L'esercito siriano ha messo l'ISIS in trappola nella Siria centrale

L'esercito siriano ha messo l'ISIS in trappola nella Siria centrale

Era solo una questione di tempo e, infatti, adesso l'ISIS si trova completamente assediato nel Governatorato di Hama. Il crollo completo del gruppo terroristico in tutto il deserto siriano in tempi così rapidi, fino a poco tempo, non era affatto previsto.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Come ha riferito 'Al Masdar news', ieri, l'incubo dell'ISIS è diventato una realtà, in quanto l'esercito arabo siriano ed i suoi alleati hanno raggiunto le montagne di Al-Sha'er dalle loro posizioni nella campagna di Ithriya.


 
Con l'esercito siriano che controlla ogni strada che conduce alla campagna orientale del Distretto di Salamiyah, l'ISIS è costretto a scavare per resistere all'assedio della città strategica di Uqayrbat, la sua roccaforte da oltre due anni.
 

 
Secondo una fonte militare ad Hama, l'ISIS è riuscito a ritirare la maggior parte dei suoi membri dalla zona orientale di Salamiyah prima di perdere la sua linea di approvvigionamento finale in questa aerea.
 
La fonte ha aggiunto che i terroristi hanno lasciato in gran parte i loro attentatori suicidi nella zona in modo da impedire all'esercito siriano la liberazione di Uqayrbat, che si prevede avverrà nei prossimi giorni.
 
 

Potrebbe anche interessarti

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Covid 19: la situazione in Russia di Marinella Mondaini Covid 19: la situazione in Russia

Covid 19: la situazione in Russia

Per me questa è resistenza di Savino Balzano Per me questa è resistenza

Per me questa è resistenza

Caffè: i prezzi andranno alle stelle di  Leo Essen Caffè: i prezzi andranno alle stelle

Caffè: i prezzi andranno alle stelle

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Camilla e la città di Omelas di Antonio Di Siena Camilla e la città di Omelas

Camilla e la città di Omelas

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund di Gilberto Trombetta "Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

I migranti in Libia: “Riportateci a casa” di Michelangelo Severgnini I migranti in Libia: “Riportateci a casa”

I migranti in Libia: “Riportateci a casa”

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti