/ WikiLeaks rivela la nuova arma della CIA che agisce attraverso le...

WikiLeaks rivela la nuova arma della CIA che agisce attraverso le reti WiFi

WikiLeaks rivela la nuova arma della CIA che agisce attraverso le reti WiFi
 

CherryBlossom, secondo la nuova rivelazione di WikiLeaks, è un arma di cyberspionaggio della CIA chiamata che monitora e controlla i dispositivi tramite reti wireless.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Wikileaks ha rivelato informazioni sul Cyber??arsenale della CIA ottenute in base alla nota filtrazione denominata Vault 7.La nuova filtrazione, chiamata CherryBlossom, riguarda un'arma omonima che colpisce gli utenti con connessione Wi-Fi nelle case, uffici di piccole e medie imprese, così come gli spazi pubblici.
 
La CIA avrebbe sviluppato questo strumento con il supporto della ONG SRI International
 
CherryBlossom è un programma per computer che colpisce dispositivi di rete wireless, come ad esempio &# 39;router' per monitorare l'attività degli utenti e manipolare il traffico Internet, sfruttando dispositivi vulnerabili.
 
CherryBlossom può essere installato su dispositivi in ??modalità wireless senza l'accesso fisico ai dispositivi, spiega Wikileaks. Una volta colpiti i dispositivi, gli agenti della CIA possono eseguire le attività di amministrazione del sistema.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: WikiLeaks
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Sputnik

"Gli Stati Uniti continueranno il sostegno militare ai curdi attraverso le loro basi in Siria"

Un ex agente della CIA assicura che gli Stati Uniti resteranno in Siria attraverso le loro basi militari e continueranno a sostenere militarmente le milizie curde.

"La presenza degli Stati Uniti in Siria non scomparirà (...). I turchi dicono che ora ci sono 13...
Notizia del:     Fonte: https://ahtribune.com

Ex ufficiale CIA: 'Arabia Saudita e Israele cercano di condurre gli Stati Uniti ad una guerra con l'Iran'

Un ex ufficiale della CIA ritiene che Arabia Saudita e Israele cercano di mettere gli Stati Uniti contro l'Iran, in quanto non lo possono sconfiggere da soli in una guerra eventuale.

"L'Arabia Saudita e Israele sanno che non possono sconfiggere l'Iran e i suoi alleati senza la partecipazione...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Alto funzionario USA si riunisce con il capo dell'intelligence siriana a Damasco

Un alto funzionario degli Stati Uniti ha incontrato il capo della sicurezza nazionale siriana a Damasco. Lo riferisce al Reuters.

Un alto funzionario statunitense avrebbe incontrato il capo dei servizi segreti siriani, Ali Mamlouk, a Damasco...
Notizia del:

Assange: Le email di Podesta mostrano la collusione di Facebook con Hillary Clinton

Il fondatore di WikiLeaks ha richiamato le email filtrate che mostrano la comunicazione diretta tra i dirigenti di Facebook e la squadra di Hillary Clinton.

Mentre i legislatori statunitensi citano le società di social media a testimoniare come parte dell'indagine...
Notizia del:

John Pilger ha ragione. Se il Venezuela cade, l'umanità cade

"Gli USA hanno già invaso il Venezuela con gruppi sovversivi come la NED, che supportano una cosiddetta 'opposizione', che cerca rovesciare con la forza un governo eletto"

di Luis Hernández Navarro - Cubainformazione (Traduzione di Francesco Monterisi*)   John...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Bolivia: Evo Morales ricorda la sanguinaria dittatura di Hugo Banzer

«Il dittatore Banzer, con la complicità di MNR ed FSB, aprì la strada all’era dei governi di fatto diretti dalla Central Intelligence Agency (CIA) e organizzati nel Plan Condor», ha affermato il presidente boliviano

  Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha ricordato la sanguinaria dittatura di Hugo Banzer Suárez,...
Notizia del:     Fonte: Fox News

CIA: La presenza di Russia, Iran, Cuba e Hezbollah in Venezuela rappresenta un serio rischio per gli USA

Il direttore della CIA, Mike Pompeo, spiega i motivi per il quale il Venezuela costituisce un "grave rischio per gli Stati Uniti".

Durante un'intervista con l'emittente statunitense 'Fox News', ieri, Mike Pompeo Direttore della...
Notizia del:     Fonte: The New York Times

NYT: Gli USA hanno speso oltre 1 miliardo di dollari per "armare" i ribelli" in Siria

Secondo il quotidiano statunitense più di un miliardo di dollari sono stati spesi dagli USA attraverso la CIA per armare i"ribelli" in Siria. Il programma della CIA in Siria è stato uno dei più costosi dai tempi dell'appoggio ai mujahedeen in Afghanistan negli anni '80.

Gli Stati Uniti hanno speso oltre 1 miliardo di dollari dal 2013 attraverso la CIA per addestrare e armare i...
Notizia del:     Fonte: http://misionverdad.com/

Mike Pompeo: direttore CIA con interessi nel settore petrolifero

Mike Pompeo ha ricevuto sostegno finanziario anche da ExxonMobil, espandendo legami e vincoli con il business del petrolio negli Stati Uniti e dei suoi interessi al di là di quei confini

da Mision Verdad   La sua conferma come direttore della CIA nel 2016, dopo la nomina del presidente...
Notizia del:     Fonte: RT

Maduro chiede spiegazioni ai governi di Stati Uniti, Messico e Colombia dopo le dichiarazioni sul piano congiunto del direttore CIA

Il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela ha annunciato che prenderà «decisioni di carattere politico e diplomatico»

  Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha chiesto spiegazioni ai governi di Stati Uniti, Messico...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Argentina, Cristina contro la brutale repressione della polizia. "Così non si governa"

"Per dodici anni e mezzo ci sono state manifestazioni a favore e contro, come in qualsiasi democrazia, ma non abbiamo mai visto episodi come quelli di adesso"

Telesur L'ex-presidente e attuale senatrice dello stato argentino, Cristina Fernández de Kirchner...
Notizia del:

Quanti disoccupati ci sono in Italia?

Allo stato attuale è classificato come “occupato” chiunque, di età superiore ai 14 anni, abbia lavorato almeno un’ora nella settimana di riferimento, a fronte di una retribuzione

di Gennaro Zezza - economia e politica   Il tasso di disoccupazione è una delle...
Notizia del:     Fonte: The Telegraph

Interferenza "low cost": Facebook quantifica in meno di 1 euro la spesa pubblicitaria russa durante la Brexit

Il social network ha informato il comitato elettorale britannico che l'Agenzia di ricerca su Internet ha speso una "piccola somma di denaro" su tre annunci sull'immigrazione.

Meno di un euro: nello specifico, 83 centesimi, l'equivalente a 97 centesimi o 73 pence britannici. Questo...
Notizia del:

"Giustificare le azioni che violano la sovranità della Siria è inaccettabile"

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, durante la sua conferenza stampa settimanale definisce 'goffi' e 'inaccettabili', le giustificazioni statunitensi riguardo la permanenza in Siria.

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakhárova, ha parlato anche della situazione in Siria...
Notizia del:     Fonte: RIA.Ru . Bloomberg

La Cina spiega a Trump chi ha vinto la guerra contro il terrorismo in Siria

Il Presidente degli USA, Trump, rivendica la vittoria sull'ISIS in Siria. La Cina, invece, elogia il contributo decisivo della lotta al terrorismo della Russia

Lo scorso 12 dicembre, mentre firmava il bilancio della difesa vicino ai 700 miliardi di dollari per il 2018, il...
Notizia del:

Perché non c'è nulla di giornalistico nel servizio delle Iene sulla Palestina

  Chi da bambino non ha sognato di vivere in un mondo senza regole e senza genitori, dove ti mettevi il cinturone con le pistole da cow-boy e andavi in giro a sparare agli altri cow-boy (o agli...
Notizia del:

Chi sono le seimila persone che sono state spiate dai sistemi informatici dei fratelli Occhionero? E per conto di chi?

di Federico Rucco* Mentre i bevitori/veicolatori delle bufale dell’ex vicepresidente statunitense Joe Biden sulle ingerenze “russe” continuano a non produrre nessun riscontro,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa