Concluso secondo round di negoziati tra Russia e Ucraina: quali sono i suoi risultati?

Concluso secondo round di negoziati tra Russia e Ucraina: quali sono i suoi risultati?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Dal 2 gennaio la nostra pagina Facebook subisce un immotivato e grottesco blocco da "fact checker" appartenenti a testate giornalistiche a noi concorrenti. Aiutateci ad aggirare la loro censura e iscrivetevi al Canale Telegram de l'AntiDiplomatico

 

La delegazione ucraina non ha ottenuto i risultati desiderati dopo il secondo round di negoziazione con la Russia, ha affermato, oggi, il consigliere del capo dell'Ufficio presidenziale ucraino, Mikhail Podolyak.

Tuttavia, Podolyak ha annunciato che ci sarà un terzo incontro . "Abbiamo deciso di procedere a un terzo round il prima possibile", ha aggiunto.

Ha anche riferito che le parti hanno concordato una serie di questioni umanitarie, inclusa la possibilità di un cessate il fuoco temporaneo per l'organizzazione di corridoi umanitari e la consegna di medicinali e cibo nelle aree in cui i combattimenti sono stati più intensi.

"Penso che continueremo a discutere dell'intero blocco delle questioni di tregua, probabilmente in un futuro molto prossimo", ha spiegato il rappresentante ucraino.

Da parte sua, il consigliere presidenziale Vladimir Medinski, a capo della delegazione russa, ha affermato che le delegazioni hanno discusso di questioni militari e umanitarie internazionali, nonché di quelle relative alla futura risoluzione politica del conflitto. Ha inoltre confermato che Russia e Ucraina hanno concordato di creare corridoi umanitari per l'evacuazione delle persone, misura che sarebbe accompagnata da un possibile cessate il fuoco temporaneo in quei settori.

Oggi, le delegazioni di Russia e Ucraina hanno tenuto il secondo round di negoziati dall'inizio dell'operazione militare di Mosca, pochi giorni dopo che la regione bielorussa di Gomel ha ospitato un primo contatto lunedì scorso, durato cinque ore. 

I colloqui si sono svolti nell'area forestale di Belovezha, al confine tra Bielorussia e Polonia. 

 

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

Gli "utili idioti" del sistema? di Leonardo Sinigaglia Gli "utili idioti" del sistema?

Gli "utili idioti" del sistema?

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

La Hybris umana e il miraggio della Pace di Giuseppe Masala La Hybris umana e il miraggio della Pace

La Hybris umana e il miraggio della Pace

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Tassare i ricchi di Michele Blanco Tassare i ricchi

Tassare i ricchi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti