Chomsky: L'Occidente ignora l'appoggio dell'Arabia Saudita ai terroristi

Chomsky: L'Occidente ignora l'appoggio dell'Arabia Saudita ai terroristi

Il noto politico nordamericano Noam Chomsky ha dichiarato che i paesi occidentali, in particolare gli Stati Uniti, ignorano l'appoggio dell'Arabia Saudita ai terroristi.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Chomsky in una intervista concessa al canale TV libanese Al-Mayadeen, ha sottolineato che l'Arabia Saudita sostiene i gruppi terroristici che hanno una ideologia radicale, tra cui ISIS, Daesh in arabo, e il Fronte Al-Nusra in Medio Oriente, per realizzare i loro obiettivi nella regione.


"L'Occidente, con gli Stati Uniti in testa, sono ben consapevoli del fatto che la monarchia araba con le tasche piene di soldi, cerca di espandere il suo dominio e la sua influenza nella regione, tuttavia, rimane in silenzio", ha aggiunto.
Inoltre, Chomsky circa le accuse sulla possibile possesso di armi nucleari da parte dell'Iran, ha dichiarato che la maggior parte degli statunitensi si oppongono alla politica estera del loro paese e la maggior parte residenti in Medio Oriente credono che la situazione sarebbe migliore se l'Iran avesse armi nucleari per mantenere un equilibrio di forze con gli Stati Uniti.
Il politologo ha anche fatto riferimento al forte rifiuto degli Stati Uniti per l'avvento al potere di governi democratici nella regione, dal momento che tale situazione è in contrasto con i loro interessi.
Chomsky anche accennato al conflitto tra palestinesi e israeliani, sostenendo che il regime sionista non restituirà le terre fino a quando è supportato dagli Stati Uniti.
Infine ha evidenziato che il mondo ha due opzioni di fronte all'insicurezza e all'instabilità: prima è quella di arrendersi, che peggiorerà la situazione, la seconda è quello di controllare la situazione e cercare di migliorarla.
 

Potrebbe anche interessarti

Green Pass e lavoro:  perché è una misura incostituzionale di Savino Balzano Green Pass e lavoro:  perché è una misura incostituzionale

Green Pass e lavoro: perché è una misura incostituzionale

Il Govermo dei padroni di Giorgio Cremaschi Il Govermo dei padroni

Il Govermo dei padroni

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina   di Bruno Guigue I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass di Thomas Fazi Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio? di Giuseppe Masala Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

I nuovi strabilianti numeri delle importazioni cinesi dall'Italia di Pasquale Cicalese I nuovi strabilianti numeri delle importazioni cinesi dall'Italia

I nuovi strabilianti numeri delle importazioni cinesi dall'Italia

Svenduta ai privati anche la società elettrica greca di Antonio Di Siena Svenduta ai privati anche la società elettrica greca

Svenduta ai privati anche la società elettrica greca

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia di Gilberto Trombetta Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Haftar si candida in Libia: l'Europa è nel panico di Michelangelo Severgnini Haftar si candida in Libia: l'Europa è nel panico

Haftar si candida in Libia: l'Europa è nel panico

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti