/ La Russia schiera il sistema di difesa aereo S-400 al confine tra...

La Russia schiera il sistema di difesa aereo S-400 al confine tra Siria e Iraq per monitorare gli F-35 degli USA

 

Le forze armate russe hanno schierato il loro sistema di difesa aerea S-400 all'aeroporto di Qamishli nella Siria nord-orientale


"La portata massima di rilevamento del radar di difesa aerea S-400 presso la base aerea di Hmeimim è di soli 600 chilometri, il che significa che il radar S-400 russo può rilevare solo gli aeromobili dal confine tra Iraq e Siria, ma non oltre il confine tra Iraq e Iran. La spiegazione più appropriata è che l'aeronautica russa ha inviato il radar 96L6E, situato presso la base aerea di Hmeimim, alla base aerea di Qamishli nella regione di confine nord-est della Siria, a soli 100 chilometri dal confine iracheno”, riporta la pubblicazione cinese Sohu .

 
Secondo la pubblicazione, queste informazioni sono state rese disponibili dopo che il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha rivelato ai giornalisti che le forze armate russe hanno rintracciato sei aerei da guerra F-35 lungo il confine Iran-Iraq durante l'attacco dell'IRGC alle forze statunitensi all'interno dell'Iraq.
 
Il rapporto sarebbe corroborato dalla pubblicazione aerea Avia.Pro , che ha anche confermato che se le difese aeree russe avessero effettivamente raccolto la presenza aerea americana lungo il confine tra Iran e Iraq, ciò sarebbe dovuto alla vicinanza del sistema 'S-400 con confine con l'Iraq.

 
"Dato il raggio di rilevamento del bersaglio dell'S-400 russo, questi sistemi di difesa aerea potevano effettivamente rilevare sei F-35 vicino ai confini dell'Iran", hanno spiegato.
 
Va notato, tuttavia, che mentre l'Iran ha fatto affermazioni simili, gli Stati Uniti non hanno commentato le accuse di Lavrov.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa