/ Amara ironia. "Gli Usa hanno creato i mostri dell'11 settembre e ...

Amara ironia. "Gli Usa hanno creato i mostri dell'11 settembre e danno la colpa all'Iran"

Amara ironia. Gli Usa hanno creato i mostri dell'11 settembre e danno la colpa all'Iran
 

Seyed Mohammad Marandi, un professore all'Università di Teheran: l'Iran "non prende sul serio" il verdetto della corte di New York.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Questa settimana, un giudice distrettuale di New York (USA) ha stabilito che l'Iran deve pagare un importo di oltre 10.000 milioni di euro come risarcimento dei danni ai parenti delle persone uccise negli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001.

Il magistrato accusa Teheran per i danni causati dagli attacchi, senza menzionare i paesi di partenza dei dirottatori.  "Gli Stati Uniti agiscono come giudice, giuria e pubblico ministero, e pensano di avere competenza in tutto il mondo", ha dichiarato a RT Seyed Mohammad Marandi, un professore all'Università di Teheran. Secondo quest'ultimo "non dovremmo prendere sul serio questa corte ".  I media occidentali stessi hanno preso con superficialità la sentenza e l'opinione pubblica è abbastanza consapevole per sapere che l'Iran non ha rapporti con gli Stati Uniti e "il governo iraniano non deve rendere conto a qualsiasi giudice di qualsiasi tribunale degli Stati Uniti.", ha proseguito l'esperto.

Per Marandi, "l'ironia di tutto" è che "questi terroristi sono stati sostenuti dagli Stati Uniti nel 1980". Dunque, "se qualcuno vuole trovare i colpevoli bisogna cercare negli Stati Uniti e Arabia Saudita ".  Così, "il giudizio deve essere contro persone all&# 39;interno del governo [degli Stati Uniti] con la creazione di questo mostro di nome Al-Qaeda, insieme con i talebani e altri gruppi estremisti in quel paese."  

 Allo stesso modo, continua il professore, oggi vediamo ancora una volta l'attuale regime a Washington "contribuire a creare estremisti simili in Siria"  In questo senso, Marandi ricorda un documento dei servizi segreti degli Stati Uniti 'trapelato lo scorso anno, che dimostra che gli Stati Uniti hanno sostenuto gli estremisti nella sua ascesa in Siria e in Iraq. Questo processo alla fine ha portato alla creazione dello Stato Islamico.  

Secondo l'esperto, l'Iran "non prende sul serio" il verdetto, perché tutti sanno che Al Qaeda è estremamente ostile alla Repubblica islamica. La "setta wahhabita", ha detto Marandi, "è estremamente ostile agli iraniani. "L'unica ragione per cui sono state abilitate, sia in Afghanistan, Siria, Libia e Yemen è grazie all'azione dell'Arabia Saudita", ha detto l'analista aggiungendo che, dato che l'Arabia Saudita è un alleato chiave degli Stati Uniti, Washington "non farà nulla. "  "I media occidentali cercano di non dire troppo su questo verdetto. Ma l'opinione pubblica è sufficientemente informata oggi", conclude Marandi. 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Una prassi s'aggira per l'Europa

Una prassi s'aggira per l'Europa: ad ogni risultato referendario poco gradito al comitato d'affari che siede a Bruxelles, segue il commissariamento. Se alla Grecia si applicò il vero...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Il Venezuela denuncia la doppia morale dell'Occidente sulla Siria

Il governo venezuelano ha respinto la risoluzione adottata, ieri, dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite sulla situazione nella città siriana di Aleppo e ha criticato la doppia morale dell'Occidente sulla questione.

Il rappresentante permanente del Venezuela presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), Rafael Ramirez,...
Notizia del:     Fonte: Haaretz

589 denunce di tortura contro lo Shin Bet; Israele non ha indagato nemmeno su un caso

Il regime israeliano non ha lanciato alcuna un'indagine penale per affrontare le 598 denunce di tortura presentate contro il servizio di sicurezza interna Shin Bet.

In un articolo pubblicato, ieri, dal quotidiano israeliano Haaretz si legge che tra il 2001 e il 2008, il regime...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Trump: Keynes contro Hayek

Volendo osservare la questione in termini di dottrine economiche, possiamo affermare che stiamo assistendo a un confronto tra John Maynard Keynes e Friedrich von Hayek. Oppure in termini politico-personali tra Franklin Delano Roosevelt e Ronald Wilson Reagan. Mentre in termini di mezzi di sussistenza, occupazione contro disoccupazione e salari soddisfacenti contro salari spazzatura

di Miguel Angel Ferrer - teleSUR   Come è noto, il termine democrazia non è il più...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Parlamentare USA: "Questa follia deve finire. Dobbiamo smettere di armare i terroristi"

Un membro democratico del Congresso degli Stati Uniti ha introdotto un disegno di legge per porre 'fine alla follia degli Stati Uniti' di armare i gruppi terroristici, in particolare in Siria.

Questo disegnio di legge per fermare la fornitura di armi ai terroristi, denominato, SATA, è stato presentato,...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia conferma: L'Esercito siriano controlla il 93% di Aleppo Est

Le truppe siriane già controllano il 93% della parte orientale della città di Aleppo. Lo ha confermato lo Stato Maggiore russo.

"Negli ultimi quattro giorni, il territorio controllato dai ribelli è diminuito di un terzo e l'esercito...
Notizia del:

Aleppo Est. I civili denunciano torture e esecuzioni sommarie dai "ribelli moderati" - Esercito russo

I civili che vengono liberati da Aleppo est raccontano le torture e le esecuzioni da parte di coloro che in occidente si sono definiti come "ribelli moderati". Lo riporta il portavoce dell'esercito...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa