Il Governo inglese vuole spiare la cronologia web dei suoi cittadini

Il Governo inglese vuole spiare la cronologia web dei suoi cittadini

Conosciuta come Snooper's Charter (licenza alle intrusioni), questa legge obbliga le imprese a coadiuvare i servizi di sicurezza a vigilare sull'attività web dei cittadini

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il Parlamento britannico ha approvato il progetto di legge conosciuto come Snooper's Charter (licenza alle intrusioni), che permetterà alle autorità inglesi di ottenere la cronologia web dei suoi cittadini. 

 

Assordante il silenzio della cosiddetta stampa libera, quella che si indigna a comando inventando fantomatici pericoli alla libertà di espressione provenienti da strutture segrete in grado di governare il web. Mentre lascia passare leggi liberticide in un clima di sostanziale indifferenza. Avremmo pagine colme di articoli di indignazione servizi televisivi se solo questa legge fosse stata concepita ad altra latitudine. 

 

L’intervento legislativo, che adesso attende solo l’approvazione da parte della Regina, costringerà l aziende a prestare soccorso al Governo per ottenere la cronologia web dei cittadini, accedere in tempo reale agli account e registrare per un anno intero tutte le informazioni. 

 

Insomma, un vero e proprio programma di spionaggio di massa. 

 

Molti osservatori critici hanno definito la Snooper's Charter come una legge «terribile» e «pericolosa». Anche perché concede la facoltà ai servizi segreti di hackerare computer e dispositivi mobili dei cittadini. 

 

Il programma di spionaggio fu già cercato d’introdurre da David Cameron nel 2012, ma bocciato dal Partito Liberal-Democratico con cui i Tories governavano in coalizione. Riproposto dal nuovo Primo Ministro, Theresa May, è stato già approvato da entrambe le camere del Parlamento inglese. 

 

Leggeremo sulla nostra stampa che si auto-definisce libera, articoli di denuncia? La risposta già la conosciamo.

Potrebbe anche interessarti

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

I media italiani e la normalizzazione di un massacro di Paolo Desogus I media italiani e la normalizzazione di un massacro

I media italiani e la normalizzazione di un massacro

La lotta operaia al macello PROSUS a Vescovato di Cremona di Giorgio Cremaschi La lotta operaia al macello PROSUS a Vescovato di Cremona

La lotta operaia al macello PROSUS a Vescovato di Cremona

Federico Rampelli e l'ucrainizzazione dell'Italia di Marinella Mondaini Federico Rampelli e l'ucrainizzazione dell'Italia

Federico Rampelli e l'ucrainizzazione dell'Italia

NOI a Cuba il 2 dicembre per le celebrazioni di Gino Donè Paro di Emanuele Dessì NOI a Cuba il 2 dicembre per le celebrazioni di Gino Donè Paro

NOI a Cuba il 2 dicembre per le celebrazioni di Gino Donè Paro

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Sul femminicidio di Marco De Angelis Sul femminicidio

Sul femminicidio

Al principio era la crisi economica.... di Antonio Di Siena Al principio era la crisi economica....

Al principio era la crisi economica....

Vertice Meloni-Scholz: Berlino presenta le nuove regole di Gilberto Trombetta Vertice Meloni-Scholz: Berlino presenta le nuove regole

Vertice Meloni-Scholz: Berlino presenta le nuove regole

Giacarta può essere sconfitta? di Federico Greco Giacarta può essere sconfitta?

Giacarta può essere sconfitta?

Verso la "Confederazione di Cissia"? di Giuseppe Masala Verso la "Confederazione di Cissia"?

Verso la "Confederazione di Cissia"?

Nella striscia di Gaza si sta consumando un genocidio? di Paolo Arigotti Nella striscia di Gaza si sta consumando un genocidio?

Nella striscia di Gaza si sta consumando un genocidio?

La morte di una democrazia. La fine della Repubblica di Weimar di Damiano Mazzotti La morte di una democrazia. La fine della Repubblica di Weimar

La morte di una democrazia. La fine della Repubblica di Weimar