Ecco il nuovo bombardiere Tu-160M della Russia

Ecco il nuovo bombardiere Tu-160M della Russia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Un bombardiere missilistico strategico Tu-160M pesantemente aggiornato ha eseguito il suo volo di debutto con nuovi motori. Ad annunciarlo è l'ufficio stampa della United Aircraft Corporation (UAC).

 

"All'aerodromo della Kazan Aircraft Factory, una sussidiaria della Tupolev Company (parte dell'UAC all'interno della società tecnologica statale Rostec), un bombardiere missilistico Tu-160M pesantemente aggiornato con nuovi motori NK-32-02 prodotti in serie ha eseguito il suo volo di debutto. L'aereo è stato pilotato dall'equipaggio sotto la supervisione di Anri Naskidyants. Il volo è proseguito a un'altitudine di 6.000 metri ed è durato 2 ore e 20 minuti ", ha detto l'UAC in un comunicato.

 

Durante il volo, sono stati controllati tutti i sistemi aeronautici e avionici rinnovati del bombardiere installati nel corso del suo aggiornamento ed è stato valutato il funzionamento dei nuovi motori NK-32-02.

 

"Secondo i dati dell'equipaggio, il volo è proceduto in modalità normale e tutti i sistemi e le apparecchiature hanno operato senza intoppi", ha informato l'UAC.

 

Il Tu-160 è un bombardiere missilistico strategico supersonico multimodale con ala variabile. I vertici della Russia hanno annunciato la sua decisione nel 2015 di riavviare la produzione del bombardiere strategico Tu-160 nella sua versione aggiornata Tu-160M presso la Kazan Aircraft Enterprise.

 

Il 2 febbraio, il primo prototipo Tu-160M profondamente aggiornato derivato da un bombardiere Tu-160 operativo ha preso il volo per la prima volta. Il bombardiere aggiornato è dotato di apparecchiature avanzate di volo e navigazione, comunicazioni, un nuovo radar e un sistema di contromisure elettroniche. Il bombardiere è in grado di trasportare fino a 12 missili da crociera strategici su due lanciatori rotanti multiposizione all'interno della fusoliera.

Potrebbe anche interessarti

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

L’Iran come la Siria nel 2011? di Francesco Santoianni L’Iran come la Siria nel 2011?

L’Iran come la Siria nel 2011?

L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE di Marinella Mondaini L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE

L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso" di Antonio Di Siena Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva? di Michelangelo Severgnini Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva?

Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva?

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo di Paolo Pioppi Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra