/ Cremlino: "Gli Stati Uniti hanno tradito i curdi e li hanno costr...

Cremlino: "Gli Stati Uniti hanno tradito i curdi e li hanno costretti a combattere contro i turchi"

 

Dmitri Peskov ha avvertito che, se i curdi non si ritirano, cadranno sotto "il rullo compressore dell'esercito turco".


Il portavoce presidenziale russo Dmitri Peskov ha dichiarato gli Stati Uniti hanno abbandonato i loro alleati curdi, lasciandoli soli sul confine tra Siria e Turchia. L'alto funzionario russo lo ha affermato dopo il rappresentante speciale degli Stati Uniti. per la Siria, James Jeffrey, ha espresso dubbi sul fatto che i curdi lasceranno i territori come concordato.
 
"Gli Stati Uniti sono stati gli alleati più stretti dei curdi negli ultimi anni. Alla fine, gli Stati Uniti hanno abbandonato i curdi e, di fatto, li hanno traditi.
Ora preferiscono lasciare i curdi al confine e quasi costringerli per combattere contro i turchi ", ha spiegato Peskov.
 
Il portavoce russo ha anche avvertito che è assolutamente ovvio che, se le formazioni curde non verranno ritirate insieme alle loro armi, "anche le guardie di frontiera siriane e la polizia militare russa dovranno ritirarsi", e in questo modo "le restanti formazioni curde saranno schiacciate dal rullo compressore dell'esercito turco ".
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa