Drone contro Maduro, Bloomberg conferma la versione di Caracas e ridicolizza l'"informazione" italiana

Drone contro Maduro, Bloomberg conferma la versione di Caracas e ridicolizza l'"informazione" italiana

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Vi ricordate i poveri media italiani fare ironia dopo il tentato assassinio attraverso un drone contro il presidente del Venezuela Nicolas Maduro ad una parata del 4 agosto scorso? E vi ricordate i stessi poveri media italiani ridicolizzare le accuse di Caracas che aveva puntato il dito contro la Colombia, paese dove i terroristi si erano addestrati e avevano trovato terreno fertile?


Bene, in  un articolo pubblicato venerdì 17 agosto, Bloomberg li ridicolizza tutti in un colpo solo!


Bloomberg, attraverso una fonte interna, ha rivelato infatti come due differenti gruppi hanno pianificato il colpo di stato contro il governo venezuelano si siano incontrati nell'aprile di quest'anno a Bogotà, in Colombia, per mettere a punto il piano d'attacco del drone avvenuto poi il 4 agosto scorso.






Il primo gruppo, secondo quanto riporta Bloomberg, consisteva in alcuni membri militari attivi nelle quattro componenti delle Forze armate nazionali bolivariane (FANB), che avevano come obiettivo quello di impedire le elezioni presidenziali del 20 maggio, rapire il presidente Nicolás Maduro e "giustiziarlo". Questi piani sono abortiti grazie al lavoro di intelligence delle forze di sicurezza dello Stato venezuelano, che hanno infiltrato la cosiddetta "Operazione Costituzione" (nome che era stato loro assegnato dai cospiratori) e arrestato una dozzina di questi soldati e un paio di civili.


Il secondo gruppo era composto principalmente da civili. Secondo Bloomberg, hanno progettato di assassinare Maduro e hanno chiesto al gruppo militare di unire le forze. In quell'incontro, prosegue Bloomberg, hanno mostrato video di droni armati imbarcati da Miami e testati in una fattoria colombiana. Questo dato è coerente con le prove presentate dal Ministro della Comunicazione e Informazione Jorge Rodríguez, che ha mostrato come uno dei droni era stato manovrato in una fattoria nella città di Chinácota, situato a 45 chilometri da Cucuta, dipartimento di Santander Nord, dove sono stati addestrati i terroristi.


Bloomberg sostiene inoltre che il gruppo militare ha rifiutato di partecipare all'operazione, perché i civili "sembravano poco professionali" e inoltre non erano interessati a uccidere Maduro. Uno dei partecipanti all'incontro di aprile a Bogotà ha detto a Bloomberg che crede che le persone con cui il suo gruppo ha incontrato siano stati gli autori dell'attentato frustrato.


Il fatto più interessante di quest'articolo di Bloomberg è che non mette in discussione la veridicità dell'assassinio tentato, come hanno fatto in modo tragicomico la quasi totalità dei media mainstream italiani, al contrario fornisce dati che supportano l'indagine del governo nazionale. Certo se leggete l'AntiDiplomatico non avete bisogno di aspettare il 17 agosto e Bloomberg per sapere che quello che viene riportato dal giornale unico del mainstream italiano.


Per un approfondimento vi consigliamo anche quest'articolo di Mision Verdad di commento dell'articolo di Bloomberg.

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti