/ Video. Chomsky: Erdogan è un assassino a capo di un regime autori...

Video. Chomsky: Erdogan è un assassino a capo di un regime autoritario

Video. Chomsky: Erdogan è un assassino a capo di un regime autoritario
 

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è un assassino che è a capo di un regime autoritario, ha dichiarato il politologo statunitense, Noam Chomsky.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
"La Turchia è un regime che si ostina con le sue politiche istituzionalizzate che si potevano considerare orrende anche nel XIX secolo", ha dichiarato Chomsky in un'intervista alla catena televisiva del Qatar, Al-Jazeera.
 
Il politologo statunitense ha anche attaccato il governo turco per il massacro dei curdi sia all'interno che all'esterno dei territori della Turchia, accusando Erdogan di essere un assassino.
 
Inoltre, ha accusato il governo turco di lanciare una "guerra terrorista" contro la popolazione curda e ha respinto le accuse con cui Ankara cerca di giustificare l'uccisione dei curdi.
 
Allo stesso tempo, ha nuovamente accusato la Turchia di sostenere il gruppo terroristico ISIS, Daesh, in arabo, ed ha esortato le autorità turche a interrompere il sostegno e l'assistenza ai terroritsi ed altri gruppi estremisti che combattono sul territorio siriano, con l'obiettivo di rovesciare il governo del presidente siriano Bashar al-Assad.
 
Chomsky  ha rinnovato le sue critiche contro il governo turco per la repressione ai danni giornalisti, per la limitazione dell'uso di Internet ed ha accusato di perseguitare i docenti universitari per aver firmato una petizione denunciando la campagna di Ankara contro il Partito dei Lavoratori del Kurdistan, PKK.
 

 
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Hispan.tv
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Siria denuncia le operazioni 'illegali' degli Stati Uniti a Raqqa

Il governo siriano ribadisce l'illegittimità delle operazioni degli Stati Uniti nella città di Raqqa contro il gruppo terroristico ISIS (Daesh, in arabo).

"Senza il coordinamento con il governo siriano, qualsiasi attacco nordamericano contro Daesh o dell'esercito...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

I curdi delle FDS accolgono positivamente l'Esercito siriano nell'offensiva di Raqqa

Un portavoce dalle "Forze siriane Democratiche" (FDS) ha dichiarato che la sua organizzazione si compiace della partecipazione della partecipazione nelle prossimi operazioni per la liberazione di Raqqa.

In alcune dichiarazioni pubblicate dal quotidiano siriano Al-Watan, e riportate dal sito di informazione 'Al-Masdar-News',...
Notizia del:     Fonte: Al Manar

Il lato oscuro della battaglia di Raqqa: come gli Usa preparano l'occupazione del territorio siriano

La Coalizione guidata dagli USA e i suoi alleati si preparano a conquistare la città di Tabaqa, che si trova 55 km a ovest da Raqqa. Secondo il portavoce delle forze democratiche siriane, una milizia formata da una maggioranza d curdo-siriani del YPG, l'operazione sarà lanciata in pochi giorni e comincerà liberando l'aeroporto militare di questa città che sarà riqualificato per ospitare le truppe delle FDS e gli aerei della coalizione.

Testo originale Leila Mazboudi, per Al Manar   Messaggio al governo siriano   L'annuncio arriva...
Notizia del:     Fonte: IRNA

Hezbollah iracheni: Attaccheremo i soldati statunitensi se non lasceranno l'Iraq

Gli Hezbollah iracheni avvertono che dopo l'espulsione dell'ISIS dall'Iraq attaccheranno le forze nordamericane se non lasciano il loro paese.

Ja'far al-Husseini, portavoce del Movimento di Resistenza Islamico in Iraq (Kataib Hezbollah) ha dichiarato...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Assad sul piano degli Stati Uniti per Raqqa: Liberarla dall'ISIS, per darla a chi?

Il presidente siriano Bashar al Assad ha messo in discussione i piani della coalizione guidata dagli Stati Uniti per liberare Raqqa.

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha rilasciato un'intervista ai media russi in cui ha discusso, tra gli...
Notizia del:     Fonte: Al Alam

FOTO: Cloro 'Made in Arabia Saudita' nei quartieri di Mosul che erano sotto il controllo dell'ISIS

Come riportato dal canale iraniano in lingua araba, 'al Alam', la polizia irachena a Tal Afar ha sequestrato una grande quantità di cloro, prodotto in Arabia Saudita, al-Jami'a quartiere...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Nasrallah: la sconfitta dell'ISIS in Siria è un fallimento per Israele

Il Segretario Generale di Hezbollah, Sayyed Hassan Nasrallah, ha dichiarato che la sconfitta dell'ISIS è un fallimento del piano di Israele messo a punto nella regione.   In un discorso,...
Notizia del:     Fonte: The Huffington Post

'Arabia Saudita, il principale sponsor del terrorismo'

L'Arabia Saudita e non l'Iran è il principale sponsor del terrorismo di Stato nella regione e nel mondo, secondo il quotidiano statunitense 'The Huffington Post'.

"L'Arabia Saudita, non l'Iran, è il più grande stato sponsor del terrorismo oggi nel...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

VIDEO. Il "Free Syrian Army" annuncia il suo supporto a Erdogan contro l'Olanda

Come riporta 'Al Masdar news', un portavoce di una brigata turkmena del "Free Syrian Army" con sede ad al-Bab, ha condannato "l'atteggiamento maleducato e il comportamento dei...
Notizia del:     Fonte: ONU

L'ONU smentisce Turchia e Amnesty International: Nessuna pulizia etnica dei curdi in Siria

Un nuovo rapporto dell'ONU ha smentito le affermazioni di Amnesty International e Turchia, secondo le quali, le YPG curde, sono impegnate in una pulizia etnica nelle zone sotto suo controllo nel nord della Siria.

"Anche se le accuse di 'pulizia etnica' continuano ad arrivare durante il periodo in esame, la Commissione...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

 MARZO 1999, USA ED EUROPA AGGREDISCONO LA JUGOSLAVIA

  Mentre si dispiega pomposamente il farsesco racconto di un'Unione Europea come garante di pace, conviene riprendere le parole di un lucido commento del Quotidiano del popolo, organo del partito...
Notizia del:

Bertolt Brecht, ”Epistola serba”, in occasione del bombardamento di Belgrado il 6 aprile 1941

 A cura di Enrico Vigna, marzo 2017  …..Per NON dimenticare i bombardamenti NATO sulla Jugoslavia del 1999 Per ricordare e NON dimenticare questo 18° triste anniversario,...
Notizia del:

24 Marzo 1999 - Marzo 2017 : NOI NON DIMENTICHIAMO

 “…la guerra non è una canzone, che si può dimenticare la guerra è una favola funesta, che ogni giorno si manifesta…” ( Milena N. Kosovo, 12 anni...
Notizia del:

Arturo Scotto, il fallimento della "sinistra" europeista

Vedere Arturo Scotto alla manifestazione filo-Unione Europea, circondato dalle bandiere dei fascisti ucraini, è francamente uno spettacolo desolante che la dice lunga sulla deriva di certa "sinistra",...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

VIDEO. Yemen, bambini senza futuro a causa dell'aggressione dell'Arabia Saudita

L'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) avverte che il costo umano del conflitto, che si è intensificata due anni fa con l'intervento saudita, è più importante dei danni materiali.

Roa, ha 12 anni, sogna di diventare un insegnante, ma ora non può nemmeno andare a scuola. Con la sua famiglia...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

I curdi delle FDS accolgono positivamente l'Esercito siriano nell'offensiva di Raqqa

Un portavoce dalle "Forze siriane Democratiche" (FDS) ha dichiarato che la sua organizzazione si compiace della partecipazione della partecipazione nelle prossimi operazioni per la liberazione di Raqqa.

In alcune dichiarazioni pubblicate dal quotidiano siriano Al-Watan, e riportate dal sito di informazione 'Al-Masdar-News',...
Notizia del:

Giù le mani dalla INNSE

RICEVIAMO E IMMEDIATAMENTE PUBBLICHIAMO Sappiamo dell'urto che stanno reggendo gli operai della INNSE. Infatti il padrone, attraverso sanzioni e provvedimenti disciplinari, sta accanendosi...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa