MEDITERRANEO
 1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:

Gli USA consegneranno 8 miliardi di dollari di armi ai loro alleati nel Golfo per "fermare l'aggressione iraniana"

"Queste vendite supportano i nostri alleati, migliorare la stabilità del Medio Oriente e aiutare queste nazioni a difendersi dall'Iran", ha detto il segretario di Stato americano, Mike Pompeo.


Il Segretario di Stato Mike Pompeo, ha confermato l'approvazione di 8.100 milioni di dollari in tr
Notizia del:     Fonte: Reuters

Generale iraniano: "Affonderemo le navi da guerra statunitensi con due armi segrete se commettono la minima sciocchezza"

La tensione tra i due paesi è aumentata dopo che gli Stati Uniti hanno deciso di inviare il gruppo di battaglia della portaerei USS Abraham Lincoln e una task force per i bombardieri in Medio Oriente.


L'Iran ha "armi segrete" con le quali è disposto ad affondare le navi militari st
Notizia del:     Fonte: The Independent

Fisk sul presunto attacco chimico di Douma, in Siria: "L'OPCW ha aperto le porte al ridicolo, quando la semplice verità sarebbe stata sufficiente"

L'editorialista britannico Robert Fisk ha affermato che l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) ha nascosto importanti informazioni sul presunto attacco di armi chimiche nella città di Douma il 7 aprile 2018.


Ieri, Robert Fisk, storico reporter in Medio Oriente, in un articolo pubblicato ieri, sul quotidiano b
Notizia del:

Siria: Usa denunciano attacco chimico. Smentito da tutti



Piccole Note
  Gli Stati Uniti denunciano un nuovo attacco chimico di Assad. E minacciano ritorsioni. Lo hanno fatto con una nota del Dipartimento di Stato che rivela un &
Notizia del:     Fonte: AP - Foto Reuters

Gli Stati Uniti valutano la possibilità di inviare fino a 10.000 truppe in più in Medio Oriente per rafforzare le difese contro l'Iran

Il Pentagono invierà alla Casa Bianca una richiesta di rinforzi fatta dal Comando Centrale degli Stati Uniti, ma la sua approvazione è incerta.


Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti presenterà ai piani della Casa Bianca per inviar
Notizia del:     Fonte: Sputnik - Foto Reuters

Oltre 13.000 persone uccise dagli attacchi sauditi allo Yemen

Più di 13.000 persone sono state uccise dal 2015 a causa di attacchi aerei della coalizione saudita sullo Yemen, ha riferito Youssef Hadiri, portavoce a Sanaa.


"Secondo i nostri dati, 52.000 persone sono state vittime di attacchi aerei da parte della coaliz
Notizia del:     Fonte: Foto AFP

Ford, ex ambasciatore Gran Bretagna in Siria: "Gli USA ignorano di proposito che l'attacco chimico a Douma è stato una messa in scena"

Le recenti minacce del Dipartimento di Stato americano in merito al presunto riutilizzo di armi chimiche in Siria indicano che stanno deliberatamente ignorando un rapporto dell'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche, OPCW, nel quale si dichiara che quello a Douma del 2018 è stato una messa in scena, ha dichiarato lex ambasciatore del Regno Unito in Siria a Peter Ford.

"Il presunto attacco del 19 maggio nella Siria nord-occidentale fa parte di una violenta campagna del reg
Notizia del:

Inviato speciale degli Stati Uniti in Siria: "Finora non possiamo confermare l'uso di armi chimiche a Idlib"

Ieri, il Dipartimento di Stato aveva rivelato di aver raccolto informazioni su un presunto attacco chimico nella Siria nordoccidentale presumibilmente avvenuto il 19 maggio.


Gli Stati Uniti non hanno al momento le informazioni necessarie per confermare l'uso di armi chimi
Notizia del:

"Dove sono i titoli di giornale?": Roger Waters condanna il silenzio dei media sulla rivelazione della messa scena dell'attacco chimico in Siria

L'ex leader dei Pink Floyd condanna le persone "confortevolmente intorpidite" nel momento in cui sono stati rivelato i dettagli sulla messa in scena del presunto attacco chimico dell'aprile 2018 in Siria.


Roger Waters, co-fondatore di Pink Floyd, ha deplorato che nei media non ci sia stata nessuna eco sul
Notizia del:     Fonte: Iran Press - Foto Reuters

'Profonda complicità': "Gli attacchi sauditi supportati dagli USA hanno distrutto 425 strutture sanitarie nello Yemen"

Il ministro yemenita per la salute pubblica, Taha Al-Mutwakel ha recentemente confermato che almeno 425 centri medici sono stati presi di mira dalla coalizione guidata dai sauditi da quando la guerra è iniziata nello Yemen nel 2015.


"Durante i quattro anni di guerra alo Yemen, gli ospedali sono stati ripetutamente bersagliati e
 1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa