/ Il pilota di un F-35 cade sulla portaerei 'Queen Elizabeth' e il ...

Il pilota di un F-35 cade sulla portaerei 'Queen Elizabeth' e il Regno Unito indaga sul video trapelato

 
 

La Royal Navy britannica ha avviato un'indagine interna dopo che è trapelato un video delle telecamere di sicurezza della portaerei Queen Elizabeth in cui pare che un pilota di un caccia F-35, che è sceso dall'aereo sul ponte, inciampa e cade a faccia in giù, riporta Daily Star.

 

Si stima che il video sia stato registrato durante l'esercitazione di Westlant, realizzato congiuntamente con gli Stati Uniti, quando la portaerei ha accolto per la prima volta i caccia britannici F-35 e che l'elmetto del pilota sia altamente tecnologico, preparato dal Rockwell Collins, per un costo di £ 250.000 ($ 325.000).

 

La "Grande Liz" è la più grande nave mai costruita dalla Royal Navy britannica.

Pesa 65.000 tonnellate, è lunga 280 metri ed è in grado di ospitare 60 velivoli e 250 marines reali. L'equipaggio è composto da 1.600 persone e la nave ha anche una squadra di elicotteri equipaggiata con il sistema radar Crowsnest.

 

Gli utenti dei social network si sono preoccupati dello stato del pilota dopo la caduta, mentre alcuni hanno reagito con umorismo al video trapelato. C'erano quelli che esprimevano preoccupazione per l'integrità dell'elmetto costoso e quelli che sottolineavano "un atterraggio perfetto". "Top Gun, stile britannico", ha scritto uno degli utenti.

 

Fonte: RT
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa