/ VIDEO. Siria. Bombardieri strategici russi colpiscono obiettivi d...

VIDEO. Siria. Bombardieri strategici russi colpiscono obiettivi dell'Isis con i nuovi missili Kh-101

VIDEO. Siria. Bombardieri strategici russi colpiscono obiettivi dell'Isis con i nuovi missili Kh-101
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


Il ministero della Difesa russa ha reso noto che bombardieri russi Tu-95MS hanno colpito le postazioni Isis in Siria con i moderni missili Kh-101, distruggendo vari importanti obiettivi mercoledì nella frontiera delle province tra Hama e Homs. 

"L'attacco ha distrutto tre grandi magazzini di armi e munizioni, oltre ad una base operativa dei terroristi nella città di Akerbat", si legge in un comunicato del Ministero.  


 

I bombardieri Tu-95MS sono partiti dalla base Engels, vicino la città di Sarátov (sud della Russia) e hanno portato a termine l'attacco utilizzando i nuovi missili di crociera J-101. Il missile subsonico J-101 ha una gittata di 4.500 chilometri e vola ad un'altitudine dai 30 ai 10 chilometri, è invisibile al radar e con una precisione assoluta (il margine di errore rispetto un obiettivo fissato è inferiore ai 5 metri).

QUI IL VIDEO:
 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Rt
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

Lavaggio del cervello razzista sui bambini: E se a mostrare il volto nazista dell'Ucraina golpista è un canale statunitense?

di Partito Comunista di Ucraina da kpu.ua Traduzione dal russo di Mauro Gemma Un agghiacciante documentario della rete statunitense NBC Giornalisti americani hanno rivelato l'esistenza...
Notizia del:

Il Minsk 2 è morto: che cosa succede ora in Donbass?

di Fabrizio Poggi Continuano i commenti e le prese di posizione a proposito dell'iniziativa del leader della Repubblica popolare di Donetsk, Aleksandr Zakhar?enko, sulla proclamazione transitoria...
Notizia del:     Fonte: RT

La Germania ha guadagnato più di un miliardo di euro dalla crisi del debito greco. Euractiv

Dall'inizio della crisi greca del 2009, il Ministero delle finanze della Germania ha incassato 1,3 miliardi di euro dai prestiti elargiti ad Atene e dal suo programma di acquisto di debiti. Lo riporta...
Notizia del:

VIDEO. Mélenchon si rivolge a Macron: "Siamo l'alternativa al mondo che rappresentate"

Noi siamo l'alternativa al mondo che rappresentate. Questo il senso del discorso del leader di France Insoumise Melanchon all'Assemblea Nazionale.  ** Come Monti, Renzi e i vari...
Notizia del:

VIDEO. Amburgo, la prima stretta di mano tra Putin e Trump

Primo incontro e prima stretta di mano tra il Presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo statunitense Donald Trump durante il G20 di Amburgo. Qui il video della stretta di mano:   Il...
Notizia del:

"Ha stato Putin". Per Kiev, c'è Mosca dietro l'arresto in Italia del nazista italo-ucraino

di Fabrizio Poggi  Dopo tanto daffare con le presidenziali negli Stati Uniti e in Francia, la mano di Mosca è arrivata anche in Italia. Per ora non nei seggi elettorali, ma solo nelle...
Notizia del:

Nella Camelot "di pace" europea

L'Unione Europea garante di pace e convivenza? Come no! Il velo di Maya si squarcia sempre più per rivelare una realtà opposta alla narrazione: questa Europa ha favorito la disintegrazione...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa