/ Il Regno Unito ha eluso le sanzioni degli USA per risarcire Banca...

Il Regno Unito ha eluso le sanzioni degli USA per risarcire Banca iraniana

 

Il Regno Unito ha utilizzato un paese terzo per eludere le sanzioni statunitensi e quindi pagare alla Mellat Bank of Iran 1.6 miliardi di sterline, ha riferito il Times.


A giugno, il Regno Unito ha raggiunto un accordo per risolvere un contenzioso del valore di $ 1,6 miliardi di sterline presentato dalla banca iraniana dopo 10 anni di negoziati.
 
Ora, un rapporto del Times mostra che il governo britannico ha pagato i soldi per risolvere il contenzioso.
 
"Le affermazioni di Bank Mellat sono state concluse in modo soddisfacente e in termini riservati per le parti", ha annunciato il Ministero del Tesoro britannico.
 
L'ambasciatore iraniano a Londra, Hamid Baeidinejad, ha confermato venerdì scorso che il Regno Unito aveva effettuato il pagamento dalla parte iraniana.
 
Ha anche descritto la procedura come un importante successo legale per la Repubblica islamica dell'Iran.
 
Nel 2009, il Ministero del Tesoro del Regno Unito ha imposto sanzioni contro l'Iran per il programma nucleare iraniano.
Ma nel 2013, la Corte Suprema del Regno Unito ha stabilito che le sanzioni erano illegali e che la risposta del governo era irrazionale e sproporzionata.
 
Le sanzioni sono state revocate nel 2016 quando è entrato in vigore l'accordo nucleare internazionale con l'Iran.
 
Bank Mellat ha sostenuto che le azioni del Regno Unito "hanno danneggiato significativamente la reputazione della banca" e hanno causato la perdita di profitti, clienti e accesso ai servizi bancari internazionali.
 
Bank Mellat aveva inizialmente chiesto un risarcimento di 3,2 miliardi di sterline, ma questo è stato ridotto a 1,6 miliardi di sterline, secondo il rapporto del Times.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa