Come rendere il mondo digitale più ecologico e accessibile

Come rendere il mondo digitale più ecologico e accessibile

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L’evoluzione digitale ha rivoluzionato il nostro modo di vivere, lavorare e comunicare ma questa trasformazione ha portato con sé anche una serie di impatti ambientali; fortunatamente, esistono soluzioni e pratiche che possono rendere il mondo digitale più ecologico e allo stesso tempo accessibile a tutti.

Mentre si parla di come stiamo sfruttando più delle risorse disponibili e l’emergenza climatica fa preoccupare moltissimi, noi nel nostro piccolo cosa possiamo fare? Non dobbiamo pensare per forza in grande, anche i più piccoli gesti possono fare la differenza. Mentre c’è chi si concentra sull’utilizzo di mobilità condivisa o sostenibile, chi riduce i consumi di carne e ancora chi cerca di rendere la propria casa più green… cosa si può fare per quanto riguarda la tecnologia?


Prolungare la vita dei dispositivi elettronici

La cultura del sostituire rapidamente un oggetto è sicuramente uno dei mali dei nostri giorni; il consumismo ha portato a cercare nuovi capi d’abbigliamento e tecnologia rinnovati annualmente: cercare invece di prediligere l’acquisto di prodotti di seconda mano, la riparazione invece della sostituzione e la scelta di sostenere una economica circolare è forse una delle mosse più green che tu possa fare. Per esempio, conosci come funziona il mondo degli smartphone ricondizionati?

Non si tratta di semplici telefoni usati rimessi in vendita ma di modelli riportati o restituiti dopo l’acquisto che vengono rimessi a nuovo dopo un attento check: batteria nuova, ripristino delle condizioni di fabbrica, controllo che tutto funzioni e accessori del brand di prima qualità… il tutto ad un prezzo più basso e conveniente. Non male no? Chiaramente puoi spaziare scegliendo tra tantissimi modelli ma non ti nascondiamo che tra i più appetitosi ci sono proprio le etichette Apple. Dai più recenti iPhone 14 Pro e Pro Max ai più datati ma comunque ancora estremamente efficienti iPhone 12 e i Phone 13: c’è solo l’imbarazzo della scelta!


L’impronta ecologica del mondo digitale: cosa devi considerare

Mentre godiamo dei vantaggi della tecnologia digitale, è essenziale comprendere l’impronta ecologica associata: data center, dispositivi elettronici e infrastrutture di rete richiedono ingenti quantità di energia per funzionare, spesso proveniente da fonti non rinnovabili. Devi anche considerare che la produzione e lo smaltimento di dispositivi elettronici possono generare rifiuti tossici.

I data center svolgono un ruolo cruciale nel funzionamento del mondo digitale: ottimizzare la loro efficienza energetica può ridurre significativamente il loro impatto ambientale; l’adozione di apparecchiature più moderne e il ricorso a sistemi di raffreddamento efficienti sono passi importanti verso questo obiettivo. L’adozione di fonti energetiche rinnovabili, come il solare e l’eolico, per alimentare i data center e le infrastrutture di rete rappresenta un passo significativo verso la sostenibilità digitale: questo ridurrebbe l’impatto ambientale dei servizi digitali, contribuendo a mitigare l’emissione di gas serra.

Consapevolezza e responsabilità

La consapevolezza è fondamentale per guidare il cambiamento: educare i consumatori e gli sviluppatori sulle pratiche di sostenibilità digitale e accessibilità può aumentare la domanda di prodotti e servizi rispettosi dell’ambiente e accessibili a tutti; le aziende dovrebbero anche assumersi il compito di rendere trasparenti le proprie politiche ambientali e di accessibilità.

Tutti insieme, anche con questi piccoli gesti che sembrano contare poco, possiamo fare la differenza.

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA di Andrea Puccio TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti