/ Video. Chomsky: Erdogan è un assassino a capo di un regime autori...

Video. Chomsky: Erdogan è un assassino a capo di un regime autoritario

Video. Chomsky: Erdogan è un assassino a capo di un regime autoritario
 

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è un assassino che è a capo di un regime autoritario, ha dichiarato il politologo statunitense, Noam Chomsky.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
"La Turchia è un regime che si ostina con le sue politiche istituzionalizzate che si potevano considerare orrende anche nel XIX secolo", ha dichiarato Chomsky in un'intervista alla catena televisiva del Qatar, Al-Jazeera.
 
Il politologo statunitense ha anche attaccato il governo turco per il massacro dei curdi sia all'interno che all'esterno dei territori della Turchia, accusando Erdogan di essere un assassino.
 
Inoltre, ha accusato il governo turco di lanciare una "guerra terrorista" contro la popolazione curda e ha respinto le accuse con cui Ankara cerca di giustificare l'uccisione dei curdi.
 
Allo stesso tempo, ha nuovamente accusato la Turchia di sostenere il gruppo terroristico ISIS, Daesh, in arabo, ed ha esortato le autorità turche a interrompere il sostegno e l'assistenza ai terroritsi ed altri gruppi estremisti che combattono sul territorio siriano, con l'obiettivo di rovesciare il governo del presidente siriano Bashar al-Assad.
 
Chomsky  ha rinnovato le sue critiche contro il governo turco per la repressione ai danni giornalisti, per la limitazione dell'uso di Internet ed ha accusato di perseguitare i docenti universitari per aver firmato una petizione denunciando la campagna di Ankara contro il Partito dei Lavoratori del Kurdistan, PKK.
 

 
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Hispan.tv
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Al Manar

Libano, Ambasciatore britannico: Nessuno può criticare Hezbollah per combattere in Siria

L'ambasciatore britannico in Libano ha dichiarato che non si può fare nessuna colpa al movimento di resistenza libanese Hezbollah per la lotta contro i terroristi nella vicina Siria.

"Data la minaccia dell’ISIS per il Libano, non si può biasimare Hezbollah se è presente...
Notizia del:     Fonte: VeteransToday

I terroristi dell’ISIS si addestrano nei pressi di un campo militare degli Stati Uniti in Kosovo

Ci sono almeno cinque campi di addestramento dell’ISIS (Daesh, in arabo) in Kosovo, a pochi chilometri dal campo militare degli Stati Uniti di Bondsteel.

Il portale di notizie nordamericano,VeteransToday, citando fonti vicine ai servizi di intelligence del Kosovo,...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

L'Esercito iracheno si prepara per una grande offensiva contro l'ISIS nell’ultima roccaforte a est di Al-Anbar

L'esercito iracheno sta preparando una grande offensiva per recuperare l'ultimo bastione dell’ISIS nella parte orientale della provincia occidentale di al-Anbar.

"Rinforzi militari, compresi i membri delle forze armate e della polizia federale e carri armati hanno raggiunto...
Notizia del:

Turchia-Europa: il trucco del liberismo è vecchio, ma funziona sempre

" Il fatto è che al liberismo non gliene frega assolutamente nulla né della pena di morte né delle repressioni militari e poliziesche e neppure del terrorismo e delle stragi: gli importano solo i soldi"

di Francesco Erspamer*   Il trucco è vecchio ma a quanto vedo funziona sempre. Angela Merkel...
Notizia del:

Riflessioni sulla crisi turca e sul fallimento della sinistra

di Maurizio Musolino* A distanza di qualche giorno dal tentato colpo di stato in Turchia si può iniziare a fare qualche considerazione su quanto accaduto nella notte fra venerdì...
Notizia del:     Fonte: http://sputniknews.com/

Pepe Escobar: l'Inferno non possiede la furia di un Sultano di Teflon

di Pepe Escobar - Sputnik Quando il presidente turco/aspirante sultano Recep Tayyip Erdogan è atterrato all’aeroporto Ataturk di Istanbul sabato mattina presto, ha dichiarato che...
Notizia del:

“Prepararsi alla battaglia": Wikileaks pubblicherà documenti sulla Turchia

WikiLeaks pianifica la pubblicazione di documenti sul potere turco, a seguito del fallito colpo di stato.

Wikileaks ha annunciato che in giornata saranno pubblicati documenti sulla struttura del potere politico in Turchia....
Notizia del:

Tutti i possibili scenari nella Turchia post-golpe

Visto dai tavoli della diplomazia mediorientale il golpe a Erdogan sembra profilare qualcosa di più che una distensione tra Erdogan e Putin e l'Iran

La Turchia fa i conti con la vendetta di Erdogan, che adesso ha mano libera per attaccare tutti i nemici...
Notizia del:

Golpe: dichiarazione del Partito Comunista di Turchia

Non conosciamo in tutti i dettagli quel che è successo durante il tentativo di colpo di Stato avvenuto in Turchia nelle ore fra il 15 e il 16 luglio 2016. Ma sappiamo bene che i piani sostenuti...
Notizia del:     Fonte: http://it.sputniknews.com/

Turchia: telefonata di Putin a Erdogan

In una telefonata tra il presidente russo Vladimir Putin e il capo di Stato della Turchia Recep Tayyip Erdogan ha espresso il suo cordoglio per le vittime durante il tentativo di golpe ed ha auspicato il ripristino dell'ordine e della stabilità nel Paese, riporta l'ufficio stampa del Cremlino

da it.sputniknews.com La conversazione telefonica è avvenuta sabato su iniziativa della parte...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Addio al russo: Poroshenko impone l’inglese come seconda lingua per governo, esercito e funzionari

di Eugenio Cipolla    E’ ancora vivo nella memoria di molti il ricordo di una leggendaria zuffa in Rada, qualche anno fa, a causa di un progetto di legge che doveva rendere il russo...
Notizia del:

Clinton Cash: il documentario che rivela come i Clinton sono diventati milionari

  Clinton Cash, un documentario basato sul libro di Peter Schweizer, è stato pubblicato su YouTube appena in tempo per la Convention del Partito Democratico che nominerà ufficialmente...
Notizia del:

"Non posso più rimanere in silenzio”. Michael Jordan sulle tensioni razziali negli Usa

 "Come americano fiero di esserlo, come padre che ha perso il proprio padre in un atto insensato di violenza e come nero, sono stato profondamente turbato dalle morti di afroamericani per mano...
Notizia del:

L'inchiesta sugli abusi in una prigione minorile in Australia

  La rete televisiva australiana ABC ha diffuso una serie di filmati che documentano una serie di abusi subiti dai detenuti della prigione minorile Don Dale, vicino Darwin, nel nord dell’Australia....
Notizia del:

TRUMP E IL COMPLOTTO RUSSO!

"Se vince Trump trionfa l'aggressività russa; se l'America si ritira, la Russia avanza!"

Trump sta diventando una vera e propria ossessione. Tanto che sulla rivista 'Foreign Policy' il candidato...
Notizia del:

Assange: accusare Mosca dei documenti pubblicati da Wikileaks è una tattica diversiva nella campagna della Clinton

Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange ha negato le accuse dei Democratici di coinvolgimento di hacker russi nella pubblicazione di e-mail e documenti interni del Partito Demicratico americano da...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

“La Francia voleva vendicare l’attentato di Nizza ed ha ucciso 164 civili siriani”

L'attacco dell’aviazione militare francese su un villaggio siriano, il 19 luglio scorso, è stato effettuato come rappresaglia per l'attentato di Nizza, ha dichiarato l'ambasciatore siriano alle Nazioni Unite.

In una riunione degli Stati del Consiglio di sicurezza delle Nazioni (UNSC), che si è svolta ieri, il rappresentante...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa