Gli Stati Uniti minacciano di assassinare il successore del generale Soleimani

Gli Stati Uniti minacciano di assassinare il successore del generale Soleimani

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Se il generale Qaani continua a minacciare gli americani come il suo predecessore, Soleimani, incontrerà lo stesso destino, secondo un rappresentante del Dipartimento di Stato USA
 
"Se (Ismail) Qaani segue lo stesso percorso di uccisione degli americani, allora incontrerà lo stesso destino", ha avvertito Brian Hook, rappresentante speciale del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti per l'Iran, in un'intervista.


 
Hook ha sottolineato però che " non è una nuova minaccia " e, riferendosi alle precedenti dichiarazioni dell'inquilino della Casa Bianca, ha affermato che Trump ha chiarito per molto tempo che "qualsiasi attacco agli interessi americani o statunitensi dovrebbe affrontare una risposta decisivo ".
 
Dopo l'assassinio dello stratega militare persiano , il leader dell'Iran, l'Ayatollah Seyed Ali Khamenei, ha nominato il generale Ismail Qaani come nuovo comando della Forza Quds e assicurato che questo ramo d'élite della CGRI “seguirà lo stesso programma (che ha mantenuto) durante la Gestione Soleimani ”.
 
In precedenza, Qaani ha affermato che il sangue versato dal suo predecessore rafforzerà il percorso di resistenza nella regione all'imperialismo e ha definito il generale Soleimani come leader nella lotta contro i criminali statunitensi. e il regime di occupazione israeliano.
 

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Covid 19: la situazione in Russia di Marinella Mondaini Covid 19: la situazione in Russia

Covid 19: la situazione in Russia

Per me questa è resistenza di Savino Balzano Per me questa è resistenza

Per me questa è resistenza

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta di Antonio Di Siena Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

Italia unico paese europeo con i salari minori rispetto al 1990 di Gilberto Trombetta Italia unico paese europeo con i salari minori rispetto al 1990

Italia unico paese europeo con i salari minori rispetto al 1990

I migranti in Libia: “Riportateci a casa” di Michelangelo Severgnini I migranti in Libia: “Riportateci a casa”

I migranti in Libia: “Riportateci a casa”

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti