/ Venezuela, Renzi e la democrazia popolare

Venezuela, Renzi e la democrazia popolare

Venezuela, Renzi e la democrazia popolare
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 

Matteo Renzi mostra ancora una volta di avere un’insana passione per il golpismo in Venezuela. Il segretario del Partito Democratico ha dichiarato attraverso il proprio profilo Facebook: «Ciò che sta accadendo in Venezuela continua a essere ignorato da larga parte della comunità internazionale. Lo so, siamo ad agosto, abbiamo tutti voglia di staccare e abbiamo ragione. Ma quel popolo che muore di violenza e di fame non può essere abbandonato. Le immagini di un giovane violinista, di una mamma in coda a cercare cibo per suo figlio, di ragazzi che chiedono libertà e benessere devono continuare a scuotere le coscienze in tutto il mondo. Il regime di Caracas, che qualcuno anche in Italia considerava un modello, sta distruggendo la libertà e il benessere di un popolo bello e fiero. Non giriamoci dall'altra parte. Almeno non anche noi».

 

Parole che a voler essere buoni possiamo definire surreali. Renzi afferma che ciò che sta accadendo in Venezuela continua a essere ignorato da larga parte della comunità internazionale. A noi sembra esattamente il contrario: troppe sono le ingerenze indebite negli affari interni di un paese vittima di un vero e proprio assedio politico, economico e mediatico internazionale. Un’aggressione che vede l’Italia accodarsi, come al solito, alle decisioni folli prese da Washington. 

 

«Le immagini di un giovane violinista, di una mamma in coda a cercare cibo per suo figlio, di ragazzi che chiedono libertà e benessere…» scrive Renzi a cui vorremo mostrare alcune foto e video dove si vedono all’opera gli osannati «ragazzi che chiedono libertà e benessere» mentre devastano beni pubblici, lanciano bombe, sparano con pistole e fucili contro le forze dell’ordine, incendiano depositi pieni di derrate alimentari pronte per la distribuzione (strano comportamento per chi si dice alla fame), linciano e poi ammazzano persone solo perché di diverso orientamento politico e per il colore della pelle.  





 

Abbiamo cercato anche di far pervenire a Renzi alcune testimonianze che come AntiDiplomatico abbiamo raccolto a Caracas: «La cronaca da Caracas dello storico voto di ieri: "Siamo qui per esercitare un diritto che nessuno ci può negare: né Trump, né i guarimberos. Ditelo, ai politici italiani…”», ma i nostri commenti sono stato etichettati come spam e cancellati. Evidentemente, il segretario del Partito Democratico, è molto nervoso e teme il confronto con i giornalisti come accaduto con l’inviata dell’emittente La7 a cui ha scippato il microfono dalle mani per poi lanciarlo lontano.  





Restiamo in attesa di una risposta...

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Fox News

CIA: La presenza di Russia, Iran, Cuba e Hezbollah in Venezuela rappresenta un serio rischio per gli USA

Il direttore della CIA, Mike Pompeo, spiega i motivi per il quale il Venezuela costituisce un "grave rischio per gli Stati Uniti".

Durante un'intervista con l'emittente statunitense 'Fox News', ieri, Mike Pompeo Direttore della...
Notizia del:

Donald Trump parla apertamente di "opzione militare" contro il Venezuela

  Dal  suo club di golf di Bedminster (New Jersey), il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato questo venerdì che il suo paese non scara "una possibile operazione...
Notizia del:     Fonte: Haaretz

Per Almagro Israele è una democrazia e rispetta i diritti umani, Il Venezuela No

Durante il suo primo viaggio a Gerusalemme, il segretario generale dell'OAS, Luis Almagro, ha elogiato l'impegno di Israele per la democrazia ed i diritti umani. In America Latina, invece, secondo Almagro, la "tentazione del totalitarismo sta prendendo corpo". Ogni riferimento al Venezuela non è affatto casuale.

"Come amici, Israele e l'America condividono i valori fondamentali come la democrazia ed i diritti umani,...
Notizia del:     Fonte: The Independent

The Independent: "Il complotto saudita contro l'Iran sul petrolio ha distrutto il Venezuela"

La battaglia per il prezzo del petrolio lanciata da Riad per affondare l'economia iraniana infine ha distrutto il Venezuela, secondo il quotidiano britannico 'The Independent'.

In un articolo pubblicato oggi sul quotidiano britannico, 'The Independent', si evidenzia come il regno...
Notizia del:     Fonte: IRNA

L'Iran condanna le nuove sanzioni USA contro il Venezuela

Il Ministro degli Affari Esteri dell'Iran, Mohammad Javad Zarif, ieri ha condannato le sanzioni USA contro il Venezuela, aggiungendo che la Repubblica islamica è pronta ad aiutare il paese contro le pressioni esterne.

Il ministro degli Esteri iraniano ha fatto queste osservazioni, riportate dall'agenzia IRNA,  durante...
Notizia del:     Fonte: http://www.conelmazodando.com.ve/

Anziani costretti a rovistare tra i rifiuti per mangiare. Venezuela? No, Italia!

Alcune donne anziane sono costrette dalla fame ha rovistare tra la spazzatura per procurarsi del cibo. Una barbarie. Siamo nella Caracas del tanto vituperato Maduro? No, siamo in Italia

  L’Impero ordina e i bravi soldatini eseguono. Così anche sul Venezuela la politica italiana...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

La Siria si congratula con il Venezuela per il successo delle elezioni dell'Assemblea Costituente

La Siria si è congratulata con la Repubblica Bolivariana del Venezuela per il successo avuto dalle elezioni per l'Assemblea Costituente, sottolineando l'importanza di rispettare la sua sovranità...
Notizia del:     Fonte: http://www.avn.info.ve/

Evo Morales: la voce antimperialista di Chavez vive nella lotta rivoluzionaria dei popoli

«Commemoriamo la nascita di Hugo Chavez, compagno di lotta, militare patriota e statista che ha concepito la rivoluzione del XXI secolo»

  Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha reso onore al lascito antimperialista del leader della Rivoluzione...
Notizia del:

Gli ipocriti censori dell'odio

di Giorgio Cremaschi La senatrice del PD Filippin, con il concorso entusiasta di berlusconiani e centristi, ha presentato una legge per rimuovere le notizie scomode. Se la legge  passasse,...
Notizia del:

E se ieri gruppi terroristi armati avessero assaltato la sede Rai di Viale Mazzini?

Questo è esattamente quanto accaduto nella giornata di ieri in Venezuela, dove uomini incappucciati e armati hanno assaltato la sede dell’emittente statale VTV

Proviamo a immaginare questa scena: un gruppo consistente di uomini incappucciati, alcuni portano armi da fuoco,...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Siria denuncia i massacri dei civili e danni per 2,5 miliardi di dollari nel settore petrolifero a causa degli attacchi aerei USA

Dopo le continue denuncie all'ONU sulle morti dei civili, il governo siriano lamenta anche danni per miliardi di dollari nel settore petrolifero a causa degli attacchi della Coalizione guidata dagli USA che illegalmente opera nel paese arabo.

In una lettera inviata al Segretario generale delle Nazioni Unite e al presidente del Consiglio di sicurezza...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

L'Iran tornerà ad arricchire l'uranio al 20% se gli Stati Uniti non rispetteranno l'accordo sul nucleare

L'Iran è in grado di avviare entro cinque giorni il processo di arricchimento dell'uranio del 20% presso la centrale nucleare Fordow se gli USA non rispetteranno l'accordo sul nuclerare.

Il capo dell'Organizzazione dell'energia atomica iraniana (AEOI), Ali Akbar Salehi, ha dichiarato che...
Notizia del:

Una minaccia attraversa il mondo

Una minaccia attraversa il mondo, le élite mondiali hanno deciso di dare battaglia non solo per le risorse naturali dei paesi, ma anche per l’imposizione totalitaria della propria visione culturale

di Elias Jaua Milano - Ciudad CCS   C’è uno schema ricorrente nelle cosiddette ‘resistenze’...
Notizia del:

Evo Morales: «Gli Stati Uniti dotarono di armi chimiche Saddam per la guerra contro l'Iran»

Il presidente boliviano denuncia la «doppia morale dell'impero»

  Attraverso il proprio profilo Twitter, il presidente dello Stato Plurinazionale di Bolivia, Evo Morales,...
Notizia del:

Ucraina: schiavitù per i lavoratori e bombe per il Donbass

Questi non sono che i frutti di quella majdan Nezaležnosti, piazza Indipendenza, che il 24 agosto si appresta a celebrare il 26° anniversario della nezaležnosti

di Fabrizio Poggi - Contropiano   Oltre alla guerra nel Donbass, alla crisi economica che ha ridotto...
Notizia del:     Fonte: http://globovision.com/

Venezuela: l'oppositore Capriles avrebbe ricevuto ingenti finanziamenti dalla multinazionale Odebrecht

A rivelarlo è l’emittente televisiva Globovision, notoriamente vicina all’opposizione venezuelana

  Guai giudiziari in arrivo per Henrique Capriles. L’ex candidato presidenziale, sconfitto da Maduro,...
Notizia del:     Fonte: TASS

VIDEO. L'aviazione russa elimina più di 200 terroristi dell'ISIS diretti a Deir Ezzor

I terroristi stavano viaggiando verso la città siriana in un convoglio formato da circa venti veicoli, compresi carri armati.

L'aviazione russa ha eliminato oltre 200 membri dell'ISIS, colpendo un convoglio con armi pesanti diretto...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa