/ La Russia, sempre più lontana dal dollaro, porta le sue riserve d...

La Russia, sempre più lontana dal dollaro, porta le sue riserve di oro a nuovi massimi

 

Le riserve internazionali della Russia hanno raggiunto 29.083 milioni di dollari, secondo i dati pubblicati venerdì scorso dalla Banca centrale del paese.


Le riserve internazionali della Russia hanno raggiunto $ 529.083 il 31 agosto, mentre le sue riserve d'oro hanno raggiunto $ 109,5 miliardi, in base alla politica del paese di rinunciare alle attività in dollari in risposta alle sanzioni americane.
 
Secondo gli ultimi dati pubblicati venerdì scorso dalla Banca centrale russa, Mosca ha aumentato la sua riserva di metalli preziosi di oltre 7,5 miliardi di dollari in un mese.
In questo modo, la percentuale di oro nelle riserve della nazione ha stabilito un nuovo record, dal 19,6% al 20,7%.
 
Allo stesso tempo, il paese continua ad aumentare le sue riserve internazionali, che hanno raggiunto i livelli massimi da febbraio 2013, dopo essere cresciute di circa 9,2 miliardi di dollari, ovvero l'1,8% in un mese.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa