/ Giornalista The Independent: "Non pensavo che il TTIP potesse far...

Giornalista The Independent: "Non pensavo che il TTIP potesse far più paura di così, ma poi ho parlato con Cecilia Malmström"

Giornalista The Independent: Non pensavo che il TTIP potesse far più paura di così, ma poi ho parlato con Cecilia Malmström
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

In un articolo su The Independent, John Hilary racconta del suo incontro con Cecilia Malmström, che occupa una posizione di forza negli apparati dell'UE. La Malmström dirige la Direzione commercio della Commissione europea. Questo la mette a capo della politica di investimento e commercio per tutti i 28 Stati membri dell'UE, e sono i suoi funzionari che stanno attualmente cercando di finalizzare l'accordo TTIP con gli USA.
 
Nel loro incontro, il giornalista ha chiesto alla Malmström un commento sull'enorme opposizione al TTIP in tutta Europa. Nell'ultimo anno, oltre tre milioni di cittadini europei hanno firmato una petizione contro l'accordo. Migliaia di incontri e proteste si sono tenute in tutti i 28 Stati membri dell'UE, culminati con la spettacolare manifestazione di 250 mila persone a Berlino questo fine settimana.
 
La Malmström ha riconosciuto che un accordo commerciale non ha mai ispirato tale opposizione appassionata e diffusa. Eppure, quando il giornalista ha chiesto al Commissario per il commercio come poteva continuare a promuoverlo a fronte della massiccia opposizione pubblica, la sua risposta è stata: "Il mio mandato non arriva dal popolo europeo." 

Allora, da chi Cecilia Malmström ha ricevuto il suo mandato? Ufficialmente, i commissari europei sono tenuti a rappresentare i governi eletti dell'Europa. Eppure la Commissione europea sta portando avanti i negoziati sul TTIP a porte chiuse, senza un adeguato coinvolgimento dei governi europei

In realtà, come un nuovo rapporto di War on Want ha appena rivelato, la Malmström riceve i suoi ordini direttamente dai lobbisti che pullulano nei dintorni di Bruxelles. La Commissione europea non fa mistero del fatto che prende ordini dalle lobby del settore come BusinessEurope e European Services Forum . Non c'è da meravigliarsi che i negoziati sul TTIP siano impostati per servire gli interessi delle multinazionali, piuttosto che le esigenze del pubblico.
 
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

Erdogan ratifica l'accordo con la Russia sul Turkish Stream

  Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha firmato la legge di ratifica dell'accordo con la Russia per la costruzione del gasdotto Turkish Stream, secondo un comunicato pubblicato...
Notizia del:

In Italia oltre una persona su quattro a rischio povertà o esclusione. Istat

Da Istat.it  Nel 2015 si stima che il 28,7% delle persone residenti in Italia sia a rischio di povertà o esclusione sociale ovvero, secondo la definizione adottata nell'ambito della...
Notizia del:

Referendum, Luigi de Magistris: «Questa è una vittoria popolare»

Il Sindaco di Napoli evidenzia come il risultato sia anche frutto di un oggettivo rigetto delle persone verso le politiche neoliberiste

  All’indomani della strepitosa vittoria del fronte del No nel referendum costituzionale, il Sindaco...
Notizia del:

Russia: ucciso in Daghestan il terrorista super ricercato “l'emiro Kadarsky”

di Danilo della Valle L'organizzatore degli attentati terroristici di Volgograd e Pyatigorsk, il responsabile delle uccisioni di poliziotti e imam, è rimasto ucciso insieme a quattro suoi...
Notizia del:

Gli europei non credono nell'indipendenza dei media. Indagine Eurobarometro

  Sebbene la maggior parte degli europei creda che i media nazionali offrano una varietà di opinioni e pareri, la maggior parte degli intervistati ritiene che non siano liberi e indipendenti...
Notizia del:     Fonte: http://www.bbc.com/

Referendum, la BBC commenta: «Vince il NO capeggiato dal Movimento 5 Stelle»

L’emittente pubblica inglese BBC, scrive che «la campagna per il NO è stata guidata dall’anti-establishment Movimento 5 Stelle, di Beppe Grillo»

  Si susseguono i commenti internazionali in seguito alla netta sconfitta del Presidente del Consiglio Matteo...
Notizia del:

De Magistris: "La Costituzione è salva. Grande vittoria della democrazia"

di Luigi De Magistris* Da Napoli già liberata: la Costituzione è salva. Grande vittoria della democrazia. Renzi, lo stalker autoritario, è stato respinto. Ora, senza sosta, lotta...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa