Gaza, esperti ONU deplorano l’uso dell’intelligenza artificiale per commettere “domicidi”

Gaza, esperti ONU deplorano l’uso dell’intelligenza artificiale per commettere “domicidi”

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Cinque esperti di diritti umani delle Nazioni Unite hanno rilasciato una dichiarazione in cui denunciano “rivelazioni scioccanti” secondo le quali l’esercito israeliano starebbe utilizzando sistemi di intelligenza artificiale nella distruzione di Gaza.

Gli esperti hanno risposto alle denunce secondo cui Israele sta usando sistemi di intelligenza artificiale noti come "Gospel", "Lavender" e "Where's Daddy?" per contribuire alla "distruzione sistematica e diffusa di abitazioni, servizi e infrastrutture civili", un crimine che hanno descritto come domicidio.

"A sei mesi dall'inizio dell'attuale offensiva militare, a Gaza è stata distrutta una percentuale maggiore di abitazioni e infrastrutture civili rispetto a qualsiasi altro conflitto a memoria d'uomo. Le case sono scomparse e, con ciò, i ricordi, le speranze e le aspirazioni dei palestinesi e la loro capacità di realizzare altri diritti, compresi i diritti alla terra, al cibo, all’acqua, ai servizi igienico-sanitari, alla salute, alla sicurezza e alla privacy (soprattutto di donne e ragazze), educazione, sviluppo, ambiente sano e autodeterminazione. E questo si aggiunge alle demolizioni sistematiche delle case palestinesi nel corso di decenni di occupazione e di precedenti bombardamenti” hanno commentato gli esperti nella dichiarazione.

Hanno inoltre espresso preoccupazione per il fatto che l'uso dell'IA da parte dell'esercito israeliano sia stato combinato con "una minore diligenza umana per evitare o minimizzare le vittime civili".

Dalle Nazioni Unite hanno ricordato che “più di 15.000 morti, quasi la metà di tutte le morti civili finora, si sono verificate durante le prime sei settimane dopo il 7 ottobre, quando sembra che si sia fatto ampio affidamento sui sistemi di intelligenza artificiale per la selezione degli obiettivi.”

-------------

L'AntiDiplomatico e LAD edizioni sono impegnati a sostenere l'associazione "Gazzella", in prima linea nel sostegno della popolazione di Gaza. 

Con l'acquisto di "Il Racconto di Suaad" (Edizioni Q - LAD edizioni) dal nostro portale, finanzierete le attività di "Gazzella".

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Il macronismo apre le porte all'estrema destra di Paolo Desogus Il macronismo apre le porte all'estrema destra

Il macronismo apre le porte all'estrema destra

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

 COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA di Leonardo Sinigaglia  COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico" di Marinella Mondaini FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti