/ Oltre che con gli F-35, l'aviazione USA ha problemi con gli F-22 ...

Oltre che con gli F-35, l'aviazione USA ha problemi con gli F-22 Raptor

 
 

Non solo i caccia F-35 a creare grattacapi all’aviazione militare degli Stati Uniti. Problemi arrivano anche dai caccia F-22. 

 

I caccia stealth Raptor F-22 degli Stati Uniti non raggiungeranno l'obiettivo di prontezza dell'80% che l'ex segretario alla Difesa Jim Mattis aveva decretato prima di lasciare il Dipartimento della Difesa in segno di protesta contro la politica estera del presidente Donald Trump. 

 

Mattis aveva incaricato tutti gli squadroni F-15, F-16, F/A-18, F-22 e F-35 dell'Aeronautica Militare e della Marina Militare degli Stati Uniti di ottenere un tasso di missione dell’80% entro la fine di settembre 2019.

 

Un obiettivo che non sarà raggiunto dai caccia a stelle e strisce. 

 

Nel mese di marzo del 2019, il segretario della Air Force Heather Wilson ha avvertito che la F-22 force potrebbe non raggiungere l’obiettivo. Tre mesi dopo, il generale di brigata dell'Aeronautica, Heath Collins, l'ufficiale esecutivo del programma per combattenti e bombardieri, lo ha reso ufficiale.

 

Collins ha parlato con i giornalisti durante i Life Cycle Industry Days presso la Wright-Patterson Air Force Base in Ohio a metà giugno 2019.

Ha ammesso che i cinque squadroni F-22 non raggiungeranno l’obiettivo fissato all’80%. 

 

La forza dell'F-22 ha beneficiato di un aumento delle spese di manutenzione, un recente consolidamento della flotta e un simultaneo rallentamento delle operazioni. L'Air Force nel 2018 e nel 2019 ha spostato 750 milioni di dollari in conti di manutenzione per le flotte F-22 e F-16 nella speranza di raggiungere l'obiettivo fissato da Mattis. 

 

Gli F-22 inoltre sono stati anche ritirati dal Medio Oriente, ponendo fine a cinque anni di continue operazioni di Raptor nella regione. I vecchi combattenti F-15C e, successivamente, gli F-35 stealth hanno preso il sopravvento sugli F-22.

Fonte: The National Interest
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa