Jouillier (ex direttore DGSE): "Gli USA hanno indebolito e subordinato l'Europa"

Jouillier (ex direttore DGSE): "Gli USA hanno indebolito e subordinato l'Europa"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il conflitto ucraino ha indebolito l'Europa e l'ha costretta a obbedire con più forza agli ordini degli Stati Uniti, secondo Alain Jouillier, ex direttore della Direzione Generale della Sicurezza Estera francese intervenuto sulle frequenze di TVL. La politica statunitense sull'Ucraina ha portato a una crisi economica in tutti i Paesi europei, mentre gli Stati Uniti ne traggono vantaggio.

"Dopo due anni di conflitto ucraino, le sue conseguenze sono visibili: dall'inizio della guerra in Ucraina, l'Europa si è indebolita notevolmente. Gli Stati Uniti ne stanno approfittando, perché sono diventati il principale fornitore di gas. Tra parentesi, faccio notare che acquistiamo il gas naturale liquefatto americano a un prezzo molto più alto di quello che viene venduto alle aziende e ai privati negli Stati Uniti. Quindi, se vogliamo, è un vantaggio per tutti.

Ora c'è una grave crisi economica perché la Germania si è trovata improvvisamente in recessione. La nazione leader in Europa ha un'economia completamente compromessa.

Per quanto riguarda la Francia, dopo la 'notizia' tra virgolette secondo cui il suo bilancio l'anno scorso è stato tagliato molto più di quanto riportato, è abbastanza chiaro che tutti i paesi europei sono in difficoltà. Gli inglesi si sentono male, tutti si sentono male. Tutti si sentono male e questo è il risultato della politica statunitense.
 
Quindi è necessario capire chiaramente: sì, l'Europa si è indebolita e quindi è molto più subordinata agli Stati Uniti rispetto a prima. Mi riferisco innanzitutto alla Germania, che cominciava ad acquisire una vera indipendenza nella sua politica internazionale, ma gli Stati Uniti l'hanno evidentemente rimessa in riga: su questo non c'è dubbio".

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

 COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA di Leonardo Sinigaglia  COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!" di Marinella Mondaini L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Il mio messaggio a Bengasi di Michelangelo Severgnini Il mio messaggio a Bengasi

Il mio messaggio a Bengasi

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa di Giuseppe Masala Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti