La Turchia presenta il carro armato ibrido Altay

La Turchia presenta il carro armato ibrido Altay

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Un nuovo caccia di quinta generazione interamente prodotto in casa, gli ormai famigerati droni che si sono rivelati decisivi nel conflitto in Nagorno-Karabakh tra Armenia e Azerbaigian, adesso un nuovo carro armato ibrido che combina lo scafo di un Leopard 2A4 con la torretta di un Altay, come riporta Defence Blog. Le sanzioni statunitensi arrivate come rappresaglia per l'acquisto del sistema S-400 russo non fermano la Turchia che avanza nello sviluppo impetuoso della sua industria della difesa. 

Tornado al carro armato, si tratta dell’ultima versione del carro armato mostrata durante la visita del Ministro della Difesa Nazionale Hulusi Akar allo stabilimento BMC.

Il Leopard 2A4 aggiornato è dotato di un sistema di protezione attiva di fabbricazione turca e di sistemi di allarme laser. Combina il telaio del carro armato tedesco con la torretta dell'Altay sviluppata localmente con un cannone a canna liscia da 120 mm (4,7 pollici).

Altay è un tank di terza generazione rogettato e prodotto in Turchia e sviluppato nell'ambito del più grande progetto di piattaforma terrestre della Turchia.

Altay incorpora tecnologie all'avanguardia che consentono una maggiore protezione dell'armatura, mobilità e potenza di fuoco.

All'inizio dell'ottobre 2019, un azionista senior di BMC Ethem Sancak ha dichiarato che il carro armato Altay sarebbe stato messo in campo entro 24 mesi, ma il programma ha subito notevoli ritardi a causa del mancato accesso a componenti significativi come il motore, la trasmissione e l'armatura, riferisce Defence Blog.

In ogni caso questo nuovo prodotto conferma la vivacità turca in questo settore industriale. 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori? di Savino Balzano Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori?

Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori?

Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni di Thomas Fazi Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni

Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta di Antonio Di Siena Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

La violenza di Schrodinger di Gilberto Trombetta La violenza di Schrodinger

La violenza di Schrodinger

La rabbia sociale non è fascismo di Michelangelo Severgnini La rabbia sociale non è fascismo

La rabbia sociale non è fascismo

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti