/ "L'Occidente è colpevole degli attacchi terroristici contro il su...

"L'Occidente è colpevole degli attacchi terroristici contro il suo popolo"

L'Occidente è colpevole degli attacchi terroristici contro il suo popolo
 

Il direttore della rivista britannica "Politics First" Marcus Papadopoulos, ha affermato che bisogna cercare le cause degli attacchi terroristici in Belgio nella politica estera occidentale.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

"L'Occidente è colpevole degli attacchi terroristici contro il suo popolo, nel momento in cui sostiene da decenni i terroristi per cercare di raggiungere i suoi obiettivi geostrategici", ha dichiarato ad RT, il Direttore  della rivista britannica "Politics First", Marcus Papadopoulos, commentando gli attacchi di ieri all'aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles.
 
Marcus Papadopoulos ritiene che bisogna cercare "le cause di questi attacchi terroristici" nella politica estera occidentale, perché "da circa 30 anni, gli Stati Uniti, in particolare, ma anche il Regno Unito e la Francia, hanno lavorato con i terroristi islamici per provare a raggiungere i loro obiettivi geostrategici."
 
Il giornalista ha affermato che "questo è quello che succede quando si va a letto con estremisti pericolosi e cattivi: che si rivoltano contro di loro."
 
Dall'Afghanistan alla Siria un terreno fertile per il fondamentalismo islamico
 
Papadopoulos ha ricordato che negli anni '80, statunitensi e britannici "hanno sostenuto i Mujahideen, tra cui Osama bin Laden contro i russi" in Afghanistan; mentre negli anni &# 39;90, durante la guerra civile in Bosnia, gli Stati Uniti d'America hanno "facilitato l'arrivo di combattenti mujahideen" per combattere i serbi e quindi "li hanno portati in Europa."
 
"Successivamente, i nordamericani hanno invaso l'Iraq" e trasformato il paese "in un terreno fertile per il fondamentalismo islamico", ha aggiunto Papadopoulos.
 
Per quanto riguarda Regno Unito e Francia, Papadopoulos ha sottolineato che "sono intervenute in Libia ed è diventato uno Stato fallito", dove ora governano diversi gruppi islamici, tra cui l'ISIS.
 
Inoltre, l'analista ha sottolineato che statunitensi, inglesi e francesi, insieme ad i loro alleati in Medio Oriente, ovvero Turchia, Arabia Saudita e Qatar, hanno sostenuto i gruppi islamici in Siria per cercare di rovesciare il governo di Bashar al Assad.
 
"Nell'analizzare la politica estera occidentale, vediamo che l'Occidente ha portato gli attacchi terroristici sul suo stesso popolo", ha concluso Marco Papadopoulos.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: RT
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Yahoo News

Snowden: Negli Stati Uniti la Giustizia non è uguale per tutti

L'Ex Funzionario della NSA Edward Snowden ha ribadito che nel suo paese la giustizia è uguale per tutti.

"Abbiamo un sistema di giustizia negli Stati Uniti di due livelli, le persone con buoni agganci nel governo...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Mosca avverte Londra: Se non aiuta Aleppo, la smetta di sabotare

Il ministero della Difesa russo ha chiesto al Regno Unito la smetta di 'sabotare' il processo di aiuti umanitari ad Aleppo se non vuole essere parte di esso.

"Il Regno Unito, per tutti gli anni di guerra civile in Siria, non ha distribuito un solo grammo di farina,...
Notizia del:     Fonte: RT

Come si smaschera la «propaganda sulla propaganda russa»?

Il quotidiano ‘Washington Post’ ha pubblicato il rapporto redatto da un gruppo chiamato PropOrNot riguardante una «sofisticata campagna di propaganda russa». Tuttavia, non tutto è così chiaro come sembra

da RT   Nel suo articolo ‘La propaganda sulla propaganda russa’, scritto per il periodico...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Dopo l'eccidio di Deir Ezzor, la Danimarca ritira i suoi Jet da combattimento da Siria e Iraq

Copenaghen ha preso il provvedimento dopo che il Pentagono ha ammesso che i caccia danesi hanno preso parte attacco aereo nella città siriana di Deir ez Zor dove furono uccisi "per errore" almeno 62 soldati siriani.

La Danimarca ritirerà i suoi sette F-16 coinvolti nelle operazioni militari in Siria e in Iraq, ha riferito,...
Notizia del:     Fonte: The Telegraph

Londra: "La Russia e l'Isis rendono il mondo un posto più brutale e violento"

Il Ministro degli Esteri britannico, Boris Johnson, mette in chiaro che il suo paese continuerà ad essere 'molto duro' con la Russia sulle questioni relative alla crisi in Siria e in Ucraina.

In un discorso tenuto oggi al Royal Institute of International Affairs Chatham House di Londra, il ministro degli...
Notizia del:

La Russia pianifica quattro corridoi umanitari ad Aleppo Est

La Russia ha offerto alle Nazioni Unite di stabilire quattro corridoi umanitari per evacuare i malati nei quartieri orientali della città del nord-ovest della Siria.

"La Federazione russa ha annunciato che ci sono 4 corridoi umanitari e che vogliono discutere con la nostra...
Notizia del:     Fonte: hurriyetdailynews

Dopo l'avvertimento russo, Erdogan nega di voler rovesciare Assad

Il presidente della Turchia fa marcia indietro sulla sua intenzione di rovesciare il suo omologo siriano Bashar al-Assad, dopo aver ricevuto avvertimenti dalla Russia.

"L'operazione Scudo dell'Eufrate non è diretta contro alcun paese o una persona, ma solo...
Notizia del:     Fonte: Sana.Sy

La Siria rende omaggio a Fidel Castro all'Avana: Salutiamo Fidel, Compagno di armi e di pensiero di Hafez Al Assad e simbolo della lotta all'imperialismo USA"

Il Ministro siriano per gli Affari Presidenziali Mansour Azzam, ha rappresentato, ieri, il presidente Bashar al-Assad nel raduno di massa nella Piazza della Rivoluzione a L'Avana per rendere omaggio al leader eterno, Fidel Castro.

Quando ha incontrato il presidente Raul Castro, il ministro Azzam ha comunicato le condoglianze del presidente...
Notizia del:     Fonte: TASS

La Russia chiede spiegazioni a Erdogan sulle sue intenzioni in Siria

La dichiarazione del presidente turco sul vero obiettivo di Ankara in Siria, ovvero la rimozione del Presidente Assad, è stata una sorpresa per Mosca, ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov

La dichiarazione del presidente turco Recep Tayyip Erdogan sul vero obiettivo di Ankara in Siria è stata...
Notizia del:     Fonte: Daily Mail e The New york Post

L'Arabia Saudita ha reclutato terroristi tra gli ex prigionieri di Guantanamo per combattere in Siria e Yemen

Il programma di riabilitazione organizzato dall'Arabia Saudita per i suoi cittadini di ritorno da Guantanamo, è in realtà una copertura per il reclutamento di terroristi. Lo afferma un ex detenuto di Guantanamo, citato dal 'Daily Mail' e dal 'New York Post'.

Ieri, Abdollah Ghassan al-Sharbi un ex detenuto della prigione statunitense di Guantanamo, ha rivelato al 'Daily...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

La de-dollarizzazione arriva in Turchia: Erdogan pronto a commerciare in valute locali con Cina, Russia e Iran

Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan  ha promesso di adottare presto le misure necessarie per rafforzare la moneta nazionale, la lira turca. Prima di tutto, mette in evidenza  Deutsche...
Notizia del:

All'Onu gli Stati Uniti contro il nazi-fascismo (NOTIZIA CENSURATA DAI MEDIA)

  da avante.pt Traduzione di Marx21.it Il 13 novembre, nel silenzio dell'apparato mediatico dominante occidentale, la terza commissione dell'ONU, competente in materia di diritti...
Notizia del:

Siria, Aleppo. Su ospedali e bombardamenti, alcune domande a MSF

Alcune domande che la redazione de l'AntiDiplomatico e di SibiaLiria vorrebbero porre a Medici Senza Frontiere sulla Siria (e Aleppo in particolare). - Ad Aleppo Ovest è stato distrutto,...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

VIDEO. Cina e Russia pongono il Veto sulla risoluzione dell'ONU per Aleppo

Russia e Cina hanno posto il veto alla bozza di risoluzione al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite (UNSC) sulla situazione nella città di Aleppo nel nord della Siria.

La risoluzione in questione è stata sostenuta da 11 membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite,...
Notizia del:     Fonte: Yahoo News

Snowden: Negli Stati Uniti la Giustizia non è uguale per tutti

L'Ex Funzionario della NSA Edward Snowden ha ribadito che nel suo paese la giustizia è uguale per tutti.

"Abbiamo un sistema di giustizia negli Stati Uniti di due livelli, le persone con buoni agganci nel governo...
Notizia del:     Fonte: https://wikileaks.org

WikiLeaks rivela i legami tra la famiglia Erdogan e l'ISIS

WikiLeaks ha rivelato il contenuto di migliaia di email del politico e uomo d'affari Berat Albayrak, genero del presidente della Turchia.

Oggi, gli attivisti di Wikileaks hanno pubblicato sul loro archivio Berat's Box le email che documentano...
Notizia del:

Dal Renzismo al Razzismo: Chicco Testa e il tweet post-referendum contro Napoli, Bari e Cagliari

Da LegaAmbiente alle lobby del nucleare, da membro del CNEL a sostenitore agguerrito per la vittoria del SI qe quindi per la sua abolizione. Chicco Testa è stato sempre un personaggio molto poliedrico....
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa