/ WikiLeaks rivela la nuova arma della CIA che agisce attraverso le...

WikiLeaks rivela la nuova arma della CIA che agisce attraverso le reti WiFi

WikiLeaks rivela la nuova arma della CIA che agisce attraverso le reti WiFi
 

CherryBlossom, secondo la nuova rivelazione di WikiLeaks, è un arma di cyberspionaggio della CIA chiamata che monitora e controlla i dispositivi tramite reti wireless.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Wikileaks ha rivelato informazioni sul Cyber??arsenale della CIA ottenute in base alla nota filtrazione denominata Vault 7.La nuova filtrazione, chiamata CherryBlossom, riguarda un'arma omonima che colpisce gli utenti con connessione Wi-Fi nelle case, uffici di piccole e medie imprese, così come gli spazi pubblici.
 
La CIA avrebbe sviluppato questo strumento con il supporto della ONG SRI International
 
CherryBlossom è un programma per computer che colpisce dispositivi di rete wireless, come ad esempio &# 39;router' per monitorare l'attività degli utenti e manipolare il traffico Internet, sfruttando dispositivi vulnerabili.
 
CherryBlossom può essere installato su dispositivi in ??modalità wireless senza l'accesso fisico ai dispositivi, spiega Wikileaks. Una volta colpiti i dispositivi, gli agenti della CIA possono eseguire le attività di amministrazione del sistema.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: WikiLeaks
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Assange: Le email di Podesta mostrano la collusione di Facebook con Hillary Clinton

Il fondatore di WikiLeaks ha richiamato le email filtrate che mostrano la comunicazione diretta tra i dirigenti di Facebook e la squadra di Hillary Clinton.

Mentre i legislatori statunitensi citano le società di social media a testimoniare come parte dell'indagine...
Notizia del:

John Pilger ha ragione. Se il Venezuela cade, l'umanità cade

"Gli USA hanno già invaso il Venezuela con gruppi sovversivi come la NED, che supportano una cosiddetta 'opposizione', che cerca rovesciare con la forza un governo eletto"

di Luis Hernández Navarro - Cubainformazione (Traduzione di Francesco Monterisi*)   John...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Bolivia: Evo Morales ricorda la sanguinaria dittatura di Hugo Banzer

«Il dittatore Banzer, con la complicità di MNR ed FSB, aprì la strada all’era dei governi di fatto diretti dalla Central Intelligence Agency (CIA) e organizzati nel Plan Condor», ha affermato il presidente boliviano

  Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha ricordato la sanguinaria dittatura di Hugo Banzer Suárez,...
Notizia del:     Fonte: Fox News

CIA: La presenza di Russia, Iran, Cuba e Hezbollah in Venezuela rappresenta un serio rischio per gli USA

Il direttore della CIA, Mike Pompeo, spiega i motivi per il quale il Venezuela costituisce un "grave rischio per gli Stati Uniti".

Durante un'intervista con l'emittente statunitense 'Fox News', ieri, Mike Pompeo Direttore della...
Notizia del:     Fonte: The New York Times

NYT: Gli USA hanno speso oltre 1 miliardo di dollari per "armare" i ribelli" in Siria

Secondo il quotidiano statunitense più di un miliardo di dollari sono stati spesi dagli USA attraverso la CIA per armare i"ribelli" in Siria. Il programma della CIA in Siria è stato uno dei più costosi dai tempi dell'appoggio ai mujahedeen in Afghanistan negli anni '80.

Gli Stati Uniti hanno speso oltre 1 miliardo di dollari dal 2013 attraverso la CIA per addestrare e armare i...
Notizia del:     Fonte: http://misionverdad.com/

Mike Pompeo: direttore CIA con interessi nel settore petrolifero

Mike Pompeo ha ricevuto sostegno finanziario anche da ExxonMobil, espandendo legami e vincoli con il business del petrolio negli Stati Uniti e dei suoi interessi al di là di quei confini

da Mision Verdad   La sua conferma come direttore della CIA nel 2016, dopo la nomina del presidente...
Notizia del:     Fonte: RT

Maduro chiede spiegazioni ai governi di Stati Uniti, Messico e Colombia dopo le dichiarazioni sul piano congiunto del direttore CIA

Il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela ha annunciato che prenderà «decisioni di carattere politico e diplomatico»

  Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha chiesto spiegazioni ai governi di Stati Uniti, Messico...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela, la denuncia del ministro Moncada: CIA, Messico e Colombia contro il Venezuela

Il ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana: «Stiamo lanciando l’allarme circa le manovre nordamericane per distruggere la democrazia in Venezuela»

  Un’alleanza tra la CIA e alcuni governi della regione americana per far cadere il governo Maduro....
Notizia del:     Fonte: NBC News - TASS

Lavrov: Gli USA continuano a sostenere alcuni gruppi di opposizione in Siria

Il ministro degli esteri russo non solo ritiene che la decisione della Stati Uniti di bloccare il sostegno ai gruppi "ribelli" possa essere vista come una concessione alla Russia, ma ritiene che Washington appoggia più gruppi di quelli che ha smesso di sostenere.

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in un'intervista concessa all'emittente statunitense 'NBC...
Notizia del:     Fonte: The Guardian

La CIA ammette: la Russia ha complicato la vita agli Stati Uniti in Siria

Secondo il direttore della CIA, Mike Pompeo la Russia non è interessato a lasciare la Siria, perché ama immischiarsi negli affari degli Stati Uniti nella regione.

Il direttore della CIA ha fatto le sue osservazioni all'Aspen Security Forum, tenutosi nello stato del Colorado,...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Imperialismo e guerra infinita: perché la sconfitta Usa in Siria sposterà la guerra in altre regioni

di Andrés Mora Ramírez* da firmas.prensa-latina.cu Traduzione di Marx21.it Il Senato degli Stati Uniti ha votato contro un emendamento al progetto di legge di autorizzazione...
Notizia del:     Fonte: Ria Novosti

Russia: "L'ISIS è stato espulso dal 92,6% del territorio siriano "

La forza aerea russa ha condotto nell'ultima settimana oltre 400 missioni di combattimento in Siria e ha distrutto più di 1.200 strutture appartenenti ai gruppi terroristici.

I terroristi dell'ISIS sono stati espulsi da più del 92,6% del territorio siriano. Lo ha riferito...
Notizia del:     Fonte: Sana - Hispantv

Assad: 'La sconfitta dei terroristi ha inferto un colpo devastante ai piani dell'Occidente'

Il presidente siriano ha ricevuto a Damasco il capo dell'esercito iraniano per coordinare la strategia anti terrorismo di entrambi i paesi.

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha tenuto un incontro con il capo di Stato Maggiore iraniano Mohammad Bagheri...
Notizia del:

IL CENTRO MONDIALE COMMERCIALE E MICHELE SINDONA – Parte I

  di Michele Metta*   Come già messo in rilievo in un altro dei precedenti articoli riguardanti la mia inchiesta sul Centro Mondiale Commerciale, Edgardo Pellegrini ha il merito d’essere...
Notizia del:

Ora si può dire: I media siriani, derisi in occidente, hanno trionfato sulle ingannevoli campagne mediatiche

Avete mai sentito un media occidentale riprendere (senza commenti sarcastici) l'articolo di un media siriano? Difficile, se non al massimo per qualche nota relativa ai fronti di guerra.   ** Quindi...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Maduro denuncia azioni di Facebook e Instagram contro il governo venezuelano

Nicolás Maduro inoltre ha affermato che l'ultimo processo elettorale per il rinnovo dei governatori è stato libero e finanche a vantaggio dei partiti dell'opposizione

  Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha affermato che l'ultimo processo elettorale per il...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'Esercito siriano verso importante successo contro al Qaeda nel Golan e, di nuovo, l'aviazione israeliana lo attacca

La forza aerea israeliana ha bombardato l'esercito siriano all'interno delle alture del Golan, questa sera, con la solita giustificazione di essere stata attaccata.

Secondo la 90esima Brigata dell'esercito siriano, citata dal portale di notizie 'Al Masdar News',...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa