La sostenibilità nel settore del gaming: vantaggi e opportunità 

La sostenibilità nel settore del gaming: vantaggi e opportunità 

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

La sostenibilità offre l'opportunità di trasformare l'industria del gaming in un settore che contribuisca a rendere il mondo un posto migliore. Negli ultimi anni il tema della sostenibilità è stato sempre più al centro della scena. Le questioni ESG (Environment, Social e Governance) hanno sempre destato interesse, ma con la crescente portata del cambiamento climatico, l'impatto negativo prodotto dalla pandemia mondiale, l'impatto è ora più evidente che mai.

L’industria del gaming non è vista come ESG-compatibile e questa percezione si ripercuote negativamente sulle operazioni e sulla redditività delle aziende operative in questo settore. Tuttavia, la sostenibilità, vista attraverso una lente ESG, offre l'opportunità di trasformare l’industria del gaming in un settore in grado di contribuire in modo significativo a rendere il mondo un posto migliore. Come? Scopriamolo insieme.

I rapporti di sostenibilità pubblicati nel settore. L’uso di strumentazioni digitali che sappiano rilevare il gioco dannoso e permettano ai clienti di giocare in sicurezza sarà una parte importante della soluzione.

Affinché gli utenti possano ottenere vincite più sostanziose operando su piattaforme legali, accreditate, verificate e dotate di regolare licenza AAMS sono stati messi a punto portali come BonusFinder Italia che, come suggerisce il nome, aiutano a trovare i migliori bonus sia per le scommesse sportive che per i giochi per casinò.

Inclusione

Anche l'inclusione, la diversità e l'equo trattamento dei dipendenti dovrebbero essere tra le priorità degli amministratori delegati. Tuttavia, per fare un esempio, le donne non raggiungono e non progrediscono verso posizioni di spessore in proporzione uguale agli uomini in nessun settore. La percezione è che le donne siano meno propense degli uomini a operare nel settore del gioco d'azzardo, in particolare nel comparto del gaming online, benché, dati alla mano, oltre il 50% dei laureati sia di sesso femminile.

 


Conclusioni 

In che modo le piattaforme di gioco possono sfruttare l'ESG per migliorare le proprie prestazioni? Ebbene, l'ESG può essere uno strumento essenziale per l'identificazione, la gestione e la riduzione del rischio, che porta alla resilienza a lungo termine delle aziende. Può essere utilizzato per ridurre i costi, come quelli derivanti da controversie, consumi energetici e compensazione delle emissioni di CO2. Oltre alla riduzione dei costi e dei rischi, l'ESG può essere sfruttato per creare valore. Un'azienda può attirare clienti, investitori e dipendenti in base alle sue credenziali di sostenibilità.

Con l'aumento delle aspettative degli stakeholder e l'inasprimento dei requisiti normativi, le aziende devono essere pronte a identificare, misurare e migliorare le proprie credenziali ESG, confrontandosi con i colleghi e riflettendo su ciò che possono fare meglio. Le aziende che si impegnano in prima linea sul fronte della sostenibilità si troveranno sicuramente avvantaggiate, più preparate a soddisfare le aspettative degli stakeholder, delle normative e più pronte a crescere in questi tempi di cambiamento.

Genova, manifestazione contro le politiche belliciste della NATO di Leonardo Sinigaglia Genova, manifestazione contro le politiche belliciste della NATO

Genova, manifestazione contro le politiche belliciste della NATO

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia di Alberto Fazolo La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo di Giuseppe Masala A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo

A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo di Paolo Arigotti La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo

La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo

Meno salari più spese militari di Michele Blanco Meno salari più spese militari

Meno salari più spese militari

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti