebbe una risposta ad una "provocazione" siriana. Le forze armate israeliane hanno informato, precedentemente, la Russia del loro attacco.

Secondo quanto riferiscono i media israeliani, l'esercito del regime israeliano ha attaccato una batteria...
Notizia del:     Fonte: TASS - Ria Novosti

"Fratelli in armi": La Corea del Nord propone all'Iran di unire forze contro "l'ingiustizia" statunitense

L'Iran ha condannato la "mancanza di rispetto" alla comunità internazionale mostrata dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la Corea del Nord a tal proposito invita Teheran ad unire le forze contro il comune nemico

La Corea del Nord ha proposto, oggi, che la Repubblica islamica dell'Iran unisca le forze per "combattere...
Notizia del:     Fonte: Al Mayadeen

L'Iran avverte Trump: "In 4 giorni possiamo portare l'arricchimento dell'uranio al 20%"

L'Iran avverte Trump ma insiste sul fatto che la sua volontà è quella di mantenere il patto siglato nel 2015 con il gruppo 5 + 1 (Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Russia e Cina, più Germania) senza modifiche.

Il capo dell'Organizzazione dell'energia atomica dell'Iran (OEAI), Ali Akbar Salehi ha assicurato...
Notizia del:

La Cina ribadisce sostegno all'Unesco dopo uscita degli Stati Uniti

«La Cina spera che tutte le nazioni contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi dell’organizzazione mondiale per promuovere la cooperazione scientifica, educativa e culturale, così come la comprensione tra le differenti civiltà»

  Il governo della Repubblica Popolare Cinese ha ribadito il proprio sostegno all’Organizzazione delle...
Notizia del:     Fonte: The Hill

Premio Nobel Richter: 'Gli accordi sul nucleare iraniano non sono una vergogna per gli USA. La vergogna è non rispettarli'

Due importanti fisici nordamericani avvertono che se gli Stati Uniti abbandonano l'accordo nucleare con l'Iran, "spingeranno il paese in una direzione pericolosa".

Burton Richter, vincitore del Premio Nobel per la Fisica nel 1976, e Michael S. Lubell, ex direttore degli affari...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia denuncia la "farsa" della Coalizione guidata dagli USA nella lotta all'ISIS in Iraq e Siria

Il ministero della Difesa russo denuncia la "farsa" della coalizione anti-ISIS nella lotta contro il terrorismo in Iraq e la Siria.

"La coalizione guidata dagli Stati Uniti, che finge di combattere l'ISIS in Iraq come vedono tutti, per...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Siria: "Seguiamo il cammino di Che Guevara nella lotta al terrorismo e all'imperialismo statunitense"

L'Ambasciata cubana a Damasco ha organizzato oggi un evento in occasione del cinquantesimo anniversario della scomparsa fisica del rivoluzionario Ernesto Che Guevara.

Prendendo la parola durante la manifestazione, l'Ambasciatore di Cuba in Siria Rogerio Santana ha dichiarato...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia avverte sul "piano B" degli Stati Uniti per rovesciare Assad

Il ministro degli esteri russo ritiene che la coalizione guidata dagli Stati Uniti protegga i terroristi in Siria per tornare al suo 'piano B': rovesciare il presidente siriano.

Gli indizi indicano come la coalizione che dice di combattere il gruppo terroristico ISIS(Daesh, in arabo), protegga...
Notizia del:     Fonte: The Washington Post

Trump ribadisce: Abbandonare l'accordo sul nucleare iraniano è "una possibilità reale"

Il presidente degli USA Donald Trump continua a considerare l'abbandono dell'accordo nucleare iraniano come una "possibilità reale".

"Può esserci una cessazione completa, che è una possibilità reale, qualcuno potrebbe...
Notizia del:     Fonte: AVN

Elezioni in Venezuela, il Ceela conferma che il processo elettorale riflette la volontà dei votanti

Il Consiglio degli Esperti Elettorali Latinoamericani (Ceela) smentisce i pochi fake media che paventano brogli

  Alcuni media provano ad insinuare alcuni dubbi, ma il risultato è chiaro oltre che inappellabile:...
Notizia del:     Fonte: RT

Ministro della difesa Russo: "Le operazioni militari in Siria stanno per finire"

Il ministro della Difesa russo, Šojgu ha dichiarato che l'operazione contro i terroristi in Siria sta per finire.

In un incontro con il suo omologo del regime israeliano, Avigdor Lieberman durante la sua visita in Israele, il...
Notizia del:

Il chavismo è maggioranza in Venezuela

La Rivoluzione Bolivariana ama votare. Dimostra ancora una volta che il suo cammino transita obbligatoriamente per il percorso elettorale. Condizione necessaria ma non sufficiente. La democrazia per il chavismo è molto più che il mero atto di votare

di Alfredo Serrano Mancilla - Publico   Nuovo appuntamento elettorale in Venezuela. Sì, avete...
Notizia del:

Il "tiranno di Caracas" e LA7

  Proprio non c'è verso. Oggi su LA7 Aldo Cazzullo parlava non so se di cucina o di telefonini, ma è riuscito a infilare una frecciata velenosa contro il "tiranno di Caracas"...
Notizia del:     Fonte: Haaretz - Al Masdar News

L'Esercito siriano prepara offensiva contro i terroristi sul Golan.... e Israele distrugge il suo sistema anti aereo

L'aviazione israeliana ha distrutto un sistema anti aereo siriano. L'attacco sarebbe una risposta ad una "provocazione" siriana. Le forze armate israeliane hanno informato, precedentemente, la Russia del loro attacco.

Secondo quanto riferiscono i media israeliani, l'esercito del regime israeliano ha attaccato una batteria...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa