I dati NHS sull'"emergenza psicologica" tra i ragazzi inglesi

I dati NHS sull'"emergenza psicologica" tra i ragazzi inglesi

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Leo Essen


I dati NHS England parlano chiaro. In Inghilterra è emergenza psicologica. Bambini e ragazzi impazziti, malati, fuori di testa, sono in attesa di una terapia collettiva che, visti i numeri, può arrivare solo dopo un processo di reengineering del sistema di salute mentale statale. 

Nel 2022, il 18,0% dei bambini dai 7 ai 16 anni e il 22,0% dei giovani dai 17 ai 24 anni avevano un probabile disturbo mentale. Nei bambini di età compresa tra 7 e 16 anni, i tassi sono aumentati da 1 su 9 (12,1%) nel 2017 a 1 su 6 (16,7%) nel 2020. I tassi di probabile disturbo mentale sono rimasti stabili tra il 2020, 2021 e 2022. Nei giovani di età compresa tra 17 e 19 anni, i tassi di un probabile disturbo mentale sono aumentati da 1 su 10 (10,1%) nel 2017 a 1 su 6 (17,7%) nel 2020. I tassi sono rimasti stabili tra il 2020 e il 2021, ma poi sono aumentati da 1 su 6 (17,4%) nel 2021 a 1 su 4 (25,7%) nel 2022 (digital.nhs.uk).

Siamo in presenza della manifestazione collettiva di una malattia che rapidamente si sta diffondendo in un territorio determinato più o meno vasto, dunque (se la logica ha ancora credito), siamo in presenza di una nuova epidemia, da trattare (deduco) con metodi attinenti al controllo delle popolazioni. Il caso deve essere confinato al tipo, alla specie, alla classe, e trattato da statisti con strumenti e metodi che evitino ricadute e recidive, ma che non attenzionino il corpo (la psiche) del singolo, ma quello di una popolazione. L’individuo (la foglia di fico del liberalismo anglosassone) deve essere sacrificato per tenere in vita la classe.
Negli USA si sono già attrezzati, e la psicologia industrializzata è già una realtà.

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La tigre di carta è nuda di Clara Statello La tigre di carta è nuda

La tigre di carta è nuda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Libia. 10 anni senza elezioni di Michelangelo Severgnini Libia. 10 anni senza elezioni

Libia. 10 anni senza elezioni

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS di Michele Blanco DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti