World Affairs/"Non ci sono negoziati, solo resistenza": l'Iran esclude di negoz...

"Non ci sono negoziati, solo resistenza": l'Iran esclude di negoziare la situazione attuale con gli Stati Uniti

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Lo stesso giorno Donald Trump aveva dichiarato di essere disposto a tenere colloqui con la Repubblica islamica "quando [gli iraniani] sono pronti".


Il presidente dell'Iran, Hasan Rohani, ha dichiarato di essere a favore di "colloqui e diplomazia" con gli Stati Uniti, ma non nelle "condizioni attuali".

 
"La situazione attuale non è adeguata per i colloqui e la nostra scelta è solo la resistenza", ha dichiarato Rohaní, citato dall'agenzia IRNA.
 
Il leader della Repubblica islamica ha sottolineato che tutti i funzionari iraniani hanno raggiunto un consenso per resistere agli Stati Uniti e alle sue sanzioni.
 
Le osservazioni di Rohaní arrivano poco dopo che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva dichiarato che Teheran è stata molto ostile nei confronti di Washington e potrebbe affrontare una "grande forza" se cerca qualsiasi azione contraria agli interessi americani in Medio Oriente.
 
Trump ha sottolineato di essere disposto a tenere colloqui con la repubblica islamica "quando [gli iraniani] saranno pronti".
 
Fonte: IRNA - Foto Reuters
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa